Meeting Hub Meeting Hub blog
Addio al nubilato: 5 idee per renderlo indimenticabile

Addio al nubilato: 5 idee per renderlo indimenticabile

Devi organizzare un addio al nubilato ma non sai cosa fare? Sei nel posto giusto. In questo articolo ti voglio proporre alcune idee interessanti dalle quali poter prendere spunto.

Alla fine è successo, la tua migliore amica ha deciso di sposarsi! Appena lo vieni a sapere, inizia a ronzarti per la testa un unico pensiero: quello di doverle organizzare un addio al nubilato coi fiocchi.

All’inizio ti potrà sembrare un impegno come molti altri, archiviabile senza un eccessivo spreco di tempo e fatica. Ti assicuro che invece non è così.

È vero, esistono un’infinita di idee per l’addio al nubilato, ma pensaci bene: quante di queste sono veramente originali? Pochissime.

Per non parlare poi dell’incredibile mancanza d’organizzazione che spesso ne pregiudica il risultato in partenza. Insomma, prima di pensare al cosa è meglio che ti concentri sul come mettere in piedi una festa degna d’essere chiamata tale.

Vediamo, quindi, quali sono gli aspetti da tenere in considerazione per organizzare un addio al nubilato.

Addio al nubilato: come si organizza

Prima di lanciarti a capofitto nella ricerca di qualche attività intrigante e curiosa da proporre, ricorda di seguire questi step:

  • Fai la lista delle invitate. Solitamente in occasioni come queste si invitano tutte le donne che hanno uno stretto rapporto con la futura sposa, sia che facciano parte del nucleo familiare, della parentela o del gruppo di amiche con le quali esce la sera. Volendo puoi anche far scegliere a lei la lista delle invitate, così eviti che sia presente gente indesiderata.
  • Comunica con tutte le invitate tramite un gruppo su Whatsapp o Facebook.
  • Organizza con largo anticipo. Devi iniziare a pensare a cosa fare almeno un paio di mesi prima del giorno del matrimonio, soprattutto se siete un gruppo numeroso. Conciliare gli impegni di tutte non è semplice e, a volte, richiede anche molto tempo. Se riesci ad avvisare con largo anticipo dai la possibilità alle altre di organizzarsi e tenersi libere.
  • Imponi un budget. È ovvio che nessuna vorrebbe badare a spese in queste occasioni, ma la realtà insegna ben altro. Proponi a tutto il gruppo un budget e invita le altre a dire la loro con sincerità, al fine di arrivare a una soluzione che accontenta tutte.
  • Pensa ai gusti della futura sposa. Un addio al nubilato non può essere organizzato secondo i tuoi gusti, semplicemente perché non sei tu la protagonista della festa. Non importa ciò che piace fare a te, devi metterti nei panni della sposa, pensare in base ai suoi interessi e scegliere un’attività che la renderebbe felice.

Ad esempio, immagina una situazione come questa.

A te piace fare bungee jumping e andare in discoteca, quindi proponi queste attività rispettivamente per la giornata e la serata dell’addio al nubilato, sostenendo di voler dare un tocco di adrenalina alla festa. Peccato che la sposa abbia paura del vuoto e detesti ballare e, come lei, anche molte delle altre invitate.

Cosa pensi che succederebbe? La tua idea verrebbe bocciata quasi all’unanimità. Non perché si tratta di una proposta inadatta di per sé, ma perché è stata formulata solamente in base a ciò che tu ami fare.

In poche parole, devi riuscire a rendere questo giorno indimenticabile per la futura sposa e non per te. L’ultima cosa che vorresti è farla sentire a disagio, giusto?

Allora per organizzare un addio al nubilato perfetto ti basterà pensare a quali sono i suoi hobby e i suoi interessi. In questo modo riuscirai a trovare facilmente l’attività migliore per l’occasione.

Ora, finita la teoria, passiamo alla pratica. Di seguito ti voglio proporre una serie di idee di diverso tipo, così potrai scegliere quella che più si adatta allo stile di vita della futura sposa.

5 idee per un addio al nubilato indimenticabile

Le 2 parole chiave di qualsiasi addio al nubilato sono divertimento e relax.

