Stai cercando qualcosa da fare stasera ma non trovi nulla? Oppure vuoi pubblicizzare un evento che prevede la vendita di biglietti ma non sai come fare? In entrambi i casi, Eventbrite è la soluzione!

Trovarsi il venerdì sera a cercare su Facebook cosa c’è di interessante nel weekend, non è il massimo. Ma con questo sito per eventi troverai come riempire la serata in meno di cinque minuti!

Qui troverai tutte le informazioni per scoprire:

  • Cosa è Event brite
  • Quanto costa –sorpresa: è gratis! Più o meno…-
  • Come funziona la creazione dell’evento e la sua pubblicità sul sito di Eventbrite
  • La app di Eventbrite, che ti permetterà di tenere sempre sotto controllo il tuo evento

Come ogni buona piattaforma (o social network) che si rispetti, l’iscrizione a Eventbrite è gratuita.

Ma chiaramente, i creatori e tutti i loro dipendenti dovranno pur guadagnare qualcosina per permettersi di stare al caldo e di non morire di fame. Il servizio cioè prevede una piccola tassa, nel caso il tuo evento sia a pagamento.

Epperò, mi dirai: ma se il mio evento non prevedesse la vendita di biglietti o se l’evento fosse gratuito, ci rimetterei? No, affatto.

Eventbrite è per eventi gratuiti. Se il tuo è un evento ad ingresso libero, stai tranquillo, non ti sarà addebitata nessuna commissione.

Eventbrite: cos’è? Breve introduzione

icona tendaEventbrite (o Event brite) è la più grande piattaforma indipendente che ti permette di organizzare e promuovere facilmente un evento, oppure di trovarne uno.

Occhio a  non cercare su Google Evenbrite, Eventbride o eventribe! Rischi di non trovare il sito di cui stiamo parlando.

Eventbrite nasce nel 2006 da un’idea dei coniugi Kevin e Julia Hartz. L’head quarter si trova a San Francisco, ma oggi ha uffici sparsi in un po’ tutto il mondo.

Devi sapere che questo Event brite è davvero, davvero grande: la piattaforma è utilizzata in 187 paesi, attraverso il suo configuratore si organizzano 2 milioni di eventi ogni anno e elaborano 4 milioni i biglietti ogni mese!

Quanto costa Eventbrite?

icona sacco di denaro

Il sito è completo di tutte le informazioni necessarie, ma ti riassumo brevemente i costi e i prezzi per organizzare i tuoi eventi su Eventbrite.

Il tuo evento sarà:

  • Gratuito, perciò come abbiamo detto prima non dovrai preoccuparti dei prezzi
  • Oppure a pagamento. In questo caso ci sono dei costi aggiuntivi, ma nulla di spropositato

Se hai programmato di rendere l’entrata del tuo evento a pagamento, dovrai versare a Eventbrite due commissioni e una tassa.

Le commissioni hanno un costo massimo di 10 euro e sono addebitabili a chi parteciperà all’evento, cioè a chi ti pagherà il biglietto d’entrata.

Mentre la tassa è di circa 1 euro a biglietto venduto. In ogni caso, ti lascio il link del sito.

Quando definirai il costo del biglietto, dovrai indicare il paese dove avverrà il pagamento e la valuta di riferimento. Mi raccomando, il versamento dovrà essere depositato su un conto Paypal. Se non ne hai ancora uno, ti consiglio di rimediare.

Qui trovi tutte le info che ti servono.

Non farti remore a dare i tuoi dati al sito, Eventbrite è assolutamente affidabile e trasparente. Provare per credere.

Inoltre Eventbrite garantisce il versamento di ciò che ti spetta entro 5 giorni dalla fine dell’evento. Se stai organizzando un evento molto importante e per cui necessiti incassare in anticipo il cachet, allora devi contattare direttamente Eventbrite.

Altra accortezza: se lavori per un’azienda o disponessi di Partita IVA, seleziona «Sì». Altrimenti ti verrà addebitato anche il costo dell’IVA pari al 21%.

Eventbrite: come funziona?

icona uomo al pcLa semplicità è alla base di Eventbrite, come si capisce dalla sua homepage.

Come si usa Eventbrite

Con un’intuitiva barra di ricerca potrai infatti trovare tutti gli eventi che accadono vicino a te, per tipo, categoria, città e data. Nulla di più facile.

Forza e peculiarità di Eventbrite stanno comunque nel suo altrettanto semplice servizio di creazione e promozione eventi.

funzioni eventbrite

Per crearne uno devi andare sulla homepage, cliccare in alto a destra sulla casella «crea un evento», registrarti e poi iniziare.

Come creare un evento con Eventbrite in 3 step

icona lista

Ora finalmente siamo arrivati alla fase creativa di Eventbrite.

