Stai cercando delle originalissime bomboniere per battesimo con le quali stupire tutti i tuoi ospiti?

In questo articolo ti propongo una lunga lista di idee sorprendenti, facili da trovare o da realizzare con le tue stesse mani.

La nascita di un bimbo o di una bambina è uno dei momenti più importanti della vita di un genitore. Dopo pochi mesi devi pensare però al battesimo.

Hai già scelto il periodo, la chiesa, la location per il ricevimento ma ti mancano le bomboniere.

Non pensare che sia un aspetto di poco conto.

In fondo se ci pensi bene una bomboniera è l’ultimo ricordo che una persona ha della festa, è il dono che porta orgogliosamente a casa e mette in bella mostra sulla mensola del salotto.

A patto, però, che si tratti di qualcosa di veramente originale!

icona regaloAltrimenti sai cosa succede? Viene messa in uno scatolone a prendere polvere. E tu non vuoi che questo sia il tuo caso, vero?

Allora hai una sola soluzione: devi scegliere delle bomboniere per battesimo che lasciano di stucco gli invitati. In poche parole, devi suscitare il famoso “effetto wow”!

Ma come si fa? Sono tanti gli oggetti che puoi regalare ma rischi di cadere nelle solite banalità. Nessun problema, ti fornisco io qualche idea per sorprendere e ringraziare tutti partecipanti al ricevimento!

In questo articolo troverai spunti interessanti su bomboniere:

  • fai da te
  • da comprare online
  • solidali

Ci sono tanti buoni motivi per sceglierle con cura. Tu su quale sei orientato?

Molto dipende ovviamente dal tuo budget, ma il mercato offre davvero tante possibilità per tutte le tasche e per tutti i gusti.

Vediamole insieme.

Bomboniere per battesimo fai da te

Confetti e bomboniere per battesimo

Se non hai intenzione di spendere un capitale e sei un tipo creativo, una buona soluzione potrebbe essere il fai da te.

Realizzare qualcosa con le proprie mani

Ma le idee originali non sono mica qui, eccone altre tra cui scegliere, troverai di sicuro la bomboniera adatta per te e per il tuo ricevimento.

  • Segnalibri
  • Provette
  • Girandole

Proprio la girandola è una delle preparazioni più simpatiche che voglio proporti. Sarà legata al sacchettino dei confetti con un semplice passante di nastro di raso applicato sul retro.

girandola bomboniera

Cosa occorre per realizzare la girandola in feltro?

  • Feltro fantasia o tinta unita
  • Colla a caldo
  • Cuoricini in fimo
  • Nastro di raso
  • Calamite
  • Cartoncino quadrato 9×9
  • Forbici
  • Righello
  • Matita

bomboniera

Come si realizza? Te lo spiego subito passo per passo.

Ti assicuro che non è per nulla impegnativo, quindi anche se non hai grande manualità riuscirai a realizzarle senza problemi:

1 – Riporta la sagoma di un cartoncino quadrato delle dimensioni di 9×9 cm sul feltro.

2 – Con la matita e un righello, disegna due diagonali che dividono il quadrato.

3 – Partendo dagli angoli, taglia lungo le diagonali lasciando circa 1 cm dal centro.

4 – Metti un pochino di colla al centro e incolla le quattro punte.

5 – Con un pezzetto di nastro crea un piccolo passante, gira la mia girandolina e applica il passante al centro con la colla a caldo.

6 – Aggiungi altra colla e incolla la calamita al passante dentro al quale potrai infilare il nastrino.

Ora non ti resta che legare il sacchetto dei confetti alla girandolina e il gioco è fatto.

Ecco il risultato! Non credi anche tu che sia una fantastica bomboniera sia per una bimba che per un bimbo?

Non solo è semplicissima da realizzare ma è anche di grande impatto visivo.

Farai un figurone con i tuoi invitati!

Ma puoi realizzare davvero tante creazioni, come queste.

Sacchetto bomboniera

Il vantaggio di fare in casa le bomboniere può essere economico e creativo.

Infatti, attraverso materiali di recupero, si può sicuramente risparmiare e possono venir fuori idee davvero originali.

