Se sei arrivato qui, molto probabilmente sei alla ricerca di un elenco con le principali fiere di settore che si terranno in Italia durante il 2019. Giusto?

Beh, se è cosi sei nel posto perfetto!

Anch’io sono un’appassionata di fiere e, negli anni, mi è capitato di perdermene qualcuna solo perché non avevo trovato un calendario chiaro e completo dei principali appuntamenti.

Ecco perché ho pensato di racchiudere all’interno di questo articolo un piccolo vademecum per non perdere nessuno di questi eventi!

Per ciascun settore andrò infatti a presentarti la più importante delle fiere, con qualche indicazione fondamentale sulle date di svolgimento, sull’acquisto dei biglietti e su cosa ti troverai di fronte.

Scopriamo insieme le fiere di settore che si svolgeranno in Italia quest’anno!

Calendario delle fiere di settore in Italia

Come ti ho anticipato poco sopra, visto che le fiere di settore che si svolgono sul territorio italiano sono davvero molte, analizzarle e presentarle tutte sarebbe, se non impossibile, quanto meno un’impresa titanica!

La mia scelta è stata quella quindi di raccontarti, per ciascun settore, la fiera principale, fornendoti le indicazioni fondamentali per partecipare.

Partiamo però con un elenco dei grandi settori entro le quali è possibile catalogarle.

  • Arte contemporanea e di antiquariato: si tratta di fiere a cui partecipano sia esperti e professionisti che semplici appassionati attratti dalla varietà di prodotti presenti;
  • Mobile e arredo: architetti, ditte produttrici di mobili e di oggetti di design e semplici designer sono coloro che assiepano principalmente questa tipologia di fiera;
  • Oreficeria e gioielleria: una lunga tradizione le pone come punta di diamante dell’attività orafa annuale, migliaia di professionisti del settore le visitano per scoprirne le novità e per rimanere sempre aggiornati;
  • Fiere olistiche: di anno in anno aumentano i visitatori di questa tipologia di fiera. Si tratta di persone che si avvicinano a queste discipline per passione e per la cura del proprio corpo, ma anche di aspiranti professionisti che partecipando si documentano;
  • Wellness e beauty: sicuramente tra le più frequentate, in un’epoca in cui lo sport e il benessere fisico sono diventati sempre più importanti, da alternarsi alla vita frenetica che tutti facciamo;
  • Turismo: un paese come l’Italia non può non avere le più importanti fiere del turismo, visto che si tratta sicuramente di uno dei settori più sviluppati e più remunerativi della nostra bella penisola;
  • Motori: anche in questo settore sicuramente l’Italia vanta molte eccellenze che in queste fiere vengono promosse e proposte ad un pubblico internazionale;
  • Nautiche: l’Italia non poteva non avere fiere che si svolgono in città con grandi porti e cantieri navali;
  • Informatica e Digital: altro settore in forte espansione (anche a causa del veloce sviluppo che lo caratterizza) apprezzato da chi lavora nell’ambito del marketing e della comunicazione, che ha sempre necessità di nuove tecnologie per migliorare il proprio lavoro;
  • Artigianato: perfette per trovare idee regalo e oggettistica da collezionare provenienti da tutto il mondo e per tutti i gusti.

Perfetto, ora siamo pronti per partire.

Buona lettura!

Fiere di Arte in Italia

Che si tratti di Artefiera a Bologna, del Miart a Milano o dell’Italian Fine Art Bergamo Antiquaria, tutte le fiere di arte antica, antiquariato e arte moderna o contemporanea che si svolgono sul territorio italiano sono ugualmente fitte di prodotti e di novità che attraggono migliaia di visitatori.

In questo articolo ho scelto di parlarti della prima che ti ho nominato, Artefiera Bologna.

Scopriamola insieme!

Artefiera Bologna

Arte Fiera Bologna 2019
Credits: Pagina Facebook Arte Fiera

Arte Fiera è attualmente, tra le fiere di arte che si svolgono sul territorio italiano, la più importante, tanto da porsi come punto di riferimento per l’intero settore.

Per l’edizione 2019 la fiera ha luogo nel quartiere fieristico di Bologna dal 1 al 4 febbraio, con apertura degli stand dalle ore 11 alle 19.

Partecipando alla fiera, potrai approfittare per partecipare ai momenti di approfondimento e agli interventi degli esperti del settore, che renderanno la tua visita ancora più interessante e utile.

