Meeting Hub Meeting Hub blog
Bagaglio a mano Alitalia

Bagaglio a mano Alitalia, quello che devi sapere Per un imbarco sereno

In questo articolo abbiamo riassunto tutto quello che bisogna sapere sul bagaglio a mano Alitalia: dimensioni, peso, costi, oggetti consentiti o vietati.

Se stai per partire per un viaggio con un aereo Alitalia, è necessario che tu conosca le principali indicazioni sul trasporto del bagaglio a mano.

Purtroppo molte persone partono completamente sprovvedute e scoprono che il loro trolley non può essere accettato a bordo, vuoi perché è troppo grosso o troppo pesante, oppure perché contiene oggetti che non si possono portare in aereo. Quel che è peggio è che le cose da sapere cambiano da una compagnia aerea all’altra.

Così ho deciso di dedicare questo articolo al bagaglio a mano di Alitalia, inserendo tutte le informazioni specifiche per chi viaggia con la compagnia aerea di bandiera italiana.

Pronto per il viaggio?

Benissimo… allora partiamo con le indicazioni di base.

Misure bagaglio a mano Alitalia

Bagaglio a mano alitaliaLe dimensioni del bagaglio a mano Alitalia sono le seguenti:

  • Altezza di 56 cm
  • Larghezza di 35 cm
  • Spessore di 25 cm

Nel totale sono comprese maniglie, tasche laterali e rotelle nel caso il tuo bagaglio a mano sia un trolley.

Il peso del Bagaglio a mano Alitalia

Il peso della tua valigia non deve superare gli 8 kg.

Bagagli secondari

Sugli aerei di Alitalia, insieme al bagaglio a mano primario, puoi imbarcare un piccolo bagaglio secondario.

Per esempio, puoi portare con te:

  • Una borsa portadocumenti
  • Una borsetta da donna
  • Un case per il PC portatile

È chiaro che ti è consentito un solo bagaglio secondario.

Inoltre, è possibile imbarcare altri oggetti, come sedie a rotelle e stampelle. Anche gli ombrelli sono ben accetti a bordo, purché non abbiano la punta metallica.

Verificare il bagaglio a mano

Prima di accedere al gate di imbarco è meglio verificare che il bagaglio corrisponda ai criteri della compagnia aerea.

Per farlo ci sono vari modi:

  • Puoi misurare a casa il peso e le dimensioni. Questo ti permette di evitare gli errori più grossolani che ti porterebbero a momenti di imbarazzo in aeroporto.
  • Puoi recarti direttamente nell’area check in dell’aeroporto e inserire il tuo bagaglio negli appositi misuratori. Si tratta di strutture in metallo simili a portaombrelli. Ogni compagnia aerea ne ha uno di misure standard: se il tuo bagaglio ci entra con tutte le ruote, sei a posto! I misuratori ti aiutano a capire se il bagaglio rientra nelle giuste misure ma in genere non ti danno indicazioni sul peso.
  • Puoi chiedere al personale Alitalia di misurare il tuo bagaglio. Questo ti permette di essere sicuro al 100% dell’idoneità delle tue valigie o trolley, compreso il peso.

Cosa succede se il bagaglio non va bene?

Certo, il bagaglio che eccede le misure standard di Alitalia non sarà messo all’asta o buttato nella spazzatura, ma non per questo la questione è da prendere alla leggera.

Infatti, nel sito ufficiale della compagnia aerea c’è scritto che “i bagagli dei passeggeri che non superano i controlli potrebbero non essere accettati a bordo”.

Di conseguenza, potresti trovarti nella spiacevole situazione di dover pagare una sovrattassa per imbarcare l’aereo in stiva. Per qualche centimetro o grammo in più è meglio evitare…

Ma attenzione! C’è la possibilità che il tuo bagaglio non venga accettato e tu debba lasciarlo al personale dell’aeroporto anche se le misure sono perfette. Questo può accadere se provi ad imbarcare oggetti vietati in aereo.

Cosa non portare a bordo degli aerei Alitalia

Le cose che non si possono portare nella cabina dell’aereo si dividono in due categorie:

  • Oggetti vietati dalla leggi italiane, europee e internazionali;
  • Oggetti vietati dal regolamento della compagnia aerea.

Per le categorie vietate dalla legge, eccoti un’infografica riassuntiva.

 

Bagaglio a mano Alitalia

Quindi, niente armi ed esplosivi, e più in generale niente oggetti che possono causare lesioni. Inoltre, come per tutte le compagnie aeree, i liquidi nel bagaglio a mano Alitalia sono sottoposti a forti limitazioni.

Lo so, questa lista comprende molte cose di banale uso quotidiano. Avrai pensato che non è così difficile mettere in valigia l’oggetto sbagliato, pur rimanendo in buona fede. Per questo ti consiglio di approfondire la questione leggendo l’articolo sugli oggetti che non si possono portare in aereo.

Oggetti vietati a bordo degli aerei Alitalia

Gli articoli non accettati a bordo dalla compagnia aerea italiana di bandiera sono:

  • Televisori;
  • Dispositivi di allarme e torce subacquee con batterie inserite;
  • Prodotti alimentari di origine animale;
  • Ombrelli con punta metallica;
  • Siringhe, aghi da flebo e altri dispositivi per la salute (accettati solo per uso strettamente personale e dopo avere esibito un certificato medico).
  • Porta-documenti forniti di congegno d’allarme

hoverboard

Una restrizione particolare riguardano gli hoverboards (piccoli veicoli utilizzati per spostarsi in città) non possono essere imbarcati ne come bagaglio a mano ne in stiva in quanto alimentati con batterie al litio.

Quanto costa imbarcare il bagaglio a mano Alitalia?

Portare con sé il bagaglio a mano su un aereo Alitalia normalmente non prevede costi aggiuntivi. Tuttavia, ti invito a controllare il tuo biglietto.

Infatti, se hai acquistato un viaggio con la Tariffa Light, l’importo è riferito esclusivamente al volo senza bagagli. Quindi, dovrai pagare una quota fissa di 25 euro per il tuo bagaglio a mano se l’acquisto avviene online o presso le agenzie abilitate, mentre 45 euro se l’acquisto viene fatto in aeroporto.

In conclusione

Siamo giunti alla fine dell’articolo. Ora conosci tutto quello che ti serve sapere per evitare errori e imbarcarti serenamente con il tuo bagaglio a mano su un aereo Alitalia, dunque non mi resta che augurarti buon viaggio!

Michele Ghilardelli

Michele Ghilardelli

Ebook Meeting Hub

Inserisci i tuoi dati e riceverai gratuitamente via mail l'Ebook completo.

Ben fatto! A minuti riceverai via mail l'Ebook!
Oh oh! qualcosa è andato storto! Riprova più tardi!

Articoli Correlati