Come detto, su questa piattaforma vige una sola regola: semplicità!

Appena entri sulla homepage, in alto a destra clicca sulla casella «crea un evento» e inizia.

Come creare un evento con Eventbrite: step 1

1. Fornisci le informazioni sul tuo evento

È arrivato il momento di mettere le mani in pasta.

Dopo esserti registrato, dovrai solamente compilare un form che di seguito andremo a vedere nel dettaglio.

  • Titolo dell’evento. Pensa a un titolo accattivantee che spieghi esattamente di che evento si tratta.
  • Compila tutti i dati necessari: seleziona il luogo, il giorno e l’ora di inizio e di fine.
  • Se è un evento onlinenon dovrai far altro che selezionare l’opzione blu sotto la barra «Località».
  • Opzioni per il multitasking. Nel caso il tuo evento preveda una serie di incontri o di iniziative, basterà selezionare l’opzione «Programma eventi multipli» e pianificare in un solo momento l’intera programmazione.

Come ben saprai, l’immagine deve spaccare.

eventbrite cosa è

Insieme alla descrizione dell’evento, sarà il tuo principale biglietto da visita. Perciò cura alla perfezione i dettagli grafici e testuali del tuo evento.

Molto utile è l’opzione «Aggiungi domande frequenti» che permette appunto di impostare delle FAQ direttamente sulla pagina del tuo evento.

Fornisci le informazioni sul tuo evento

Più informazioni dai sull’evento, meglio è.

Se l’evento non fosse il tuo, in «Nome organizzatore» dovresti aggiungere quello del soggetto (brand, azienda, sposi, gruppo musicale eccetera) per cui lo organizzi o della struttura che lo ospita. Infatti, selezionando Link a Facebook e Twitter potrai collegare l’evento di Eventbrite direttamente con la sua pagina e/o il suo profilo.

2. Definisci i costi e i biglietti

 Eventbrite costi e i biglietti

Ci sono tre tipi di biglietti erogabili, a seconda del tipo di evento che stai organizzando:

  1. Biglietto gratuito. Dovrai solo indicare la quantità di biglietti disponibili
  2. Biglietto a pagamento. Dovrai indicare quantità e prezzo del biglietto
  3. Donazione. Permette all’utente di fare un’offerta libera per ottenere il biglietto, eventualmente inserisci anche un tetto massimo di donazione

Hai la possibilità di erogare più tipi di biglietti contemporaneamente. Ciò ti darà la possibilità, per esempio, di regalare una parte di biglietti (magari a scopo promozionale) e far pagare l’altra. Ottima strategia di marketing!

3. Promuovi e pubblicizza il tuo evento

Precisa le ultime formalità e avrai quasi finito.

Ti viene chiesto di rendere o pubblica o privata la pagina del tuo evento.

Eventbrite: Promuovi e pubblicizza il tuo evento

Se clicchi su «Privata» vedrai comparire una lista di 3 opzioni di condivisone:

  1. Selezionando la prima permetti ai partecipanti di condividere il tuo evento sui social network.
  2. Invito esclusivo. Selezionando la seconda al tuo evento si potrà partecipare solo su invito.
  3. Privacy e password. Con l’ultima richiederai una password per visualizzare la pagina dell’evento.

Nel caso selezionassi «Pubblica» dovrai specificare anche di che tipo di evento si tratta (congresso, cena, concerto, spettacolo teatrale ecc.) e il tema (sport, musica, famiglia, lavoro, religione ecc.).

Ultime due dritte e poi ti lascio creare e pubblicizzare il tuo evento. So che non stai più nella pelle!

Nella casella «Design», nella barra nera appena sopra la pagina di impostazioni che abbiamo appena analizzato, potrai vedere l’aspetto grafico della tua pagina.

La sezione «Gestisci» è invece fondamentale per quanto riguarda la promozione e il monitoraggio delle attività, quali la vendita dei biglietti e l’afflusso dei partecipanti.

Per rimanere sempre aggiornato: la app di Eventbrite

icona smartphone

A tal proposito, Eventbrite dispone di una App (Eventbrite Organizzatore) che permette di monitorare costantemente l’andamento delle vendite dei biglietti e il numero di partecipanti.

La App Entry Manager permette invece di verificare elettronicamente i biglietti all’ingresso, tramite un sistema di lettura e scansione di codici a barre. Il tutto avviene molto semplicemente e senza eccessivi sbatti.

Eccoti il link nel caso volessi scaricarla.

Ora che sai cosa è, come funziona e come organizzare un evento con Eventbrite, non ti resta altro che provarlo. Fammi sapere come è andata!

Scopri le migliori location per eventi in tutta Italia!

 

Ti aspetto al prossimo articolo.