Meeting Hub Meeting Hub blog
Come organizzare un aperitivo di compleanno

Come organizzare un aperitivo di compleanno

Organizzare un aperitivo per il tuo compleanno è il metodo migliore per festeggiarlo: potrai invitare i tuoi amici in un contesto informale senza dover spendere un patrimonio per una cena in ristorante! 

Per fare in modo che il tuo aperitivo di compleanno sia un successo ci sono delle piccole regole che devi seguire.

Nulla di troppo complicato, per carità, ma semplicemente piccoli consigli per fare in modo che tutti gli invitati trascorrano la loro serata al meglio!

Andiamo quindi a vedere insieme tutto quello che bisogna fare per organizzare un aperitivo di compleanno perfetto!

1. Scegli la location

icona posizioneLa primissima cosa che devi fare nel momento in cui decidi di organizzare un aperitivo per il tuo compleanno è quella di scegliere una location adatta all’evento.

Devi optare per un ambiente spazioso, che permetta a tutti i tuoi ospiti di stare in piedi e liberi di muoversi tra i tavoli del buffet.

Considera quindi il numero dei partecipanti per scegliere la location più adatta alle tue esigenze.

Puoi scegliere tra tantissime tipologie di strutture differenti, dall’agriturismo alla dimora storica: il mio consiglio è quello di dare un’occhiata al link qui sotto, nel quale troverai le location più adatte a te. Ti basteranno poi un paio di click per ottenere un preventivo gratuito e senza impegno.

Le migliori location per Feste di Compleanno in tutta Italia

2. Manda gli inviti

icona invitiPuoi invitare i tuoi amici a partecipare al tuo aperitivo di compleanno facendogli una semplice telefonata oppure scrivendogli su WhatsApp.

ebook

Cerchi la location perfetta?

Scarica L’ebook

Ma se sei un amante della carta, e vuoi fare le cose in grande stile, realizza degli inviti cartacei!

Un fac simile di un invito per un aperitivo di compleanno potrebbe essere:

Ciao!

con questa lettera ti scrivo per invitarti al mio aperitivo di compleanno che ho organizzato il giorno _______ alle ore 19, presso _______

Aspetto tue notizie,

Non mancare!

Ricordati sempre di firmare e, quando possibile, di chiedere conferma della partecipazione!

In questo modo potrai avere una stima di quante persone saranno presenti, senza ricevere spiacevoli sorprese il giorno dell’aperitivo.

Se poi vuoi allargare l’invito anche ai compagni/fidanzati/consorti degli invitati, ricordati di scriverlo nel tuo invito. Non è molto educato invitare solo un membro della coppia… Non lo dimenticare!

Hai già letto l’articolo Come fare un invito per un aperitivo o un cocktail party?

3. Organizza il buffet

icona stuzzichiniPer organizzare il buffet per un aperitivo di compleanno ci sono diverse opzioni: tutto dipende da come decidi di impostare la festa, ovvero se l’aperitivo che intendi organizzare non è altro che l’anticipazione di una cena o se è la cena stessa.

Quindi: l’aperitivo sarà anche la cena?

Nel caso in cui sia la cena infatti non dovrai pensare solo a dei drink da offrire ma a un buffet abbastanza ricco che riesca a saziarli, se invece l’aperitivo non è altro che un pre-cena allora basterà qualche stuzzichino.

Nel primo caso il buffet deve prevedere una discreta quantità di cibo: antipasti, primi e secondi.

Hai già letto l’articolo Idee per un apericena?

Nel caso il tuo aperitivo sarà l’anticipazione di una cena, invece, servi i tuoi invitati con qualche stuzzichino: abbonda con pizzette, patatine, olive e noccioline.

In entrambi i casi, quello che raccomando sempre è di pensare ad intolleranze e a regimi alimentari particolari: cerca sempre di servire piatti che possano essere consumati anche dai tuoi amici celiaci e dai tuoi amici vegetariani e vegani.

Non hai voglia di cucinare per tutti e preferisci affidarti a un servizio di Catering?

Per organizzare il servizio di Catering puoi metterti d’accordo direttamente con i proprietari dalla location, oppure puoi affidarti ai servizi che troverai elencati nel link qui sotto:

I migliori fornitori di servizi Catering & Banqueting in tutta Italia

4. Decidi i cocktail da servire

icona drinkNel momento in cui decidi di organizzare un aperitivo di compleanno non possono assolutamente mancare i cocktail!

Il mio consiglio è quello di affidarti a un barman professionista ingaggiato appositamente per la serata.

Ci sono diversi servizi di barman che si muovono in diverse regioni d’Italia. Ti consiglio di affidarti ai servizi offerti da Barman Eventi: basta andare sul sito web per richiedere il tuo preventivo!

schermata barman eventi

Non pretendere che possano essere soddisfatte le richieste di tutti: la scelta dei cocktail deve limitarsi a una lista ben definita.

Per questioni logistiche è molto difficile mettere a disposizione dei tuoi ospiti tutti i cocktail possibili e immaginabili!

Il motivo principale sono gli ingredienti, il barman di turno dovrebbe portare un numero spropositato di bottiglie d’alcool e succhi di frutta, senza dimenticare tutti gli accessori necessari per preparare i diversi tipi di cocktail.

Per questo è meglio che scegli una lista ben definita di cocktail che più ti piacciono, o quelli che sai possano piacere ai tuoi invitati.