Queste le sezioni presenti ad ArteFiera 2019:

  • Main Section: ovvero la zona dedicata alle gallerie di arte moderna e contemporanea, con 107 gallerie;
  • Solo Show: dedicata alle mostre monografiche e composta da 28 gallerie;
  • Photo: con 12 gallerie di fotografia;
  • Nueva Vista: perfetta per gli artisti emergenti ;
  • Modernity: spazio dedicato alle gallerie, per approfondire un artista nei loro stand.

Se pensi che una giornata non sia sufficiente e vorresti tornare per più giorni, ti consiglio di portarti avanti e di acquistare i biglietti online attraverso il sito web.

Questi i prezzi per l’edizione 2019:

  • 26 € biglietto intero;
  • 37 € abbonamento da 4 giorni;
  • 35 € abbonamento da 3 giorni;
  • 32 € abbonamento da 2 giorni;
  • 15 € ingresso ridotto riservato a gruppi organizzati di almeno di 15 persone con elenco;
  • I bambini fino a 10 anni di età entrano gratis.

Fiere del mobile e dell’arredo in Italia

Un’altro degli altri settori molto diffusi in Italia, che vanta una grande esperienza, è senza dubbio quello del mobile e dell’arredo di design.

Ricordando le fiere di settore più note non possiamo dimenticare Homi Milano, Dentro Casa Design a Brescia, ExpoCasa che si tiene a Torino e ovviamente il Salone del Mobile di Milano, la più ampia e la più completa fiera di questo settore.

Conosciamo ora meglio l’edizione 2019!

Salone del Mobile di Milano

Salone Del Mobile 2019
Credits: Pagina Facebook Salone Del Mobile

Per il 2019 il Salone del Mobile di Milano aprirà le sue porte dal 9 al 14 aprile, ed è in attesa di attirare come ogni anno migliaia di espositori, produttori ed esperti di arredo e design non solo dall’Italia ma da tutto il mondo.

Una particolarità da sottolineare è la presenza, di eventi esterni ma correlati alla fiera principale che si terrà invece nel polo fieristico di Rho Fiera.

Tutta la città di Milano infatti è in fermento e pronta a accogliere i visitatori interessati alle manifestazioni del Fuorisalone: si tratta di appuntamenti che si svolgono in tutti i quartieri della città, che in questo modo si mettono in mostra al mondo intero.

Vediamo insieme gli appuntamenti principali del Salone del Mobile di Milano:

  • il Salone Internazionale del Mobile: si tratta della zona principale, una vera e propria vetrina per il meglio del design e del mobile, capace di attirare migliaia di visitatori da oltre 165 paesi e più di 5000 giornalisti del mondo intero che ne prenderanno parte;
  • il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo: con più di 200 espositori di oggettistica pronti a far conoscere i propri prodotti;
  • EuroCucina: quale è la zona più amata della casa, quella più vissuta e che dà luogo alla maggior parte delle condivisioni in una famiglia? Una zona è interamente dedicata a lei, la cucina!
  • il Salone Internazionale del Bagno: nuovi stili e design di docce, vasche, lavabi e complementi per arredare con lusso e stile il proprio bagno vi aspettano, pronti ad essere scoperti!
  • SaloneSatellite: per i giovani designer creativi che si vogliono mettere in gioco.

L’accesso alla fiera è riservato agli operatori di settore, ma nel week end è possibile visitare il salone anche per il pubblico interessato a scoprire le novità del mondo del mobile.

I biglietti online hanno un costo di 25 €, che sale a 29 € se l’acquisto viene fatto in biglietteria il giorno della visita.

Prezzo ridotto per i più piccoli, che pagheranno solo 5 € acquistando direttamente sul posto.

Per scoprire tutte le altre riduzioni e biglietti dedicati agli operatori ti consiglio di visitare direttamente il sito ufficiale, dove troverai anche il calendario completo delle molteplici manifestazioni previste.

Fiere orafe in Italia

Sempre storicamente parlando, anche l’oreficeria e la gioielleria sono due settori in cui l’Italia ha sempre avuto modo di distinguersi.

La sua lunga tradizione si deve al genio dei designer e degli orafi che, tramandandosi di padre in figlio l’esperienza, hanno saputo dare quel tocco in più che li ha contraddistinti a livello internazionale.

Tra le fiere di settore che si tengono sul territorio italiano, non c’è alcun dubbio che VicenzaOro sia la più importante e la più conosciuta.

