Ti hanno suggerito di dotarti di un teleprompter per rendere ancora più coinvolgenti le tue conferenze, ma non sai dove trovarne uno?

Per tranquillizzarti, inizio con il dirti che non sarà necessario dotarsi di un’attrezzatura professionale come quelle utilizzate per le trasmissioni televisive.

Con lo sviluppo della tecnologia infatti, anche i nostri dispositivi mobili possono trasformarsi in piccoli teleprompter portatili e aiutarci negli impegni lavorativi.

Sono state infatti sviluppate svariate app, disponibili sia per android che per iOs, che hanno reso l’utilizzo del teleprompter ancora più semplice e quindi diffuso.

I dispositivi poi, per una più facile lettura, possono essere collegati a schermi di maggiori dimensioni che li rendono in tutto e per tutto simili ai veri teleprompter professionali.

Seguimi in questo articolo e ti mostrerò le principali app disponibili su Google Play e su App Store!

Che cos’è un teleprompter?

Prima però chiariamoci le idee.

Sai di cosa stiamo parlando? Vediamo un po’.

Un teleprompter, più comunemente conosciuto come “gobbo” o “suggeritore elettronico”, è un sistema utilizzato sia in tv che durante conferenze e meeting, che permette di visualizzare il testo del discorso direttamente sulla telecamera puntata sul relatore.

Inizialmente si trattava della proiezione su un monitor di un rotolo di carta su cui era stato precedentemente scritto il discorso. Negli anni e con l’avvento di una tecnologia sempre più sofisticata, si è poi ovviamente evoluto. Ad oggi le parole appaiono direttamente su uno schermo sul quale è montata la videocamera.

Durante le conferenze, in caso non si necessiti di ripresa, il teleprompter può essere montato anche su un supporto a sé stante ed essere ripetuto su entrambi i lati del podio, in modo tale che il relatore possa seguirlo spostandosi da una parte all’altra.

Perché usare un teleprompter?

Prepararsi un discorso prima di una conferenza è indispensabile per avere un’idea chiara di tutti argomenti che si andranno ad esporre.

Ma non sempre è semplice ricordarsi di tutti i punti da presentare e non c’è nulla di più brutto che fermarsi senza sapere cosa dire, soprattutto se una telecamera è puntata su di noi per registrare la conferenza!

Distogliere lo sguardo per leggere gli appunti rende il tuo discorso meno incisivo.

E allora perché non fare uso di un teleprompter? Potrai continuare a parlare senza smettere di fissare la telecamera, dando sempre l’impressione di guardare negli occhi il tuo pubblico.

Vediamo ora quali sono le app che puoi installare sul tuo telefono o sul tuo tablet per trasformarlo in pochi secondi in un super teleprompter!

Teleprompter: le migliori app sul mercato

Come potrai immaginare, dotarsi di un teleprompter professionale può essere parecchio costoso ma, grazie allo sviluppo della tecnologia, esistono ora sul mercato svariate app che permettono al tuo tablet o al tuo telefono di trasformarsi in un perfetto teleprompter.

Vediamole insieme!

App per teleprompter gratuite

Vorrei iniziare a presentarti alcune app gratuite che ti aiuteranno in pochi semplici clic a trasformare i tuoi dispositivi in un suggeritore automatico perfetto per i tuoi meeting!

Pronto a scoprirle?

Pages (iOs)

Pages
Credits: Apple Store

No non sono impazzita, ma prima di scoprire le app di terze parti, vale la pena sottolineare che anche la app Pages, già integrata nei dispositivi iOs, possiede una modalità che la rende simile ad un teleprompter.

Si tratta di una funzionalità nascosta, che si attiva seguendo questi tre brevi passaggi:

  1. apri lo script nell’app Pages;
  2. clicca su opzioni (in alto a destra);
  3. seleziona la modalità presentatore.

In questo modo avrai attivato il teleprompter senza installare nessuna app aggiuntiva!

Si tratta ovviamente di una funzione molto semplificata: non potrai ad esempio avviare uno scorrimento automatico, né intervenire sulla riproduzione remota.

Per queste funzionalità dovrai affidarti alle app di terze parti che andremo adesso a scoprire insieme.

Selvi – Teleprompter Camera

Selvi
Credits: Google Play

L’abbiamo inserita in questo primo gruppo, dato che si tratta di un app gratuita per Android (mentre su iOs è fornita a pagamento, 3,49 €).

È un’app nata per aiutare tutti coloro che vogliono registrare un video, proprio come i presentatori TV o i videoblogger, senza mai distogliere lo sguardo dallo schermo.

Le funzionalità di questa app ti permetteranno di creare i testi ma anche di importarli dalla memoria del tuo dispositivo, se creati inizialmente con una estensione .txt.

Nonostante si tratti di un app piuttosto semplice, avrai comunque la possibilità di modificare alcuni parametri del testo, come la velocità o la dimensione, con semplici gesti.

Al termine della registrazione, potrai poi facilmente esportare i tuoi video, sia per pubblicarli sui social che per salvarli sul tuo dispositivo e farne un’utilizzo successivo.

Selvi è sicuramente un’ottima opzione per iniziare a prendere confidenza con questa tipologia di app prima di passare ad altre più complesse che comportano costi aggiuntivi.

BIGVU teleprompter

BIGVU - Teleprompter
Credits: Google Play

BIGVU teleprompter è un’altra soluzione gratuita disponibile sia per dispositivi Android che per iOs.