Dal sacchetto di lavanda a dei lavori all’uncinetto, ecco come realizzare bomboniere per il battesimo fai da te semplici ma molto graziose.

Bomboniere all'uncinetto per battesimo

7 Idee di bomboniere per battesimo

Scatola porta confetti Siamo finalmente arrivati al tema centrale dell’articolo, ecco alcune idee originali che ti do per stupire con il tuo battesimo.

Non aspettarti cose strane o complicate, spesso l’originalità risiede proprio nella praticità.

Nello scegliere le bomboniere devi considerare anche il valore religioso e sociale del battesimo, un sacramento e un ingresso del bambino/bambina in società.

Cerca qualcosa che possa ricondurre a questi due significati. Lascia stare gli oggetti che si usavano  in passato in peltro, ceramica, cristallo o argento, punta su oggetti utili e riutilizzabili (da non confondere con riciclabili, prassi che purtroppo avviene spesso in presenza di veri e propri obbrobri).

Ecco alcune idee originali per il tuo battesimo:

  • Piccoli cucchiaini da caffè in argento. Servono proprio a tutti, chi è che non beve il caffè?;
  • Piccoli libricini, magari con qualche immagine del bambino o qualche frase ad effetto;
  • Piantine. Hanno un valore simbolico, perché l’ospite riporta a casa la pianta e se ne prende cura, giorno dopo giorno, vedendola crescere, proprio come fanno i genitori nei confronti del bambino. Scegli tra vaso classico e colorato;
  • Portachiavi. Può avere un simbolo del battesimo, un’immagine o le iniziali del bambino. Se vuoi spendere di più può essere anche utile una chiavetta Usb da portare sempre con sé;
  • Orsetti o piccoli cuoricino col nome del battezzato;

Orsetti per battesimo

  • Foglio arrotolato con nastrino e nome battezzato. Da abbinare con una scatola con gommine e matitine;
  • Segnalibro. Può essere di cartone, di stoffa, di plastica o metallo e può avere diverse raffigurazioni. Una trovata originale per incentivare a leggere;
  • Candela. Ha un significato spirituale ed è al contempo originale. Può avere diverse forme;
  • Barattolo in vetro. Da riempire con confetti, fiori, sassolini dai mille colori ma anche spezie e bottoni.

Barattolo con petali di rosa per bomboniera

L’originalità sta anche nei colori che vanno oltre il rosa e l’azzurro della femminuccia e del maschietto. Apprezzati il giallo, il verde e il lilla, contornati da nastrini e sfumature di diverso tipo.

I cataloghi delle bomboniere presenti online sono a volte più ampi e lasciano più possibilità di scelta e anche di personalizzazione. Ideale per chi ha poco tempo a disposizione. Bastano pochi click e saranno spedite direttamente a casa tua.

1. Bomboniere originali ed economiche

Il battesimo è un evento da festeggiare assolutamente senza badare troppo a spese, ma sappiamo che, in tempi di crisi, risparmiare va sempre bene. Non vuoi fare a meno di gusto ed eleganza ma non vuoi nemmeno svenarti per l’acquisto delle bomboniere? Ecco delle idee originali ed economiche per te.

  • Vasetto di miele o di marmellata con etichetta personalizzabile;
  • Sacchetti portaconfetti con nome del battezzato;

Sacchetto per bomboniera

  • Cornici o portafoto in legno con scritta personalizzata;
  • Piantina grassa;
  • Gessetti colorati e profumati;
  • Candele profumate;
  • Piccolo angelo in legno o in argento;
  • Piattini in ceramica;
  • Scatole porta bomboniere o barattoli in vetro;
  • Orsacchiotti con nome del battezzato e foto
  • Targhe di tutti i tipi, personalizzabili in quanto a forme e scritte.

Ce n’è per tutte le tasche e per tutti i gusti quindi, molto dipende anche dal sesso del battezzato e dalla sua età.

2. Bomboniere da mangiare

Prendere i tuoi ospiti per la gola è un’idea sempre vincente. Puoi realizzare bomboniere “alimentari” semplicemente trasformando dei vasetti di vetro in porta-sale o in contenitori per marmellata o miele.

