Numero Verde - Assistenza Clienti

800 082 840

18 Giochi per Team Building per dare una scossa ai tuoi collaboratori Esercizi veloci da fare in ufficio, giochi indoor e outdoor

Stai iniziando a pensare che i tuoi collaboratori abbiano bisogno di un po’ più di verve?

Li vedi demotivati e noti che hanno difficoltà a collaborare e a lavorare insieme?

Ti sei reso conto con dispiacere che alcuni di loro non vanno molto d’accordo?

In questi casi è meglio iniziare a considerare l’idea di fare un po’ di Team Building, ovvero di far “giocare” i tuoi dipendenti per farli divertire, ma non è solo questo, attenzione!

Il Team Building serve soprattutto per creare coesione all’interno di un gruppo, educare le persone a lavorare insieme per raggiungere obiettivi comuni, a creare squadra insomma.

Quello che ti propongo in questo articolo è una guida completa che raccoglie 18 giochi che potresti sottoporre ai tuoi collaboratori.

Sono tutti divertenti (quelli noiosi non li vogliamo) e ce ne sono per tutti i gusti.

Stai cercando giochi veloci da fare tranquillamente in ufficio? O magari preferisci fare delle attività all’aperto?

Il gruppo in questione è numeroso e non trovi dei giochi adatti da fare?

In questo articolo troverai attività adatte a qualsiasi tua esigenza organizzativa.

Ti do subito un anticipo di quello che potrai trovare qui:

• Giochi per Team Building da fare in ufficio
• Giochi per Team Building veloci (massimo 30 minuti)
• Giochi per Team Building da fare all’aperto
• Giochi per Team Building per piccoli gruppi
• Giochi per Team Building per grandi gruppi

Ma non è finita qui! Per ogni attività che troverai vedrai specificato anche:

• La durata del gioco
• Cosa ti occorre per giocare
• Quali sono gli obiettivi dell’esercizio

Più semplice di così! Allora che cosa stai aspettando?
Scopri subito qual è l’attività di team bulding più adatta alle tue esigenze e a quelle dei tuoi collaboratori!

Team Building e Incentive aziendale: esercizi da fare in ufficio

Se l’esercizio di Team Building che stai cercando è un semplice gioco…

• Che non faccia troppo rumore
• Che non sporchi dappertutto
• Che non abbia bisogno di tanto spazio
• Per cui non servano particolari attrezzature per realizzarlo

…questo è il paragrafo che dovresti leggere.
Quelle che trovi qui sono le attività di Team Building che puoi fare tranquillamente indoor nel tuo ufficio, in qualsiasi periodo dell’anno. I vantaggi di queste attività sono 4:

• Le puoi fare (lavorativi) tutti i giorni della settimana
• Puoi giocare indipendentemente dal tempo
• Non devi tirare fuori una lira

Ma passiamo al sodo. Vediamo subito quali sono i migliori giochi di Team Building e Incentive da fare in ufficio.

Gioco Team Building in ufficio: La costruzione di Lego

Durata: 30 minuti / 1 ora
Occorrente: 2 o 3 set di costruzioni Lego
Obiettivi: Creare una strategia condivisa, stimolare la comunicazione

In questo gioco c’è una persona che funge da istruttore, mentre tutti gli altri sono suddivisi in gruppi dalle 3 alle 6 persone, ciascuno in competizione con l’altro.

L’istruttore deve creare una piccola scultura utilizzando le costruzioni che ha a disposizione, mentre il compito degli altri partecipanti è quello di replicare tale scultura con le costruzioni che ha a disposizione.

Ovviamente a ciascun gruppo deve essere consegnato il materiale necessario per poterla replicare in modo esatto.

L’istruttore mostra ai partecipanti la scultura, poi la nasconde. Il compito dei partecipanti dei vari gruppi è quello di collaborare per ricreare una scultura uguale a quella costruita dall’istruttore.