Con questa app potrai facilmente realizzare video di qualità professionale, leggendo lo script dal tuo dispositivo come se fosse un vero teleprompter.

La caratteristica davvero interessante di questa app è quella che le permette di avere una “sala stampa video collaborativa“. Questa funzione ti permette di ricevere il testo anche dall’esterno: in questo modo potrai anche contare sul suggerimento di qualcuno in caso di bisogno!

Teleprompter semplice

Teleprompter Semplice
Credits: Google Play

Così come si evince dal suo nome, questa app gratuita è una versione essenziale, utile per trasformare il proprio dispositivo in un suggeritore elettronico.

Si tratta di un programma per Android, che permette di digitare facilmente il testo direttamente al suo interno, ma anche di importarlo se in formato .txt.

Presenti anche delle funzioni che ti permetteranno di modificare la velocità di scorrimento, il carattere e il colore del testo, e di avviare automaticamente la riproduzione.

Una soluzione sicuramente interessante e di impatto, da provare!

App per teleprompter a pagamento

Dopo un breve sguardo sulle app gratuite, passiamo in rassegna altre app, questa volta a pagamento.

Si propongono come app più complete, che offrono una maggiore personalizzazione grazie a funzioni aggiuntive.

Teleprompt+3 (per iOs)

Telemprompt+3_AppStore
Credits: App Store

Teleprompt+3 è sicuramente la app più diffusa e più completa per trasformare il tuo dispositivo in un suggeritore elettronico perfetto, qualunque sia la tua professione!

Completamente personalizzabile a seconda delle esigenze, con questa app non dovrai più avere paura di sbagliare.

Oltre alle caratteristiche standard, potrai avere sempre sott’occhio il tempo trascorso e il tempo rimanente.

Potrai inoltre evidenziare alcune parole chiave, cambiandone lo stile o il colore, o apportare modifiche in modo rapido e semplice.

Sarà facilissimo anche intervenire sulla velocità di scorrimento, scegliendone tu una tra le molte disponibili o impostando la durata massima del tuo discorso: il tempo si regolerà autonomamente!

Un’ulteriore caratteristica da non sottovalutare è la possibilità di registrare la propria performance e di condividerla con pochi semplici passaggi.

E se hai a disposizione un display esterno, potrai condividerlo con esso, ottenendo così la possibilità di visualizzare il tuo testo su uno schermo più grande.

  • Compatibilità: iOs 8.0 o successive; compatibile con iPhone, iPad e iPod Touch
  • Prezzo: 21,99 €

Prompster Pro™ (per iOs)

Prompster Pro™
Credits: App Store

Altrettanto sviluppata e utile è Prompster Pro™, sempre disponibile per iOs su App Store.

Utilizzando questa app potrai avere a disposizione un “suggeritore elettronico” direttamente sul tuo dispositivo, con la possibilità, al termine della realizzazione del testo, di stamparne una copia cartacea da conservare o da distribuire ai partecipanti del tuo meeting.

Il tuo discorso potrà essere creato direttamente all’interno di Prompster ™ o potrai importare file con estensione .txt da Dropbox e successivamente esportarlo via e-mail nello stesso formato.

Il testo è completamente personalizzabile: potrai infatti evidenziarlo, sottolinearlo o renderlo corsivo, e moderare la velocità di scorrimento a seconda delle tue necessità.

Un’altra delle funzionalità ti permette di tenere traccia del tempo trascorso: in questo modo non perderai mai la cognizione del tempo, e non rischierai di andare fuori tempo massimo!

Potrai inoltre registrare l’audio del tuo discorso e riascoltarti: mettiti alla prova prima del grande giorno, ti aiuterà a perfezionarti!

  • Compatibilità: iOs 9.0 o successive; compatibile con iPhone, iPad e iPod Touch
  • Prezzo: 9,99 $

Teleprompter Pro (per Android)

Telemprompter Pro
Credits: Google Play

Un’app invece perfetta per il tuo telefono e il tuo tablet con sistema Android è Teleprompter Pro.

Installandolo, il tuo dispositivo si trasformerà immediatamente in un suggeritore elettronico da fare invidia a quelli professionali!

Le sue caratteristiche ti permetteranno infatti di creare script illimitati e di importare testi da file di testo esterni, ma non solo. Potrai impostare il tuo colore preferito per il testo, in modo tale da renderlo ancora più facilmente leggibile, modificarne le dimensioni, e tanto altro.

Potrai inoltre modificare la velocità dello script, in modo tale da renderla perfetta per la tua velocità di lettura e soprattutto per regolarti a seconda del tempo che hai a disposizione.

Utilizzare il tuo dispositivo Android come un vero e proprio teleprompter non è mai stato cosi semplice, provare per credere!

  • Compatibilità: Android, la versione disponibile varia a seconda del dispositivo su cui si decide di installarla
  • Prezzo: 6,99 €

Cosa ne pensi di queste app che ti ho appena presentato?

Sicuramente tra loro troverai quella perfetta per te e le tue esigenze!

Spero che il mio articolo ti sia stato utile. Se cosi fosse, condividilo anche con i tuoi amici: anche loro potrebbero essere interessati a trasformare lo smartphone in un fantastico teleprompter!

E, ovviamente, in bocca al lupo per il tuo discorso: sarà sicuramente un successo!