Scopriamola ora insieme!

VicenzaOro

Vicenza Oro 2019
Credits: Sito Web VicenzaOro

Come detto poco sopra, VicenzaOro è la fiera dedicata a oreficeria e gioielleria più grande e rinomata, ma non solo a livello nazionale, anche e soprattutto a livello europeo.

Oltre 1300 marchi di più di 350 nazioni si ritrovano infatti nella cittadina veneta per scambiarsi idee, conoscenze ed esperienze.

Nel 2019 il salone dell’oreficeria e gioielleria aprirà le sue porte agli espositori per ben due volte, nei mesi di gennaio e settembre. Nello specifico queste le date previste:

  • dal 17 al 22 gennaio 2019
  • dal 7 all’11 settembre 2019

Non perdere l’occasione di partecipare a convegni, seminari e conferenze pensate appositamente per i visitatori della fiera: quale altra migliore occasione di scoprire tutto, ma proprio tutto su questo settore che tanto ti appassiona?

E se sei un professionista del settore, ricorda che partecipare a questa fiera ti darà l’opportunità di farti conoscere non solo in Italia, ma nel mondo intero.

Ricorda sempre che non c’è momento migliore di una fiera per implementare il proprio business e allargare la propria cerchia di clienti!

Per essere certo di avere il tuo biglietto, non dovrai far altro che pre-registrarti direttamente sul sito ufficiale della fiera. Cosa stai aspettando?

Fiere olistiche in Italia

La sempre più alta attenzione per la cura del corpo e della mente stanno dando vita negli ultimi anni ad uno sviluppo sempre maggiore di quelle che vengono denominate discipline olistiche, come ad esempio:

  • Medicina Non Convenzionale
  • Ayurveda
  • Reiki
  • Riflessologia
  • Shiatsu
  • Yoga
  • rilassamento e tante altre!

Tra le fiere di settore più importanti ad esse dedicate troviamo ad esempio lo Yoga Festival e l’Expo Sana, ma in questo articolo ho deciso di fornirti qualche informazione aggiuntiva riguardo al Festival dell’Oriente, una delle più complete e storiche tra esse.

La sua caratteristica principale è quella di essere una fiera itinerante, che nel corso dell’anno si sposta in tutta la penisola, permettendo a tutti di avere un’appuntamento vicino casa.

Vediamo ora insieme se la fiera farà tappa anche nella tua zona.

Festival dell’Oriente

Festival Oriente
Credits: Pagina Facebook Festival dell’Oriente

Il Festival dell’Oriente è come abbiamo detto, un festival itinerante che si svolge in Italia in più sedi, e che vuole diffondere le conoscenze dell’Oriente e di tutte quelle discipline olistiche e del benessere che proprio da quella zona hanno avuto origine, prima di diffondersi nel mondo intero.

Queste le prossime edizioni in programma per il 2019:

  • Cagliari – Fiera della Sardegna: dal 20 al 22 settembre 2019, con apertura dalle 10:30 alle 22:30;
  • Brescia – Brixia Forum: dal 27 al 29 settembre 2019, con apertura dalle 10:30 alle 22:30;
  • Perugia – Umbria Fiere: dall’11 al 13 ottobre 2019, con apertura dalle 10.30 alle 22.00;
  • Carrara – Carrara Fiere: in due tranche, dal 1 al 3 novembre 2019 e dall’8 al 10 novembre 2019, con apertura dalle 10.30 alle 22.30;
  • Padova – Padova Fiere: in due momenti distinti, dal 6 all’8 dicembre 2019 e dal 13 al 15 dicembre 2019, apertura dalle 10.30 alle 22.00.

Trattandosi di una fiera dedicata ad usi e costumi orientali, potrai si scoprire nuove discipline e prodotti, ma anche partecipare anche a vere e proprie dimostrazioni e convegni dedicati alle pratiche olistiche.

Inoltre, non perdere l’occasione di lasciarti coinvolgere nelle cerimonie tradizionali e negli spettacoli di folklore che avranno luogo: ti trasporteranno direttamente all’interno dello spirito e del pensiero orientali.

Non solo spettacoli a cui assistere, ma anche esperienze a cui prendere parte: non vorresti sperimentare per la prima volta delle posizioni di yoga o assistere ad una vera e propria cerimonia del thè e gustare infusi tipici?

Per farlo non dovrai far altro che acquistare un biglietto e entrare alla fiera. Successivamente non ti resta che lasciarti stupire.