Ovviamente chiedi consiglio al barman su quali sono i cocktail più “raccomandati”, e consultati con lui su quale può essere il menu migliore da fare!

Un’idea potrebbe essere quella di scegliere un alcolico in particolare e realizzare un menu a tema: puoi scegliere il tema Vodka, Gin oppure Campari…insomma quello che ti piace di più!

5. Scegli la musica

icona noteUna festa senza musica non si può chiamare festa!

Per questo per il tuo aperitivo di compleanno non devi dimenricarti di scegliere la colonna sonora della serata.

Trattandosi di un aperitivo, la musica dovrà essere a un volume “d’accompagnamento”, ovvero a un volume non eccessivamente alto, in modo da permettere agli ospiti di parlare tra di loro.

Non hai organizzato una serata in discoteca, quindi non c’è bisogno di mettere della musica a volume altissimo. Volumi eccessivi non saranno affatto piacevole, anzi disturberanno le conversazioni dei tuoi invitati.

Mantenendo chiaro questo principio, scegli la musica che più ti piace!

Ma se sei pigro puoi anche optare per delle playlist già preimpostate.

Hai mai sentito parlare di Spotify?

Spotify è un servizio che ti permette di ascoltare la musica gratis, legalmente, direttamente dal tuo pc o dal tuo smartphone.

Iscriverti è semplicissimo, basta cliccare su Accedi dal menu in alto sulla home page del sito, inserire i propri dati di registrazione e il gioco è fatto!

Una volta iscritto avrai accesso a migliaia di playlist suddivise per genere musicale

L’unica pecca di questa app è che la versione gratuita comprende uno stacco pubblicitario ogni 30 minuti. Basta fare l’abbonamento a 9,99€ al mese per risolvere questo problema!

6. Scegli la torta

icona tortaNon puoi festeggiare il tuo compleanno senza spegnere le candeline sulla canonica torta!

La torta deve rispecchiare i tuoi gusti: preferisci una classica tipo la millefoglie o una torta più scenografica?

Se sei un amante della pasticceria e preferisci cucinare le tue torte da solo, ci sono tantissimi siti che ti possono aiutare: tra questi GialloZafferano ti consiglia le più classiche delle ricette per realizzare delle torte buonissime!

Ti senti così bravo da poterti cimentare nel Cake Design?

Ho trovato un sito anche per te!

Cake Design Italia ti insegna tantissime ricette, dando tantissimi spunti per realizzare delle torte bellissime da vedere e buonissime da mangiare!

Ti basta accedere alla sezione Guide e Tutorial, nel menu in alto.

schermata cake design italia

7. Scegli come intrattenere i tuoi invitati

icona festoniSolitamente durante un aperitivo gli invitati si “intrattengono da soli”, semplicemente chiacchierando tra di loro.

Ma se sei un tipo giocoso e hai voglia di farli divertire, puoi organizzare dei piccoli giochini che sapranno intrattenerli durante la serata.

Vuoi degli esempi?

Puoi organizzare una caccia al tesoro: dividi i tuoi invitati a squadre e mandali a caccia di indizi per tutta la locarion. Dovrai preparare e nascondere una serie di indizi che verranno messi nei posti più insoliti: dentro i vasi delle piante, sotto i piatti del buffet, nelle tasche dei camerieri, etc..

Tutti gli indizi devono portare ad una grande sorpresa finale, come ad esempio la torta che avrai realizzato per l’occasione!

Vuoi affidarti a un team di animatori professionisti per intrattenere i tuoi invitati?

Su internet puoi trovare tantissime agenzie che si occupano di animazione.

Io ho trovato Run Eventi: dai un’occhiata al loro sito web!

run eventi per aperitivo di compleanno

Ma perché organizzare proprio un aperitivo di compleanno?

icona spuntaDopo tutta questa descrizione e tutti questi consigli, ti stai ancora domandando perché per il tuo compleanno dovresti organizzare un aperitivo e non un qualsiasi altro tipo di evento?

  • Perché l’aperitivo viene sempre associato a un contesto molto informale, dove i tuoi invitati si sentiranno più a loro agio
  • Perché generalmente è un tipo di evento che non rispetta orari fissi. L’orario di inizio e di fine è sempre molto variabile. Ciò permetterà ai tuoi invitati di avere più flessibilità: ideale se molti dei tuoi ospiti hanno lavori da cui non sempre escono puntualissimi, e farà in modo che chi la mattina deve svegliarsi molto presto potrà andar via prima della conclusione dell’evento senza temere di farti un torto!

Insomma, è la soluzione migliore se si vuole organizzare qualcosa di piacevole che non sia necessariamente troppo impegnativo!

Se l’articolo ti è stato utile, condividilo con i tuoi amici e organizza con loro un aperitivo di compleanno indimenticabile!

Scopri le migliori location per feste di compleanno in tutta Italia!

Se hai altre domande a riguardo scrivile pure nei commenti, a me non resta che augurarti buon compleanno!

 

Francesca Gerardis

Francesca Gerardis

Ebook Meeting Hub

Inserisci i tuoi dati e riceverai gratuitamente via mail l'Ebook completo.

Ben fatto! A minuti riceverai via mail l'Ebook!
Oh oh! qualcosa è andato storto! Riprova più tardi!

Articoli Correlati