Di tanto in tanto un membro di ogni gruppo può recarsi dall’istruttore e chiedergli di mostrargli la scultura, dopodiché una volta tornato dal suo gruppo deve dare istruzioni agli altri su come costruirla.

Il gioco termina quando uno dei gruppi è riuscito a replicare tale e quale la scultura dell’istruttore.

Gioco Team Building in ufficio: Scorie radioattive

Durata: 35-55 minuti
Occorrente: una corda o un nastro di circa 10 mt di lunghezza; secchiello
Obiettivi: Incentivare il decision making e la pianificazione di strategie

Per giocare a questo gioco bisogna dividere i partecipanti in diversi gruppi. Ciascuno di essi dovrà trasportare un secchiello di finte scorie radioattive da una zona contaminata ad una zona sicura entro 20 minuti. Se non riusciranno a trovare una strategia per portare fuori le scorie esse esploderanno, distruggendo il mondo.

Chiunque entra nella zona radioattiva muore all’istante, quindi bisogna fare in modo di portar fuori le scorie senza che nessun membro del gruppo si faccia male.

Spiega ai membri di ciascun gruppo che devono mantenere una distanza di sicurezza dalla zona radioattiva.

Ogni gruppo ha a disposizione 5 minuti per pianificare come recuperare il secchiello con le scorie all’interno della zona radioattiva senza entrarci.

Gioco Team Building in ufficio: Lancia la palla (morbida) 😉

Durata: 20-30 minuti
Occorrente: una palla morbida e leggera
Obiettivi: Incentivare la cooperazione, determinare degli obiettivi e incentivare la comunicazione

I partecipanti a questo gioco sono disposti a cerchio in modo tale che tutti possano vedere ciascuno dei membri. A ciascuno viene chiesto di lanciare una palla agli altri uno dopo l’altro.

Quando la palla viene lanciata chi la lancia deve dire il nome di chi l’ha ricevuta, il quale la dovrà nuovamente lanciare ad un altro membro. Il gioco continua fino a quando tutti non hanno toccato la palla.

Dopo aver finito i passaggi ad ognuno del gruppo viene chiesto di dire da chi ha ricevuto la palla e a chi l’ha lanciata.

Gioco Team Building in ufficio: I task bizzarri

Durata: 1 ora
Occorrente: fogli di carta e penna
Obiettivi: Migliorare i legami all’interno del gruppo e rompere la quotidianità in ufficio.

Dividi i partecipanti in gruppi di 2 o più persone. Scrivi diversi elenchi di cose da fare bizzarre e consegnane una a ciascun gruppo, ad esempio: farsi un selfie con uno sconosciuto, fare una foto ad un oggetto con una specifica forma ecc.. I gruppi devono completare i tasks entro un tempo limite. Vince il gruppo che completa tutti i task più velocemente.

Team Buildinge Incentive aziendale: esercizi da fare all’aperto

Le attività di team bulding che trovi in questo paragrafo fanno al caso tuo se:

• Sei nella bella stagione e vuoi sfruttare le giornate di sole
• Sei disposto a perdere un’intera giornata di lavoro – ma non te ne pentirai  😉
• Se i tuoi dipendenti non hanno particolari handicap fisici che gli impediscano di muoversi liberamente
• Sei disposto a spendere qualcosina per realizzare un’attività indimenticabile

Gioco Team Building all’aperto: Orienteering

Viaggi incentiveNome gioco: Orienteering
Durata: 2-3 ore
Occorrente: Mappe e bussole
Obiettivi: Imparare a lavorare in squadra; Sviluppare il Problem Solving

L’attività di Orienteering può essere fatta in città o in un bosco. La cosa importante è che si tratti di un luogo in cui nessuno dei partecipanti è mai stato.

I partecipanti vengono divisi in diverse squadre (meglio mettere nella stessa squadra colleghi non molto legati).