Con ogni probabilità la futura sposa starà attraversando un periodo molto stressante a causa dei preparativi per il matrimonio e non ricorderà nemmeno l’ultima volta in cui è riuscita a svagarsi senza pensieri.

Dunque il tuo scopo sarà farle dimenticare, anche solo per poche ore, tutte queste preoccupazioni. In che modo?

Organizzandole una festa pensata appositamente per lei, durante la quale si possa sentire a proprio agio, rilassare e divertire senza pensare a nulla.

Per facilitarti la vita ho decido di proporti alcune idee di addio al nubilato da cui poter prendere spunto, caratterizzate da un diverso budget di partenza ma tutte pensate per far sì che la futura sposa si senta la vera protagonista della serata.

1. Relax in compagnia

Sfido qualunque futura sposa a non essere esaurita durante i mesi che precedono il matrimonio. I preparativi sono impegnativi, il livello di stress aumenta e quando si pensa di aver risolto una questione ecco che se ne presenta subito un’altra.

Da buona amica cosa puoi fare?

Organizzarle un addio al nubilato all’insegna del relax totale presso una Spa o un Centro Benessere, meglio ancora se lontano dal caos cittadino e immerso nel verde della natura.

Non sai dove andare? Puoi scegliere uno degli hotel della catena alberghiera Best Western, che possiede numerosissime strutture in tutta Italia.

Prenotare è semplicissimo, ti basta consultare il sito e cliccare sulla voce Home presente nel menu in alto. Nella pagina che si aprirà ti verrà chiesto di inserire i dati del soggiorno e la città di riferimento.

Una volta completata l’operazione sarà lo stesso motore di ricerca a trovare l’hotel più vicino.

sito best western

Nelle strutture Best Western avrai a disposizione una serie di servizi dedicati sia al wellness sia al fitness:

  • Piscina
  • Spa
  • Centro Benessere
  • Palestra

In questo modo la futura sposa potrà godersi momenti di puro relax in compagnia tra vasche idromassaggio, saune, docce emozionali e massaggi, ma anche praticare attività fisica per scaricare tutto lo stress accumulato.

E dopo un pomeriggio dedicato alla cura del corpo potresti concludere in bellezza organizzando un aperitivo a bordo piscina, no?

Sarebbe un momento perfetto per divertirsi tutte insieme sorseggiando un calice di buon vino tra un tuffo e l’altro.

2. Esperienza adrenalina

Se la futura sposa è una donna che ama spingersi fino al limite affrontando le sfide e le avventure, puoi organizzare un addio al nubilato all’insegna dell’adrenalina.

Cosa ne dici, ad esempio, di optare per un rafting in montagna?

Avrete l’opportunità di stare a contatto con la natura, lanciarvi in qualche discesa spericolata e assaggiare i piatti tipici della zona.

Se non sai dove prenotare ti consiglio di dare un’occhiata al sito di Rafting Republic, un team di professionisti che opera ad Aymavilles, una località immersa nel verde della Valle d’Aosta, ai piedi del Parco Nazionale del Gran Paradiso.

Da aprile fino a settembre, con l’aiuto di guide professioniste di rafting, kayak e canoying, organizzano discese lungo il fiume Dora Baltea sfidando la sua corrente impetuosa.

rafting per addio al nubilato

Il loro sito web dispone di un apposita sezione dedicata all’addio al nubilato, dove è possibile prenotare l’esperienza che preferisci:

  • Proposta per un giorno: si possono indossare sia magliette celebrative sia travestimenti per l’evento. Inoltre, ogni 7 partecipanti uno non paga.
  • Proposta per due giorni: oltre alla discesa prevede un cocktail di benvenuto e pernottamento presso l’Albergo Pezzoli, con cena, colazione e pranzo del giorno successivo tutto incluso.

Guarda questo video per vedere cosa vi aspetta.

Un’esperienza elettrizzante, non credi?

Non avere paura, i professionisti di Rafting Republic sono particolarmente sensibili alla sicurezza e lavorano con gli standard più alti del settore per far sì che le discese non siano pericolose per nessuno.