Questi i prezzi dei biglietti previsti per l’edizione 2019:

  • Intero: 13 €
  • Ridotto dai 5 ai 10 anni: 8 €
  • Ingresso gratuito per bambini fino ai 5 anni di età e diversamente abili

Fiere Wellness e Beauty in Italia

Parlando di fiere di settore dedicate al Wellness e Beauty dedicate allo sport e alla cura del corpo non si può non parlare immediatamente della famosissima Rimini Wellness!

Si tratta infatti della fiera più partecipata e conosciuta. Scopriamola insieme!

Rimini Wellness

Rimini Wellnes 2019
Credits: Pagina Facebook Rimini Wellnes

L’edizione 2019 si tiene a partire dal 30 maggio e fino al 2 giugno presso il polo fieristico Rimini Fiera. Ad attenerla non solo gli operatori del fitness ma anche tutti gli appassionati che si danno annualmente appuntamento al Rimini Wellness per condividere conoscenze e novità.

Una fiera davvero completa che prevede la partecipazione di più tipologie di soggetti.

Non solo produttori di macchine per l’attività fisica e scuole e associazioni di categoria, ma anche stand dedicati alle migliori spa, specialisti delle scienze riabilitative e motorie, maestri di danza, zumba, fitness e ovviamente altre figure legate allo sport.

La fiera si divide principalmente in cinque sezioni:

  • WPRO: nello specifico rivolta al settore b2b, ovvero alle aziende e agli operatori del Wellness;
  • WFUN: pensata appositamente per il pubblico di sportivi che possono partecipare alle attività proposte;
  • FoodWell Expo: pensata per diffondere informazioni dedicate ad un’alimentazione sana e corretta, indispensabile per la cura del proprio stato fisico;
  • RiminiSteel: sport da combattimento, arti marziali e body building sono i padroni di questa sezione;
  • Riabilitec: uno spazio pensato appositamente per mettere in mostra le novità tecnologiche legate alla riabilitazione e alla rieducazione motoria.

Partecipare al Rimini Welness come visitatore ti darà l’opportunità di metterti alla prove nelle tantissime attività proposte da istruttori professionisti. Potrai infatti prendere parte a lezioni di pilates, acqua gym, danza, indoor cycling, fitness, walking, yoga e tanto altro.

La fiera è aperta per quattro giorni sia per gli operatori e per il pubblico. Queste le tariffe per l’edizione 2019:

  • abbonamento intero: 47 € per tutti i 4 giorni
  • giornaliero intero: 31 € disponibile anche online

Biglietti a prezzo ridotto sono previsti per studenti universitari di determinate facoltà, dietro presentazione di un documento che attesti l’iscrizione universitaria, e per gruppi di almeno 15 persone.

Fiere del Turismo in Italia

In un paese come l’Italia, che vanta una storia e un “catalogo” culturale infinito, potevano forse mancare fiere dedicate ad uno dei suoi settori più sviluppati, il turismo?

Tra di esse la più nota è certamente la BIT Milano, che negli anni si è ampliata costantemente divenendo al giorno d’oggi punto di riferimento per l’intero settore.

BIT Milano

Bit 2019
Credits: Sito Web Bit Fiera Milano

Appuntamento dal 10 al 12 febbraio 2019, con la fiera BIT Milano, presso il polo di Fiera Milano City, pronto ad ospitare nel capoluogo lombardo operatori turistici e viaggiatori da tutto il mondo.

Al suo interno una suddivisione in diverse aree tematiche, interessanti sia che tu sia un viaggiatore o un espositore interessato a farsi conoscere ad un pubblico vastissimo.

  • A BIT of Taste: zona dedicata al turismo enogastronomico, una vera e propria messa in mostra di quei piatti della cucina italiana che rendono il nostro paese attraente nel mondo intero;
  • I love wedding: che tu sia un futuro sposo o un promotore di viaggi di nozze, sicuramente non potrai perdere l’occasione di visitare questa sezione!
  • BIT4Job: area riservata a chi è interessato a lavorare e a formarsi nel settore del turismo e dell’ospitalità;
  • Betech: scopri in questa sezione tutte le nuove tendenze del digitale e alla tecnologia messe a servizio del turismo;
  • Bit4Job: un’area interamente dedicata al recruiting di personale per il settore turistico;
  • BeTech: anche questa zona è totalmente dedicata al digitale, alla tecnologia e ai servizi di business & networking;
  • MICE Village: ultimo nella lista ma non per questo meno importante, è lo spazio  pensato appositamente per gli organizzatori di eventi, convegni e meeting, dove trovare tutte le informazioni necessarie.