L’obiettivo di ogni squadra è quello di raggiungere un punto specifico del territorio o tramite gara diretta oppure passando attraverso punti intermedi, detti check point.

Gioco Team Building all’aperto: Costruisci la barca

Durata: 3 ore
Occorrente: Una piscina o uno specchio d’acqua bassa, legno, scatole, tela cerata, scotch, bastoni
Obiettivi: Incentivare la collaborazione e lo sviluppo di idee innovative

Questa attività da fare all’aperto è perfetta per le giornate estive di sole.

È piuttosto impegnativa, ma a fine giornata tutti i membri del tuo team saranno soddisfatti di quanto fatto.

Come avrai già capito dal nome del gioco questo esercizio di Team bulding consiste nel creare una barca, o meglio più barche, utilizzando i materiali a disposizione.

Se i membri del tuo team sono tanti è meglio suddividerli in gruppetti, dove ognuno avrà l’obiettivo di creare la propria imbarcazione.

Al termine del gioco chi ha creato la barca più bella avrà la meglio. Ma attenzione: non solo deve essere bella, ma anche essere in grado di sostenere in acqua tutti i membri della squadra!

I tuoi collaboratori si stupiranno di cosa si può arrivare a costruire utilizzando dei semplici oggetti quotidiani e mettendoci ingegno e impegno.

Gioco Team Building all’aperto: La camminata della fiducia

Durata: 35 minuti
Occorrente: materiali per creare ostacoli, bende
Obiettivi: Migliorare il supporto e la fiducia reciproca, migliorare la consapevolezza del rischio

I partecipanti vengono divisi in coppie, ciascuna delle quali deve tenersi per mano.

In ciascuna coppia una persona è bendata, l’altra invece deve guidare quella bendata aiutandola a superare una serie di ostacoli.

Inizialmente la persona in grado di vedere può guidare solo tramite l’uso del contatto fisico, mentre dopo qualche minuto dall’inizio de gioco deve mollare la mano dell’altro ed usare soltanto la voce per dare indicazioni.

Dopo aver superato tutti gli ostacoli ciascuna coppia deve invertire i ruoli.

Gioco Team Building all’aperto: La caccia al tesoro

Durata: 1 ora
Occorrente: Oggetti da nascondere
Obiettivi: Far lavorare insieme le persone, incentivare la creatività e il problem solving

Questo gioco lo conosciamo tutti, ma te lo proporrò in altra variante.

Quello che devi fare è dividere le persone in due gruppi uguali, e fornire loro una lista di oggetti da trovare e da riportare alla base prestabilita.

L’obiettivo è quello di trovare più oggetti possibili nel minor tempo.

Magari è il caso di individuare un tempo limite entro il quale richiamare tutti i partecipanti, sia che abbiano trovato tutti gli oggetti sia che non ci siano riusciti.

Potresti inventare una caccia al tesoro a tema, nella quale porre indovinelli o giochi che devono incentivare i membri di ogni team a lavorare insieme.

Altrimenti potresti proporre un’altra variante ai tuoi collaboratori: ovvero fare una caccia al tesoro online, che consiste non nel trovare oggetti ma informazioni.

Specifica quale metodo di ricerca devono usare (ad esempio: devono usare solo determinati motori di ricerca) per completare il task.

Giochi per Team Building per grandi gruppi

Hai molti dipendenti o collaboratori? Allora dovresti dare un’occhiata a questa sezione.

Troverai esercizi di Team bulding pensati per gruppi di grandi dimensioni.

A meno che tu non abbia un ufficio molto grande o disponi di una palestra o di un grande spazio aperto all’interno dell’edificio è meglio affittare una location.

Gioco Team Building per grandi gruppi: Bianco e nero

Durata: 15 minuti
Occorrente: Fogli di carta, scotch
Obiettivi: Dare energia al tuo team, divertire e rompere il ghiaccio

Questo gioco è adatto soprattutto per grandi gruppi di persone, dai 10 ai 40 membri.

