Chi sono gli influencer italiani? Con questo termine si intende qualcuno capace di aumentare la visibilità di un marchio, di condizionare il pubblico e di avere milioni di followers. Ne stai cercando uno e non sai come ingaggiarlo per i tuoi eventi, leggi questo articolo: ti svelerà come fare! 

Milioni di followers (seguaci), una cascata di like e l’associazione è instantanea: influencer.

NO, NO E ANCORA NO!

La connessione non è così semplice come si crede, sai? Milioni di seguaci e uno scatto con migliaia di “mi piace” NON sono sufficienti!

Chi sono i veri influencer?

icona punto di domandaDiventare un utente del web capace di impressionare il pubblico non è un gioco da ragazzi, come si potrebbe pensare! Prima di qualsiasi cosa è giusto fare un passo indietro!

Capire come riconoscere i veri social influencer italiani, i soli capaci di condizionare le scelte altrui, è un momento fondamentale per il tuo evento!

Non vorrai mica spendere dei soldi per ingaggiare una ragazza che ha 100.000 seguaci ma che, in sostanza, non è in grado di influenzare le decisioni altrui? Giusto?

Prima di fare questo enorme errore, procediamo per gradi!

Gli “influenzatori” sono persone capaci di farti innamorare di un prodotto che mai avresti desiderato e farti dire: “lo voglio!”; sono individui talmente abili a condizionare la gente che ti portano a comprare ciò che, mesi prima, detestavi!

Sono dei veri e propri incantatori: in pochi secondi, hanno il potere di influenzare letteralmente i propri followers, di decidere ciò che è IN e ciò che OUT e di dettare tendenza!

In altre parole, questo tipo di individuo:

  • ha moltissimi followers
  • è presente su diversi social network
  • può essere YouTuber, un Instagramer, un blogger 
  • è in grado di influenzare le decisioni altrui
  • è considerato affidabile e credibile

Influencer in Italia: come identificarli?

social media - come pubblicizzare un eventoIn un’era sempre più interconnessa, dove i social network la fanno da padroni, un influencer diventa interessante se è capace di generare un engagement (tradotto in italiano “coinvolgimento”) decisamente superiore alla media nella categoria di appartenenza (ad es., moda, viaggi, cibo).

Questo significa che la sua fama NON si quantifica solo in like, ma attraverso il suo coinvolgimento, ovvero in base al numero di:

  • feedback,
  • condivisioni
  • riferimenti su altri portali!

Più parlano di te, più sei influente: è questa la legge primaria!

In altre parole, per comprendere se un utente è influente, bisogna analizzare la quantità dei commenti sui suoi post (FB, Instagram, Twitter, Blog)!

Ogni cosa condivisa sui social è caratterizzata da un numero rilevante di commenti, condivisioni e like!

Per la scelta del migliore influencer per i tuoi eventi, dovrai tenere ben presente il suo reale engagement, ovvero il suo grado di coinvolgimento.

Per quantificarlo, basterà andare sul suo profilo di FB o di Instagram e analizzare i suoi post per calcolare quanti “mi piace”, commenti e condivisioni riscuote mediamente.

Chiarito questo punto fondamentale, procediamo e vediamo le personalità più famose in Italia.

Chi sono i migliori influencer italiani?

icona profiloTi riporto qui di seguito l’elenco dei migliori influencer italiani che potrebbero fare al caso tuo!

Andiamo in ordine di maggioranza followers:

  1. Chiara Ferragni: l’influenzatrice fashion più famosa in Italia e all’estero, capace di fatturare milioni di dollari all’anno, grazie al suo blog e alla sua linea di moda!
  2. Gianluca Vacchi: deve la sua fama alla sua ricchezza. E’ diventato famoso pubblicando in Instagram scatti che ritraggono la sua bella vita!
  3. Mariano Di Vaio: fashion blogger ed ex modello, quasi l’equivalente in versione maschile di Chiara Ferragni!
  4. Lodovica Comello: diventata famosa recitando in “Violetta”. Ora è cantante, conduttrice e scrittrice.
  5. Frank Matano: la cui fama iniziale deve essere attribuita agli scherzi telefonici su YouTube; oggi Frank è attore e presentatore.
  6. iPantellas: il duo comico, diventato famoso grazie ai loro video su YouTube.
  7. Favij: un vero e proprio influencer, diventato famoso prima come youtuber di videogames.
  8. Clio MakeUp: la make-up artist più conosciuta in Italia.
  9. Veronica Ferraro: ideatrice del blog The Fashion Fruit.
  10. Valentino Bisegna: deve la sua fama a i video condivisi su YouTube.

Ti piacerebbe avere al tuo evento uno di questi influencer italiani? Continua a leggere, ti spiegherò come poterli intercettare!

