Quante foto ricordo del giorno della laurea avete visto in cui il festeggiato non indossi una bellissima corona d’alloro? Ben poche immagino! Scopriamo insieme il perché!

Il giorno della laurea è senza dubbio il traguardo che ciascun studente universitario aspetta sin dal primo momento in cui varca la soglia della propria facoltà da matricola.

La gioia che si prova al termine di un percorso così importante è immensa e va vissuta appieno in condivisione con coloro che in diversi modi lo hanno accompagnato durante gli studi.

E visto che ogni traguardo e ogni festeggiamento hanno bisogno di simboli, anche la laurea ne ha uno: la corona di alloro.

Sono certa che, facendo un indagine, sono pochi coloro che almeno una volta non hanno sognato quel magico momento in cui potranno indossarla!

Che tu sia lo studente che si sta per laureare (in questo caso in bocca al lupo!) o un amico/parente desideroso di fare una sorpresa al laureando, nessun problema!

Continuando con la lettura troverai una breve guida di come orientarti nella scelta (o nella realizzazione!) di una perfetta corona di alloro per il giorno più speciale di una carriera universitaria!

Qual è  il significato della corona d’alloro?

Origini corona d'alloro

Partiamo dall’inizio!

Indossare la corona d’alloro nel giorno della laurea è un gesto che come tutti sappiamo sta ad indicare il raggiungimento di un obiettivo importante, ma forse non tutti sanno che si tratta di un usanza che ha origini antichissime.

Nella mitologia greca, la corona d’alloro (in latino: laurea insignis) simboleggiava infatti la sapienza e la gloria e veniva posta sulla fronte dei vincitori dei giochi antichi o dei poeti che divenivano cosi “poeti laureati”. Allo stesso modo si tratta di un simbolo da usarsi come onorificenza massima per i generali trionfanti in guerra.

Un’usanza oramai comune quindi che si fa risalire soprattutto ai tempi dei Romani: questi ultimi infatti consideravano sacra la pianta d’alloro, consacrata ad Apollo, dio del sole, della musica, della scultura, della pittura e della poesia.

Le sue raffigurazioni lo presentano con dei ramoscelli d’alloro intrecciati a mo’ di corona sul capo e, proprio per questo, la corona d’alloro iniziò con il tempo ad essere indossata da tutte quelle persone considerate sagge e colte.

Allo stesso modo, al giorno d’oggi la corona d’alloro posta sul capo di un neolaureato lo elegge a persona saggia e colta, che ha finalmente raggiunto il suo obiettivo. Le conoscenze acquisite durante gli studi serviranno per migliorare la sua vita e per questo merita l’incoronazione con l’alloro. Un simbolo che ricorda l’impegno e la fortuna di aver potuto accedere a conoscenza e sapienza superiori.

Regalare la corona d’alloro per la laurea

Corona d'alloro

Passiamo ora a questioni più pratiche. Se ti trovi in questa pagina sicuramente avrai trovato interessante il paragrafo introduttivo che ti spiega perché la corona d’alloro sia cosi importante, ma ciò che ti interessa è sicuramente un aiuto più pratico!

Vista e considerata l’importanza di questo simbolo, perché non trasformarla in un regalo di laurea? O almeno in una parte di esso?

Trovare qualcosa di speciale da regalare nel giorno della laurea non è per niente semplice! Soprattutto se sei invitato a più di una laurea e non vuoi essere ripetitivo!

Ecco perché potresti metterti d’accordo con la famiglia del laureato e scegliere di occuparti tu stesso della scelta della corona d’alloro da regalare il giorno della discussione o della proclamazione.

Sicuramente sarà un pensiero ben accetto, anche perché magari nella confusione degli ultimi preparativi… nessuno ancora ci aveva pensato!

La corona d’alloro, oltre alle sue origini storiche, resta comunque per un neolaureato il simbolo più evidente che testimonia non solo a se stessi ma anche a tutti gli altri il raggiungimento di un traguardo tanto atteso. Notti insonni, libri letti e riletti tanto da essere consumati, corse tra le segreterie per la burocrazia… sacrifici che solo chi si è già laureato può capire fino in fondo!

Dove trovare una corona di alloro?

Immagino che ora ti starai chiedendo dove trovare una perfetta corona d’alloro che ti permetta di fare bella figura. Non è una domanda così banale, non ti preoccupare!

Una volta fatta la decisione di occuparti della ricerca della corona d’alloro infatti, il secondo passo è quello di capire dove reperirla.

Beh, semplice: prova a contattare i fioristi più vicini a te! Molto probabilmente non sarà la prima volta che qualcuno gli commissiona una corona di alloro per laureandi.

Fai attenzione: per essere sicuro ricordati di prenotare il tuo “regalo” in tempo, con almeno una settimana di anticipo rispetto al giorno della laurea!

Se i fioristi che hai a disposizione vicino casa non sono abituati a realizzarne, o se stai leggendo questo articolo già in ritardo sui tempi di marcia, potresti anche rivolgerti a negozi che si trovano nelle immediate vicinanze delle università.

Molti di loro infatti sono attrezzati per sopperire a dimenticanze come la tua e sono in grado di realizzare corone d’alloro anche in brevissimo tempo, o addirittura ne hanno di già pronte per l’ultimo minuto.

Non dimenticarti però di farti dare una misura indicativa del capo del laureando! Una corona d’alloro troppo grande che scivola sino a diventare una sorta di collier di foglie o, al contrario, troppo stretta che rischi di cadere ad ogni movimento non farà di questo simbolo un oggetto apprezzato e nemmeno un bel ricordo nelle foto!