In alternativa potresti usare anche una smart box di cartoncino per racchiudere dei macarons, dei mini cupcakes o dei biscotti realizzati da te.

3. Bomboniere all’uncinetto

Con l’uncinetto, se sei brava e hai passione, puoi realizzare dei piccoli grandi capolavori come:

  • Piccole scarpine da bebè, con nastrino, portaconfetti e nome dell’invitato;
  • Bomboniere in fimo da modellare realizzando varie forme che richiamano l’infanzia;
  • Sacchettini da riempire con confetti, piccole pietre o gioielli;
  • Angioletti.

Ghiande all'uncinetto

4. Bomboniere green

Puoi inserire in alcuni sacchettini delle bustine di semi che gli invitati pianteranno una volta arrivati a casa.

Un bel messaggio che equivale alla cura che i genitori avranno nei confronti del battezzato.

Inoltre puoi regalare bomboniere botaniche con rametti di salvia, rosmarino o con del peperoncino.

Molto graditi anche i sacchetti riempiti con lavanda essiccata, che profuma cassetti e armadi a lungo.

Per avere qualche idea interessante per bomboniere green e nel contempo economiche, ti invito a cliccare in questo link

5. Bomboniere fai da te col pannolenci

cuore di feltro

Il pannolenci è un tessuto grazioso che si presta a diversi usi. Colorato e morbido, può essere utilizzato per la creazione di vari soggetti.

Molto utilizzato per i segnalibri con il nome del battezzato, ma anche per idee più accattivanti e originali come un portachiavi divertente o una tenerissima culla con bebè.

Col pannolenci infatti si può creare sia una piccola culla che la copertina per il bambino immaginario.

6. Bomboniere simpatiche online

Vuoi stupire gli invitati con qualcosa che neanche si immaginano? Allora scegli un tema che non è utilizzato per i battesimi.

Ti do io qualche idea per stupirli con originalità:

  • Libri ricordo. Possono contenere qualche frase originale e perché no, una foto scattata durante il ricevimento con una Polaroid
  • CD con delle musiche particolari. Possono essere musiche per bambini o qualche dedica spiritosa
  • Colpisci con umorismo. Usa la tua testa, ritrai il tuo piccolo in qualche posizione particolare, fai ridere i tuoi invitati, la tua bomboniera non passerà di certo inosservata.

I cataloghi online facilitano la scelta. Esistono infatti sempre più portali internet di settore.

Esemplificando puoi guardare la collezione delle bomboniere Thun, ricca di oggetti caratteristici adatti ad un battesimo elegante, e la collezione di bomboniere LeBebé, particolarmente ricca ed esclusiva.

bomboniera thun

Cosa ne pensi di queste? Sono adatte sia per bimba che per bimbo e, soprattutto, sono bellissime!

Ma ne esistono anche molte altre a prezzo ancora più basso, senza rinunciare alla qualità.

Guarda ad esempio La Bomboniera online o Ingrosso e risparmio, dove puoi spuntare dei prezzi davvero convenienti.

7. Bomboniere per battesimo solidali

Le bomboniere solidali rappresentano un contributo importante per sostenere una delle tante associazioni che operano nel mondo, in campo umanitario o a sostegno dell’ambiente.

Tante quelle disponibili, ne trovi di ogni tipo, rappresentano un regalo nel regalo, per dare la possibilità a tanti altri bambini di poter godere di questa giornata indimenticabile.

Ecco qualche idea, ma considera che le associazioni che fanno del bene sono veramente tante e che, nei loro siti, trovi quasi sempre idee simili.

Save The Children ha ideato una piccola scatola, disponibile in tre versioni con colori e fiocchi diversi. Con questa idea potrai fare del bene ai bambini meno fortunati, assicurandogli 15 giorni di latte, un gesto importante che riempie il cuore.

bomboniere solidali

L’alternativa è invece propendere per il kit scolastico con una pergamena per gli invitati, un altro gesto nobile che permette ai bambini meno fortunati di andare a scuola attrezzati adeguatamente.

L’UNICEF propone la sua famosa “Pigotta”, una semplice bambola di pezza che potrai realizzare tu stesso, grazie al materiale che l’associazione ti manderà.