Sono sicura che se asseconderai l’innato senso di avventura della futura sposa organizzandole un addio al nubilato mozzafiato, tornerà a casa con la sensazione di aver vissuto un’esperienza eccezionale in compagnia di persone speciali.

3. Lo gnocco in cucina

Se sei alla ricerca di qualcuno che aggiunga un po’ di pepe all’addio al nubilato della tua amica ma non vuoi puntare sul classico spogliarellista, ho una proposta che fa per te. Tranquilla, è piccante ma non è nulla di troppo scandaloso.

Hai mai sentito parlare della Cena con lo Gnocco?

In sostanza si tratta di un servizio d’animazione gastronomica, grazie al quale puoi scegliere un cuoco professionista di bella presenza che verrà ad allietare la sposa con i suo piatti e, soprattutto, con il suo fascino.

Un’idea originale, divertente e diversa dal solito, uno spettacolo per la vista e anche per il gusto, visto che potrai assaggiare pietanze prelibate.

Ti immagini la faccia della sposa quando si troverà davanti il suo bellissimo chef a domicilio in quel di Milano? Ti assicuro che le risate non mancheranno.

Se abiti nel milanese ti consiglio di consultare Lo Gnocco in Cucina, un sito che offre un altissimo livello di personalizzazione per la festa che devi organizzare.

Qualità e professionalità sono garantite.

sito gnocco in cucina per addio al nubilato

Nella sezione Cuochi puoi consultare le schede di numerosi ragazzi per scegliere quello che preferisci. Ognuno è identificato da un nome e una foto, oltre che da una serie di caratteristiche che lo contraddistinguono, come i suoi interessi, hobby e piatti preferiti.

A te basta decidere il cuoco e il menu in base ai gusti della futura sposa e poi puoi metterti comoda e goderti la sua reazione nel momento in cui vedrà entrare in casa sua lo gnocco prescelto.

Insomma, è un’esperienza unica nel suo genere, perché si tratta di qualcosa di esclusivo e intrigante che viene vissuto all’interno di ordinarie mura domestiche.

Non è certo una cosa che capita tutti i giorni!

4. Cena in barca

Se il gruppo è disposto ad alzare l’asticella del budget e se la futura sposa è amante del mare potresti sorprenderla organizzando un addio al nubilato in barca.

Il prezzo varierà molto in base al tipo di barca scelto, al tempo che deciderete di trascorrere su di essa e al periodo dell’anno (alta o bassa stagione).

Non preoccuparti, se opti per una cena in barca a vela con notte e colazione annesse la spesa non è poi così alta.

Ma a chi ti puoi rivolgere per trovare l’imbarcazione giusta?

Ti consiglio di consultare il sito di Barche Charter, che offre un’ampissima scelta per il noleggio di imbarcazioni di qualsiasi tipo in tutti i porti del Mediterraneo.

sito barche charter

L’opzione della cena in barca a vela prevede prima l’imbarco, attorno alle 20.00, e poi la cena vera e propria, durante la quale potrete gustare in tranquillità deliziosi piatti ammirando il panorama che vi circonda e lasciandovi cullare dalle onde.

Su richiesta, lo staff sorprenderà la futura sposa accompagnandola fino al porto in limousine. Potrebbe essere il modo perfetto per farla sentire una vera principessa, non credi?

Una volta a bordo poi è possibile organizzare anche trattamenti estetici per rilassarsi in compagnia oppure festeggiare fino all’alba grazie al servizio boat and breakfast.

Sulla barca con voi saranno sempre presenti 2 persone dell’equipaggio, che avranno il compito di servirvi e di portarvi al largo. Insomma, voi dovete solo divertirvi, a tutto il resto penseranno loro.

Il prezzo per una cena in barca a vela, durante la bassa stagione, è di circa 300 euro, quota che inevitabilmente è destinata a salire durante i mesi estivi, soprattutto a luglio e agosto.

Non è certo un’opzione low cost, ma se tutto il gruppo è d’accordo e se la futura sposa è una donna che ama distinguersi le farete vivere un’esperienza unica e stravagante all’insegna del relax e del divertimento.