Dalle 9.30 alle 18 puoi visitare le migliaia di metri quadri di esposizione semplicemente riservandoti un biglietto:

  • online al link riportato sul sito e al costo di 5 €
  • durante la manifestazione al costo di 7 €

Fiere dei motori in Italia

L’Italia, patria della Fiat, della Ducati e della Ferrari, non poteva certamente farsi mancare una delle migliori fiere dei motori al mondo.

Che tu sia semplicemente un appassionato delle due ruote, o che tu sia un professionista del settore, sicuramente avrai sentito già parlare dell’EICMA.

Non è forse il momento di scoprirla e viverla con i tuoi occhi e non solo dai racconti degli altri?

EICMA: il Milan Motorcycle Show

Eicma 2019
Credits: Pagina Facebook Eicma

Dedicata alle moto, l’EICMA, che si svolge nel capoluogo lombardo, è una delle fiere di settore più note, conosciuta e apprezzata infatti in tutto il mondo. L’esposizione mondiale del ciclo e del motociclo avrà luogo nel 2019 dal 7 al 10 novembre nel quartiere fieristico di Rho Fiera.

Se vuoi partecipare come espositore, avrai la possibilità di avere a tua disposizione uno stand della metratura che desideri e la possibilità di una sala congressi da utilizzare durante i giorni della fiera.

Se invece si un visitatore, avrai l’occasione di visitare tutti gli stand dei migliori marchi produttori delle più belle e note moto sul mercato mondiale, approfondire temi legati alla sicurezza sulla guida, scoprire gli ultimi modelli di biciclette elettriche, conoscere le giovani start-up che operano nel settore.

Per quanto riguarda i costi, se sei un operatore italiano il biglietto costa 15 € se acquistato online, 16 € invece se lo acquisterai in biglietteria il giorno della visita. Se invece sei un operatore che viene dall’estero, il biglietto è gratuito, basta registrarsi online!

Per quanto riguarda il pubblico invece questi i prezzi dei biglietti per partecipare all’EICMA:

  • Biglietto intero: 16 € se acquistato entro il 30/09 online, 19 € online, con acquisto a partire dal 1/10. Acquistando il biglietto direttamente alle casse il costo è di 23 €
  • Bambini da 0 a 8 anni e portatori di handicap entrano gratis
  • Bambini da 9 a 13 anni: 12 €
  • Ragazzi dai 14 a 17 anni: 15 €
  • Over 65: 12 €
  • Gruppi: 14 € per scuole, associazioni motociclistiche e motoclub

Ma esistono anche delle offerte speciali:

  • il venerdì sera dalle ore 18 l’ingresso è di soli 12 €;
  • il venerdì ingresso gratuito per le donne
  • possibilità di utilizzare il Bonus Cultura (accettato solo per l’acquisto in prevendita on-line sul sito TicketOne)

Fiere nautiche in Italia

Tra le altre fiere l’Italia vanta anche una grande tradizione di saloni a tema nautico, che si svolgono soprattutto nelle sue molteplici città costiere.

Tra di esse sicuramente spicca la fiera di Bari, ma quella di cui ho scelto di parlarti è il Salone Nautico di Genova. Pronto a scoprirlo?

Salone Nautico di Genova

Salone Nautico Genova 2019
Credits: Pagina Facebook Salone Nautico Genova

Il Salone Nautico di Genova, punta di diamante delle fiere nautiche italiane, è anche tra le più importanti a livello internazionale.

L’edizione 2019, la 59esima nella sua storia, si svolgerà tra il 19 e il 24 settembre 2019.

Durante la fiera potrai ammirare più di un migliaio tra barche a vela, gommoni, motoscafi e yacht, tutte dotate delle migliori tecnologie soprattutto importanti non solo a livello tecnico ma anche di design!

Parallelamente allo svolgersi del salone nautico, l’intera città e soprattutto il porto di Genova, ospitano eventi collaterali, la Sea Experience, per provare tu stesso in mare aperto le ultime novità del settore. Non mancano spettacoli ed esibizioni organizzate per intrattenere le migliaia di persone che ogni anno si riversano nella città ligure in occasione del salone.