Un istruttore sceglie una serie di parole opposte tra loro (es. bianco-nero, maschio-femmina, sale-pepe, minnie-topolino, mare-montagna ecc) e ne scrive una su ciascun foglio di carta. I fogli di carta devono essere tanti quanti sono i partecipanti al gioco.

Dopo aver finito di scrivere una parola per foglio l’istruttore attacca i fogli con lo scotch sulla schiena di ciascuna persona, senza mostrare che cosa c’è scritto al diretto interessato.

Ognuno deve passeggiare e fare delle domande alle persone che gli stanno intorno in modo tale da capire qual è la parola che ha attaccato dietro alla schiena.

Una volta che si è scoperto qual è la parola in oggetto ognuno deve muoversi ancora tra gli altri per cercare chi è la persona che ha il termine contrario al suo (es. Se una persona ha scritto “nero” sulla schiena dovrà cercare quella che ha scritto “bianco”).

Gioco Team Building per grandi gruppi: Il puzzle completo

Durata: 1 ora
Occorrente: Tanti puzzle quanti sono i gruppi
Obiettivi: stimolare la creatività e la capacità persuasiva dei collaboratori; incentivare la collaborazione.

Dividi i tuoi collaboratori in tanti gruppi uguali e dai a ciascuno di essi un puzzle della stessa difficoltà.

Ogni gruppo deve riuscire a completare il proprio puzzle nel tempo limite, ma c’è una particolarità in questo gioco: Alcuni dei pezzi di ciascun puzzle si trovano mescolati a quelli degli altri gruppi.

Quindi ogni team, per completare il proprio puzzle deve andare a cercare i pezzi mancanti fra quelli degli altri gruppi, barattandoli con alcuni dei propri pezzi o donandoli direttamente agli avversari.

Per completare efficacemente in questo gioco bisogna utilizzare le proprie capacità persuasive, avere la cognizione di ciò di cui si ha bisogno per risolvere una determinata situazione ed essere collaborativi con i propri compagni di team per creare un puzzle insieme.

Gioco Team Building per grandi gruppi: Che cosa è successo?

Durata: 30 minuti
Occorrente: nulla
Obiettivi: Imparare a porre domande efficaci e raggiungere una soluzione insieme

Durante l’esercizio i partecipanti sono seduti in cerchio uno accanto all’altro. Al centro c’è un moderatore che espone una situazione da lui inventata, meglio se molto strana.

Il gioco è come un thriller: i collaboratori sono dei detective, che devono riuscire a capire che cosa è successo.

Ad esempio questo è quello che potrebbe dire il collaboratore: “Nella foresta ai piedi di una montagna c’è un uomo morto. Attorno a lui ci sono delle borse ricolme di sabbia. Che cosa è successo?”

I partecipanti, uno dopo l’altro, in senso orario pongono al moderatore delle domande alle quali è possibile rispondere solo con “sì” o “no”, senza dare spiegazioni.

Ad esempio, una delle persone in cerchio potrebbe chiedere “L’uomo è stato assassinato?“. Il moderatore può rispondere solo “sì”, oppure “no”.

Il primo che riesce ad indovinare quello che è successo vince il gioco, e diventa il nuovo moderatore, che inventerà una situazione da far indovinare agli altri.

Questo simpatico video ti mostra in modo divertente come funziona questo gioco:

Hai già letto l’articolo Le location top per il gioco di squadra? Trovi tante location interessanti in cui organizzare i tuoi esercizi di Team Building, adatte per gruppi di grandi dimensioni.

Non vorrai distruggere il tuo ufficio, no?

Giochi per Team Building per piccoli gruppi

Di seguito trovi una serie di esercizi di Team Building pensati per gruppi di piccole dimensioni, ottimi per chi vuole organizzare un’attività solo per pochi collaboratori.

Queste attività possono essere svolte sia al chiuso che all’aperto, lascio a te la scelta.