Perdonami! Non ti ho ancora chiesto a che punto sei con l’organizzazione del tuo evento!

Se hai bisogno di un aiuto per la scelta della location adatta al tuo evento, il mio consiglio è: affidati a Meeting Hub; cercare location per eventi non è mai stato così facile!

Influencer marketing: cosa significa?

icona marketing ideaIngaggiare questo tipo di persone per il tuo evento può avere rilevanti vantaggi per te!

Ti mostro brevemente il perché!

Gli influencer hanno decisamente una marcia in più poiché sono stati capaci, con una serie di scatti e di post, di far presa su migliaia di persone, facendole poi diventare dei veri e propri seguaci!

Inoltre, hanno dalla loro parte un pubblico più ampio e diverso da quello solito.

La loro popolarità è stravolgente e può essere utile a chi è desideroso di ampliare il suo pubblico!

Questi utenti sono così rilevanti sul web e così abili nell’aumentare la diffusione di un contenuto sui social che si è iniziato a parlare di un vero e proprio Influencer Marketing, ovvero una strategia vincente per un’efficace pubblicità!

Un tempo si chiamava passaparola, oggi è l’utilizzo da parte delle aziende di questo tipo di persone al fine di sponsorizzare i propri prodotti o servizi.

Coinvolgendone uno ai tuoi eventi:

  1. potrai targettizzare in maniera più precisa e mirata il tuo potenziale cliente;
  2. coinvolgerai la tua clientela all’evento in maniera più dinamica e interattiva;
  3. la visibilità del tuo evento e del tuo brand aumenteranno;
  4. le tue vendite si amplificheranno;
  5. risparmierai denaro perché solitamente questo tipo di marketing è più economico dei metodi tradizionali;
  6. avrai una grande pubblicità;
  7. aumenterà la tua credibilità!

In altre parole, gli influencer italiani ingaggiati potranno condividere, sui loro profili social, post e scatti che parleranno di TE e del TUO evento e questo avrà un effetto direttamente proporzionale con la tua visibilità!

Come ingaggiare i migliori

icona salvadanaioIn vista del tuo evento, prima di ingaggiarne uno ti consiglio di:

  1. definire quali sono gli obiettivi di comunicazione che intendi raggiungere (aumentare le vendite? accrescere la visibilità? migliorare la reputazione?)
  2. identificare quali sono quelli che meglio possono rispondere ai tuoi scopi!

Fin qui tutto liscio, giusto?

Ma immagino che ti starai chiedendo com’è possibile trovarli, vero?

Le persone influenti possono essere trovate ovunque, ma se desideri trovarne alcuni pronti a collaborare con te, ti consiglio di iniziare dove tutto per loro ha avuto inizio: i social network.

Per individuare le persone giuste per il tuo evento, potresti poi utilizzare degli strumenti ad hoc:

  1. Buzzsumo: è un portale che divide e ordina le persone in categorie (influencer, giornalisti, blogger, ecc.). Questa modalità è molto utile perché ti permette di individuare e trovare solo chi ti interessa realmente.
  2. Followerwonk: è un sito che fa al caso tuo se la tua intenzione è anche quella di analizzare una determinata personalità. Questo portale, infatti, è ideale per raccogliere tutte le informazioni necessarie per valutare un determinato account!
  3. Klout: è un tool ideale se hai bisogno di stimare la potenza degli influencer, in base al livello di interazione dei profili dell’utente nei social network (FB, Twitter, Instagram, ecc.).

Ora ti manca solo l’ultima parte, quella più interessante: interagire con loro!

Come interagire con loro?

icona megafonoScelto chi avere all’evento, importante è trovare come interagire con lui!

I miei consigli iniziali per interagire con una persona influente sono:

  1. cercare una modalità per attirare la sua attenzionedimostra valore (lui/lei lo apprezzerà e sarà incuriosito/a!)
  2. non essere intimorito: anche lui ha dovuto fare la gavetta prima di arrivare a diventare ciò che è!

AAA! Quando contatterai l’influencer scelto, presta estrema attenzione a questi suggerimenti:

Non ho ben capito a che punto sei con l’organizzazione del tuo evento, quindi, se hai bisogno di ulteriori consigli, leggere come organizzare un evento di successo potrebbe essere decisamente utile per te!

Se, invece, non hai ancora preparato gli inviti al tuo evento, come scrivere una lettera d’invito ad un evento fa proprio al caso tuo!

Non mi resta che ringraziarti per avermi fatto compagnia ed essere arrivato fino qui: apprezzo tanto il tuo sforzo! Scrivimi quale influencer hai scelto per il tuo evento; sai, sono nata curiosa!