Questi i prezzi dei biglietti per l’edizione 2019:

  • 18 € per il biglietto intero (15 € se acquistato online)
  • 15 € per il ridotto
  • omaggio per ragazzi nati fino dopo l’1/01/2006 se accompagnati da un adulto, portatori di handicap e loro accompagnatori

Sarà possibile visitare gli stand degli espositori nei giorni di apertura dalle ore 10.00 alle ore 18.30. L’ingresso alla fiera è consentito anche ai cani di piccola-media taglia solo se provvisti di guinzaglio e museruola.

Fiere di informatica in Italia

Hai mai partecipato ad una fiera dell’informatica e del digitale? Beh, per questo 2019 hai ancora qualche occasione, io fossi in te non me la lascerei scappare! Soprattutto se puoi organizzarti per partecipare alla SMAU, una delle più note e delle più diffuse, una fiera itinerante che per il 2019 prevede parecchie tappe. Scopriamole insieme!

SMAU

Smau 2019
Credit: Pagina Facebook Smau

Lo SMAU, ovvero il Salone Macchine e Attrezzature per l’Ufficio, è il più importante salone dedicato all’Innovazione e al digitale per aziende e start-up che si tiene sul territorio italiano.

L’edizione principale si tiene a Milano ma per il 2019 sono previste in Italia diverse tappe. Pronto a scegliere la più vicina a te e scoprire le ultime novità per la tua azienda e il tuo business?

  • Palermo: 21 febbraio 2019
  • Padova: 28-29 marzo 2019
  • Bologna: 6-7 giugno 2019
  • Milano: dal 22 al 24 ottobre 2019
  • Napoli: 12-13 dicembre 2019

Che tu sia un espositore o un semplice visitatore, non perdere l’opportunità di aggiornarti ma anche di conoscere e farti conoscere tra i tanti professionisti presenti.

Visitando il sito ufficiale troverai il programma completo per ogni appuntamento, insieme ad una guida di tutti gli espositori e dei laboratori proposti durante le giornate del salone.

Fiere dell’artigianato in Italia

Che tu stia cercando un’idea regalo originale o un complemento d’arredo o che tu voglia assaporare una specialità enogastronomica, devi assolutamente visitare una delle tante fiere dell’artigianato presenti nel calendario delle fiere in Italia.

La più nota tra queste è senza ombra di dubbio l’Artigiano in Fiera che si svolge a Milano a fine anno, a ridosso delle feste natalizie. Quale occasione migliore quindi per approfittarne?

Scopriamo insieme qualche segreto di questa manifestazione!

L’Artigiano in Fiera

Artigiano In Fiera 2019
Credits: Sito Web Artigiano In Fiera

Con una storia oramai più che ventennale, l’Artigiano in Fiera è nata per valorizzare a livello internazionale l’artigianato e i suoi lavoratori e accoglie ogni anno migliaia di visitatori e centinaia di espositori da tutto il mondo.

Storicamente si svolge a cavallo del Ponte dell’Immacolata e di Sant’Ambrogio nel polo di Rho Fiera. Per l’edizione 2019 l’appuntamento è dal 30 novembre al’8 dicembre, con apertura dalle ore 10.00 alle ore 22.30.

All’interno di questa fiera potrai trovare:

  • prodotti artigianali provenienti da tutto il mondo
  • eventi musicali
  • spettacoli di danza
  • corsi di cucina
  • stand di ristorazione nazionale e internazionale

E sai qual è la sua più grande forza? L’ingresso è completamente gratuito!

Ti basterà infatti semplicemente fare una registrazione sul sito web della manifestazione! Cosi facendo otterrai un pass gratuito che ti permetterà l’accesso a tutti i padiglioni espositivi e agli spettacoli in programma!

Un’occasione perfetta per raggiungere il salone e iniziare a pensare ai regali di Natale, assaporando qualcosa di buono tra le tante specialità da tutto il mondo proposte!


Eccoci al termine di questa guida nata con lo scopo di darti uno sguardo d’insieme su quelle che sono le principali fiere in programma in Italia durante il 2019.

Come hai avuto modo di constatare tu stesso, si tratta di parecchie manifestazioni, come molteplici sono i settori in cui esse si dividono.

Mi auguro tu abbia trovato le informazioni che stavi cercando: se questo articolo ti è stato utile, non dimenticarti di condividerlo con i tuoi amici! Potrebbero essere interessati anche loro a uno di questi eventi.

Alla prossima!