Gioco Team Building per piccoli gruppi: I 3 cerchi

Nome gioco: I 3 cerchi
Durata: 40 minuti
Occorrente: 3 corde o spaghi
Obiettivi: Rompere il ghiaccio e comprendere le paure reciproche. incentivando la comunicazione

Il moderatore crea 3 cerchi concentrici al centro della stanza.

Le persone devono stare fuori dal terzo cerchio e ascoltare il moderatore mentre spiega loro che cosa vogliono dire le 3 aree dei cerchi. L’area più esterna è quella relativa al “panico”, il cerchio contenuto in esso è quello relativo alla “sfida”, mentre il terzo più piccolo è quello del “comfort”.

Il moderatore nomina un soggetto o un’attività, ad esempio “Scalare una montagna”.

Ogni partecipante decide dove porsi nei confronti del termine nominato, nel cerchio più esterno se provano del panico, nel cerchio di mezzo se lo vedono come una sfida e nel cerchio più interno se l’idea di scalare una montagna li mette a loro agio.

Ognuno deve spiegare di fronte agli altri perché si sente in quel modo di fronte ad ogni attività che il moderatore propone, condividendo le proprie esperienze e parlandone con gli altri del gruppo.

Gioco Team Building per piccoli gruppi: L’apocalisse delle uova

Durata: 1 ora
Occorrente: Uova, oggetti di plastica, materiali da imballaggio, giornali, gomme da ufficio
Obiettivi: Incentivare il problem solving e la collaborazione

Questo esercizio di Team Bulding è davvero originale, e adatto anche per piccoli gruppi di persone.

Devi semplicemente fare in modo che ogni gruppo di colleghi abbia a disposizione un uovo crudo e un mucchio di strumenti che puoi trovare in qualsiasi ufficio (ad esempio: biro, fogli di carta, gomme, cannucce, giornali, materiali da imballaggio, forbici, scatoloni ecc).

Ciascun gruppo ha a disposizione 15-30 minuti per utilizzare i materiali a disposizione per costruire un involucro attorno all’uovo in modo tale che non si rompa se dovesse cadere per terra.

Una volta terminata la creazione degli imballaggi salva uovo si fa partire l’apocalisse: ogni uovo imballato viene lanciato dal 2° o dal 3 piano del palazzo, e qui si scoprirà quale gruppo è riuscito a creare l’imballaggio più efficace, cioè quello che ha permesso al proprio uovo di resistere all’impatto.

Gioco Team Building per piccoli gruppi: Il gioco dei caratteri

Durata: 30 minuti
Occorrente: fogli di carta e penne
Obiettivi: Conoscere meglio sé stessi e i propri colleghi, prendendo atto di potenzialità e limiti
Il team è seduto in cerchio, ognuno ha a disposizione 5 fogli di carta e deve scrivere 3 caratteri positivi (generoso, cordiale, spontaneo) e 2 caratteri negativi (antipatico, scortese).

Ognuno deve mettere i suoi fogli dentro ad un contenitore situato nel centro del cerchio. All’interno del cerchio il numero di fogli sarà 5 volte tanto il numero dei partecipanti al gioco.

Una persona del gruppo si alza ed estrae un biglietto dal cappello, lo apre e legge la caratteristica a voce alta, dopodichè sceglie una persona del gruppo alla quale pensa che si adatti meglio quella specifica caratteristica e spiega perché.

Una volta finito di spiegare il perché deve riporre davanti a quella persona scelta la caratteristica.

Toccherà poi a questa seconda persona alzarsi ed estrarre un altro bigliettino dal cappello, per fare la stessa cosa che aveva fatto il suo collega.

Il processo continuerà fino a quando il contenitore al centro non risulterà vuoto. Alla fine ci saranno alcune persone alle quali saranno state assegnate più caratteristiche rispetto ad altre, non importa.

Ciascuno puà vedere letteralmente cosa pensano i suoi colleghi di lui.