Quanto costa una corona d’alloro?

corona d'alloro

Informandosi e cercando anche informazioni sul web ci si rende conto di come dal fiorista una corona d’alloro può arrivare costare fino a 30 o 40 euro. Una cifra che potrebbe per molti essere difficilmente accessibile, o che comunque molti non si sentono di affrontare.

Il prezzo inoltre potrebbe aumentare se ci si rivolge all’ultimo minuto proprio in quei negozi di cui parlavamo in precedenza, che si trovano vicino alle università e che ti permettono sì di riparare alla dimenticanza dell’ultimo minuto, ma a quale prezzo!

Per risparmiare, facendo una ricerca approfondita potresti sicuramente trovare soluzioni più economiche, ma il rischio si trasforma poi in quello di ritrovarsi a metà giornata con una corona d’alloro disfatta e in pessime condizioni. E come si fa poi con le foto di rito?

Ecco perché esistono anche comodissime soluzioni fai da te, che ti permetteranno di risparmiare, o di far risparmiare il laureando, ottenendo comunque un’ottima corona d’alloro per festeggiare!

Vediamo insieme come fare!

Datti al fai da te: come fare una corona d’alloro per la laurea?

corona d'alloro

Oltre al sicuramente importante lato economico, realizzare personalmente una corona d’alloro per se stessi o per una persona cara che si sta per laureare è una soluzione originale e divertente.

Così facendo potrai inoltre optare per una soluzione creativa e personalizzata!

Ecco una lista del materiale che ti devi procurare:

  • rami di alloro;
  • filo di alluminio;
  • fil di ferro sottile, preferibilmente verde;
  • nastro di raso abbinato al vestito del laureato o alla copertina della tesi di laurea (va benissimo anche il classico nastro rosso);
  • cesoie;
  • nastro verde adesivo (nasconderà il filo di alluminio tra il verde delle foglie);
  • forbici.

Sei pronto per iniziare a intrecciare la tua corona di alloro?

Vediamo passaggio per passaggio come fare!

  • Prendi le misure della testa del laureando con il filo di alluminio e taglialo con le cesoie. Assicurati che la circonferenza ottenuta sia un po’ più piccola (ma non troppo): ne aumenteremo il volume con i rami di alloro;
  • piega leggermente le estremità: la forma dovrà essere ovale;
  • ricopri il filo con il nastro adesivo;
  • fai scorrere i nastri decorativi tra gli occhielli;
  • lega l’alloro al cerchio utilizzando il fil di ferro;
  • rivesti tutta la corona;
  • concludi creando un fiocco.

Per chiarirti meglio le idee dai un occhio anche a questo video! Ti potrebbe aiutare a comprendere meglio come eseguire alcuni passaggi cruciali!

Confrontati con altri studenti!

Studenti Universitari

Come in ogni cosa, il confronto resta comunque la soluzione migliore!

Prima di prendere la decisione definitiva puoi sempre confrontarti con chi ha già acquistato, regalato o realizzato una corona d’alloro.

Ti aiuterà a non fare la scelta sbagliata, soprattutto se è la prima volta che te ne occupi.

Un consiglio sul fiorista che utilizza i materiali migliori può essere infatti fondamentale! Chissà magari vicino all’università c’è qualcuno che se ne occupa a prezzi convenienti e che fa particolari sconti nei periodi più affollati di sessioni di laurea!

Non agire da solo, gli altri sono la nostra migliore risorsa!

E se non conosci nessuno, non dimenticare che i social e il web sono al giorno d’oggi una grandissima risorsa per questa tipologia di informazioni e consigli: gruppi universitari, pagine curate da studenti, video tutorial… insomma, c’è tutto quello che ti serve per non fare una pessima figura!

E se non fosse una corona, ma un Tocco?

Tocco di laurea

Si è vero, sino ad ora abbiamo parlato a lungo di quanto siano antichissime le origini della corona d’alloro e di quanto sia bello indossarla nel giorno della propria laurea.

Ma non siamo tutti uguali e per questo qualche studente potrebbe invece preferire una soluzione più… americana?

Se sei appassionato di film e serie tv americane, sicuramente avrai capito di cosa sto parlando: il famosissimo tocco, che tante volte abbiamo visto in tv lanciare in aria con gioia da un gruppo di studenti al termine degli studi al college.

È infatti più popolare nelle università estere che in Italia, ma non è raro incrociare negli ultimi anni laureandi nei nostri atenei con il tocco, principale “avversario” della corona d’alloro.

Anche in questo caso, i prezzi per un tocco potrebbero risultare elevati e anche in questo caso esistono infatti economiche soluzioni fai da te.

Nel seguente video potrai scoprire come realizzarne uno facilmente e con materiale facilmente reperibile:

A te la scelta finale!

tocco di laurea

Che sia Tocco o corona, l’importante è sentirsi finalmente proclamare Dottore.

Spero di averti fornito tutte le informazioni di cui avevi bisogno e di averti chiarito le idee!

Se hai trovato questo articolo interessante non dimenticare di lasciare un commento o di condividerlo con tutti i tuoi amici! Come detto poco fa, il confronto è la migliore arma per risolvere ogni dubbio!

A proposito.. hai già pensato alla festa di laurea?

Se la risposta è no, ti consiglio di dare un’occhiata a questo articolo! Ti aiuterà a capire come realizzarne una indimenticabile!

A presto!