Potrai anche acquistare le creazioni già realizzate in precedenza. Il legame che viene a crearsi tra il creatore della bambola, l’acquirente e il bambino rappresenta qualcosa di speciale (quest’ultimo verrà poi inserito nel programma dell’UNICEF).

bomboniere unicef

Carine, vero? Ecco altre idee solidali super originali:

  • La Fondazione ANT Italia Onlus propone bomboniere adatte ad ogni tipo di esigenza e cerimonia. Acquistandole supporterai più di 10.000 malati di tumore, tra cui tanti bambini;
  • L’Admo (Associazione donatori midollo osseo) onlus offre soluzioni per tutte le tasche, dalla classica pergamena fino a nastrini e scatoline;
  • L’Onlus Amref propone idee differenti come cartoline di auguri, cartacee o digitali, piccole scatole e oggetti vari, il tutto pensato per aiutare l’Africa. L’ordine può essere effettuato online e l’arrivo del materiale è quasi immediato;
  • Telefono Azzurro, onlus che si batte da tempo contro la violenza sui bambini, ha una linea di bomboniera per battesimi;
  • L’Onlus Emergency ricopre un ruolo importante anche nei battesimi e in eventi del genere. Trovi bomboniere, inviti, cartoline e anche candele, diversi sono i temi e i colori.

Quale tipo di bomboniera scegliere?

  • La bomboniera rappresenta un ricordo. L’oggetto che sceglierai avrà un preciso significato legato a tuo figlio/figlia e sarà conservato a lungo anche per quando quest’ultimo crescerà;
  • La bomboniera è un ringraziamento per gli invitati. Loro sono venuti al battesimo, hanno indossato il loro vestito migliore, hanno sfidato caldo/freddo e vi hanno fatto il regalo, voi li ringraziate con questo piacevole ricordo;
  • Scegli qualcosa di unico e ricercato. Prenditela con comodo, valuta, compara, vai per negozi e gira anche online, c’è davvero di tutto, ma prima fatti un’idea su cosa vuoi prendere e su quanto vuoi spendere;
  • Non strafare, rischi di cadere nel pacchiano e nel ridicolo. Basta un piccolo oggettino;
  • Punta su originalità e semplicità, due elementi che pagano sempre;
  • Richiama il colore dell’abito del piccolo/piccola. Cerca di rimanere dentro il tema della festa;
  • Scegli i confetti migliori. Non risparmiare, sono buoni;
  • Segui il tuo stile. Lo hai sempre avuto, dall’organizzazione del ricevimento fino alla sua realizzazione, usalo anche per individuare la tua bomboniera ideale. Se il tono della festa è informale, vola basso, se hai puntato su un tono chic, ti dovrai adeguare puntando su bomboniere d’argento;
  • Gioca con i colori, crea combinazioni sorprendenti.

Le tradizionali potranno essere utili o solo ricercate. Quelle “fai da te” richiedono più tempo ma sono più creative. Quelle solidali aiutano altri bambini in difficoltà e sono molto apprezzate dagli ospiti.
Si tratta di una scelta personale, rispettabile in ogni caso e che dipende da diverse dinamiche.

Cosa non regalare agli invitati

Ci sono poi delle bomboniere che non hanno quasi mai successo, che non sono per niente originali e che rischiano di farti fare addirittura una pessima figura.

Si tratta di tutte quelle idee riciclate da altre feste, o di tutti quegli oggetti troppo grandi e ingombranti che non si sa mai dove mettere.

Ci sono gli oggetti troppo preziosi che possono mettere a disagio ma anche oggetti kitsch da riciclare nelle tombole in famiglia.

Punta su un guizzo di creatività, anche a costo di rischiare, piuttosto che regalare l’ennesima bomboniera da vetrina.  Vanno bene i ciucci, i biberon, le cicogne e le scarpette ma sono forse un po’ troppo utilizzati.


Oltre a queste idee originali da cui potrai trarre tutti gli spunti che vuoi, trovi in Meeting Hub un punto di riferimento nell’organizzazione di un battesimo da ricordare.

Sai dove trovarci!

Commenta e condividi l’articolo se ti è piaciuto, abbiamo bisogno di sapere che cosa ne pensi. Grazie!