Lo step successivo è lo scambio delle caratteristiche.

Ad esempio, se ad un collega è stata assegnata una carta con scritto “insicuro”, ma vorrebbe non esserlo può scambiare la carta con un’altra persona, ad esempio con quella che ha la carta “sicuro”.

Lo scambio va fatto in modo pacifico. Al termine ognuno avrà conosciuto meglio sè stesso, ha capito che cosa pensano gli altri di sè e avrà migliorato il rapporto con i colleghi scambiandosi le caratteristiche.

Giochi veloci per il Team Building in azienda

Gioco Team Building in azienda: Il gioco delle possibilità

Durata: 5-6 minuti
Occorrente: Oggetti d’uso quotidiano a libera scelta
Obiettivi: Stimolare la creatività e l’innovazione individuale

I partecipanti al gioco vengono suddivisi in gruppi.

Se sono pochi va bene anche un gruppo unico. Ad ogni persona viene assegnato uno specifico oggetto.

Uno alla volta ogni membro del gruppo deve dimostrare agli altri un uso originale per quell’oggetto.

Il resto del team deve indovinare che cosa sta dimostrando il loro compagno. Chi dimostra non può parlare e deve riuscire a farsi capire solo mimando.

Gioco Team Building in azienda: Due verità e una bugia

Durata: 15-30 minuti
Occorrente: Fogli di carta
Obiettivi: Incoraggiare la comunicazione tra colleghi e conoscerli meglio

Ciascuna persona presente deve scrivere su un foglio due verità e una bugia su sé stessi, senza rivelare a nessuno quello che ha scritto. Dopo che tutti hanno finito di scrivere si tiene una conversazione aperta tra tutti i membri per 10-15 minuti in totale.

Durante questo tempo ciascuno deve fare delle domande agli altri a proposito delle 3 frasi che hanno scritto.

Durante questa chiacchierata ognuno deve cercare di convincere gli altri che la menzogna è una verità, ma al tempo stesso devono indovinare le verità e le bugie delle altre persone ponendo loro delle domande.

Anche nel caso in cui la maggior parte dell’ufficio ha capito qual è la tua bugia e quali sono le verità non rivelare a nessuno la menzogna. Terminati i 15 minuti di chiacchierata riunisci tutti in un cerchio e fai in modo che ciascuno ripeta le 3 frasi che ha scritto e fai votare gli altri riguardo a quale secondo loro è la bugia.

Questo gioco può essere giocato anche in modo competitivo, aggiudicando dei punti per ogni bugia che si riesce a scovare o per essere riusciti ad ingannare efficacemente gli altri.

Gioco Team Building in azienda: La fila dei compleanni

Durata: 10 minuti
Occorrente: nulla
Obiettivi: Incentivare la comunicazione, migliorare la cooperazione e la leadership

I partecipanti a questo gioco devono mettersi in riga, nel vero senso della parola, ovvero devono mettersi in una fila ordinata uno accanto all’altro, in modo tale che ciascuno abbia un collega a poca distanza dalla sua spalla destra e un altro collega a vicino alla sinistra.

Un istruttore chiede alle persone di riposizionarsi all’interno della fila seguendo l’ordine delle date di nascita (mese e giorno).

La sfida sta nello riuscire a posizionarsi nel modo corretto senza parlare, ma utilizzando il linguaggio del corpo, i gesti e gli sguardi.

Gioco Team Building in azienda: La torre di carta

Durata: 15-30 minuti
Occorrente: 4/5 mazzi di carte da poker e 4/ paia di forbici
Obiettivi: Stimolare la creatività dei partecipanti e incentivare la collaborazione

Suddividi le persone presenti in gruppi dalle 2 alle 5 persone al massimo, poi distribuisci a ciascun gruppo un mazzo di carte da poker e un paio di forbici.