5. Bridal Shower

Il Bridal Shower è una pratica di origine anglosassone diffusa soprattutto oltreoceano, in America, Canada e Australia. In Italia non è ancora molto popolare, anche se si sta diffondendo velocemente.

Di cosa si tratta?

ebook

Cerchi la location perfetta?

Scarica L’ebook

Il Bridal Shower è una festa privata che solitamente si svolge poco prima del giorno del matrimonio, durante la quale i parenti e gli amici degli sposi si presentano con una serie di regali da consegnare per augurare loro una vita prospera e felice.

Il termine inglese, che tradotto letteralmente significa doccia nuziale, richiama proprio l’idea della pioggia di regali che la sposa riceverà in dono.

Il Bridal Shower può essere un’alternativa originale al classico addio al nubilato nel caso in cui la futura sposa sia una donna che ama stare in compagnia e che alle serate movimentate preferisce quelle più tranquille.

Ma in concreto qual è lo scopo di un Bridal Shower?

Sostanzialmente devi riuscire a organizzare una festa in cui la sposa sia coccolata il più possibile e si senta al centro dell’attenzione, circondata dalle cose e dalle persone che ama.

Per tale motivo potrebbe essere una bella idea organizzarle una Bridal Shower a tema, in base al quale addobbare la location, scegliere un certo tipo di musica e pianificare determinati giochi o scherzi per addio al nubilato.

Ad esempio, è una patita degli anni ’80? Allora imponi un dress code adatto per l’occasione e improvvisa un karaoke sulle note dei brani dei suoi gruppi preferiti. Ovviamente chi canta peggio poi dovrà scontare una penitenza!

Come tutte le feste che si rispettino non può mancare il buon cibo. Ti consiglio di optare per un buffet ricco di finger food da gustare in piedi, così da dare dinamicità alla serata e non costringere le invitate a stazionare attorno a un tavolo.

Assicurati che tutto sia pronto prima dell’arrivo della futura sposa, non solo il cibo ma anche tutto ciò che è necessario per consumarlo: piatti, bicchieri, posate, tovaglioli.

regali per addio al nubilato

E infine i regali, veri e propri protagonisti della festa.

Se ti stai scervellando su cosa sia meglio regalare ti dico subito che non esiste un dono più o meno adatto, l’importante è che venga fatto pensando alla sposa.

Per tale motivo è meglio optare per qualcosa a basso budget ma scelto con cura, piuttosto che per qualcosa di molto costoso ma non corrispondente ai gusti della sposa.

Ad esempio, un regalo fai da te sarebbe perfetto, perché le faresti capire di aver dedicato parte del tuo tempo per costruire a mano qualcosa di unico per una persona speciale.

Cosa ne pensi? Se ti ho convinta a organizzare un Bridal Shower ricordati che la festa deve essere un mix di relax e divertimento, ossia un momento che permetta alla sposa di smorzare la tensione e di svagarsi senza pensieri.


Allora, hai trovato l’idea di addio al nubilato che fa al caso tuo?

Ovviamente oltre a queste esistono molto altre proposte interessanti, come il classico viaggio in una capitale europea o la giornata organizzata interamente attorno a un tema caro alla sposa.

Io ho deciso di presentarti alcune idee originali e diverse dal solito, delle quali magari non si sente parlare spesso ma che, con un po’ d’impegno, diventano alternative curiose alle attività che vanno per la maggiore.

Ricorda che l’importante è scegliere quella che più si adatta ai gusti e allo stile della futura sposa. Questo è il suo giorno speciale, quindi tutta l’attenzione deve convergere su di lei, unica protagonista della festa.

A me non resta che augurarti di riuscire ad organizzare un addio al nubilato indimenticabile, sono sicura che ce la farai.

Scopri qui le migliori location per addio al nubilato in Italia!

Se l’articolo ti è stato utile condividilo e iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato con tutte le notizie del blog.

Alla prossima, e buon addio al nubilato!

Cristina Morganti

Cristina Morganti

Ebook Meeting Hub

Inserisci i tuoi dati e riceverai gratuitamente via mail l'Ebook completo.

Ben fatto! A minuti riceverai via mail l'Ebook!
Oh oh! qualcosa è andato storto! Riprova più tardi!

Articoli Correlati