Ogni gruppo ha a disposizione dai 15 ai 30 minuti per costruire una torre utilizzando solo le carte e le forbici che sono state loro consegnate. Vince il gruppo che costruisce la torre più alta e solida.

Per portare a termine questo gioco con successo ciascuno deve esprimere le proprie idee agli altri membri del gruppo e collaborare per raggiungere un obiettivo comune.


Fine dei giochi! Quelle che hai letto erano alcune idee interessanti di giochi di Team Building che potresti proporre ai tuoi collaboratori.

Tieni sempre a mente una cosa importante però: se non vogliono farli non forzarli!

Non è bello giocare con persone che non se la sentono o che fanno le cose di controvoglia.

Hai già pensato a cosa fare dopo una bella giornata di Team Building? 

Su Meeting Hub trovi molte location perfette non solo per svolgere attività di Team Buidine e Incentive, ma anche per soggiornare dopo una giornata profiqua!

Allora dai un’occhiata a queste strutture. 👇

Le migliori Location dove soggiornare dopo le tue attività di Team Building

Toscana
Riva del Sole Resort & SPA
Località Riva del Sole - Castiglione della Pescaia (GR)

Riva del Sole Resort & SPA è una struttura a 4 stelle, che offre i seguenti servizi:

  • Parcheggio gratuito
  • Wi-fi gratuito
  • Parco
  • Spa
Vai alla scheda
Sala Principale: 270 N° sale: 9 Camere: 156
Lombardia
Cocca Hotel
Via Predore, 75 - Sarnico (BG)

Cocca Hotel è una struttura a 4 stelle, che offre i seguenti servizi:

  • Parcheggio gratuito
  • Wi-fi gratuito
  • Ristorante
  • Terrazza panoramica
  • Spa
Vai alla scheda
Sala Principale: 100 N° sale: 3 Camere: 66
Liguria
Grand Hotel Miramare
Via Milite Ignoto, 30 - Santa Margherita Ligure (GE)

Grand Hotel Miramare è una struttura a 4 stelle, che offre i seguenti servizi:

  • Wi-fi gratuito
  • Ristorante
  • Parco
  • Terrazza panoramica
  • Spa
Vai alla scheda
Sala Principale: 380 N° sale: 8 Camere: 84
Veneto
Hotel Terme Helvetia
Via Marzia, 49 - Abano Terme (PD)

Hotel Terme Helvetia  è una struttura a 4 stelle, che offre i seguenti servizi:

  • Parcheggio gratuito
  • Wi-fi gratuito
  • Ristorante
  • Parco
  • Piscina all’aperto
  • Spa
Vai alla scheda
Sala Principale: 80 N° sale: 1 Camere: 111
Puglia
Park Hotel Elizabeth
S.P. 89 Mariotto-Mellitto, km 11,300 loc. Mariotto - Bitonto (BA)

Park Hotel Elizabeth è una struttura a 4 stelle, che offre i seguenti servizi:

  • Parcheggio gratuito
  • Wi-fi gratuito
  • Ristorante
  • Parco
  • Terrazza panoramica
  • Spa
Vai alla scheda
Sala Principale: 150 N° sale: 3 Camere: 44
Calabria
Best Western Plus Hotel Perla Del Porto
Via Martiri di Cefalonia, 64 - Catanzaro (CZ)

Best Western Plus Hotel Perla Del Porto è una struttura a 4 stelle, che offre i seguenti servizi:

  • Parcheggio gratuito
  • Wi-fi gratuito
  • Ristorante
  • Parco
  • Terrazza panoramica
  • Spa
Vai alla scheda
Sala Principale: 200 N° sale: 3 Camere: 45
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (3 voti)

Sofia Poleni

meetinghub
Non aspettare la prima Newsletter! Iscriviti anche alla pagina Facebook!

Unisciti a noi per rimanere sempre aggiornato, ottenere contenuti di valore e scoprire nuove strutture in cui organizzare il tuo evento!

Articoli Correlati