Meeting Hub Meeting Hub blog
recupero oggetti tramite LHOST

Oggetti dimenticati in Hotel: come recuperarli grazie a LHOST

Quante volte ti è capitato che un tuo cliente dimenticasse un oggetto personale in hotel?

E a te non è mai successo di dimenticare qualcosa in una struttura ricettiva?

Se hai risposto “sì” ad almeno una delle due domande saprai benissimo che queste situazioni… sono un bel casino!

Sì perché il cliente cercherà di accollare la responsabilità all’albergatore, l’albergatore la scaricherà sul cliente..

Ma non è finita qui: prima che l’oggetto ritorni fra le mani del cliente possono passare settimane, se non mesi!

Immagina di dimenticare un tablet in albergo.

Magari proprio quello che usi per lavoro.

Non puoi accedere ai tuoi documenti e inoltre temi che lasciandolo incustodito qualcuno possa approfittarne per rubarti dati o informazioni importanti.

Insomma, è una disgrazia!

Ma non temere: esiste un sito creato apposta per risolvere questo tipo di inconvenienti, si chiama LHost.

Le finalità di LHost sono principalmente due:
Semplificare la vita degli albergatori, risparmiando loro di spedire l’oggetto dimenticato in hotel all’ex cliente
Semplificare la vita dei clienti, effettuando un servizio di spedizione rapida del bene presso il loro domicilio

Ma come fa a fare tutto ciò?

Te lo spiego subito.

Ma prima di tutto vediamo che cos’è LHost.

Che cosa è LHOST

icona oggetti smarritiLHost è un portale che ha l’obiettivo di mettere in contatto le persone che hanno dimenticato un oggetto in hotel con la struttura nella quale il bene è stato lasciato.

Ma non solo: LHost si occupa anche di effettuare le spese di spedizione del bene dalla struttura ricettiva al cliente, semplificando la vita ad entrambe le parti.

Nello specifico quelli che trovi di seguito sono i vantaggi che potresti trarre dall’uso di questo sito innovativo.LHOST

Restituire oggetti dimenticati in Hotel grazie a LHost: vantaggi per l’albergatore 

icona albergatoreUtilizzare questo particolare servizio ti dà diversi tipi di vantaggi, permettendoti di risparmiare tempo, denaro e parecchio stress.

Sì perché diciamocelo, un albergatore ha già il suo bel lavoro da fare, ci manca solo di dover correre dietro ai clienti che hanno scordato oggetti personali nella stanza in cui hanno soggiornato.

So che rabbrividisci quando l’addetta alle pulizie ti fa notare che un cliente ha scordato qualcosa nella propria stanza.

Il tuo timore è tanto più grande quando più l’oggetto è grosso e di valore perché sai che riconsegnarlo ti darà ancora più problemi.

Sì perché non puoi nemmeno buttarlo: la legge ti impone di conservare gli oggetti smarriti fino a 90 giorni.  Quindi cosa fai?

Prendi l’oggetto, cerchi della carta di imballaggio o uno scatolone in cui inserirlo, vai a recuperare i dati del cliente, ti rechi in posta, fai una lunga fila, pesi il pacco, vai a pagare le spese e speri che l’oggetto arrivi intatto al tuo ex cliente (che con tutta probabilità starai maledendo).

Stop! Ora resetta tutto… e ripartiamo con un’altra situazione.

Sei a conoscenza del portale di LHost, al quale ti sei già iscritto gratuitamente. 

L’addetta alle pulizie in camera ti fa notare che un cliente ha scordato un oggetto personale.

Lo prendi, cerchi un imballaggio, lo avvolgi e attendi che arrivi una persona che lavora per LHost a ritiralo per consegnarlo al cliente.

Niente posta, niente problemi di spedizione, nessun bisogno di allontanarsi dall’hotel. Evviva evviva! 🙂

Ricapitolando quindi, questi sono i vantaggi che tu albergatore potresti avere dall’iscriverti (gratuitamente) a questo innovativo portale:

  • Niente code chilometriche in Posta
  • Nessuna spese per il servizio di spedizione 
  • Spedizioni dentro e fuori dall’UE senza complicazioni
  • Offri un servizio completo al cliente, il quale si sentirà tenuto in considerazione anche dopo la sua partenza (c’è bisogno di spiegarti cosa significa questo? Beh, che tornerà da te una prossima volta, ovvio 😉 )

Recuperare oggetti dimenticati in Hotel grazie a LHost: vantaggi per il cliente

icona uomo con valigia

Utilizzare LHost non conviene solo agli albergatori, ma anche a tutti coloro che si rendono conto di aver scordato un proprio oggetto personale in una struttura ricettiva.

Posso solo immaginare il terrore che ti è preso quando ti sei reso conto di aver dimenticato il tuo tablet o il tuo smartphone nuovo in hotel.

Ti sarai disperato non poco. E probabilmente è stato ancora peggio quando ti sei reso conto delle difficoltà alle quali avresti dovuto andare incontro per riottenerlo!

Non è detto che ti arrivi in tempi brevi, e soprattutto spesso il costo della spedizione è salato!

Con LHost le cose si semplificano.

Ti basta segnalare l’oggetto smarrito e la struttura nella quale lo hai dimenticato sul portale per contattare direttamente la struttura. In breve tempo il bene verrà imballato e spedito al tuo indirizzo. Ovviamente le spese di spedizione saranno a tuo carico, ma non preoccuparti, sono concorrenziali con quelle dei servizi di Posta.

ebook

Cerchi la location perfetta?

Scarica L’ebook

Quindi se volessimo riassumere, i vantaggi che avresti dall’uso di LHost sono:

  • Ricevere l’oggetto smarrito velocemente
  • Pagare spese di spedizione concorrenziali con quelle dei servizi postali

Ma il mio consiglio è: stai più attento la prossima volta 😉

LHost: come funziona il portale per gli oggetti dimenticati in Hotel

icona connessioneIn questo paragrafo ti spiegherò nello specifico come funziona questo portale innovativo, specificandoti tutti i passaggi da seguire per farne un uso corretto ed efficace.

Nello specifico ti mostrerò:

  • Come usare LHost se sei un albergatore che ha trovato un oggetto di proprietà di un ex cliente
  • Come usare LHost se sei un ex cliente che si è reso conto di aver dimenticato qualcosa in hotel

Per albergatori: come usare LHost per riconsegnare un oggetto dimenticato in Hotel

Il tuo cliente è partito, ma la sua carta di identità è rimasta a te. Dramma. Oppure il tuo cliente è partito, ma ti fanno notare che ha scordato in camera il suo pc. Dramma. No, tranquillo.

Seguimi e ti mostrerò nei dettagli cosa fare cosa dovrai fare d’ora in poi se succede una cosa del genere nella tua struttura.

  • Vai sul sito www.lhost.it ed inserisci nome e cognome, indirizzo mail e il nome della tua struttura nei 3 campi appositi, dopodiché clicca Iscriviti gratis. Riceverai una mail di conferma dell’iscrizione. Effettua il Login con i dati con i quali ti sei registrato.
  • Compila l’apposito modulo con i dati del cliente, inserisci il suo indirizzo mail, il paese da dove proviene, il peso del pacco contenente l’oggetto dimenticato, la lunghezza, la larghezza e l’altezza. Dopo aver compilato l’intero modulo premi “Invia” e attendi circa 30 secondi, tempo durante il quale il sistema deve valutare la modalità di spedizione più conveniente per il cliente.

lhost

  • Mentre attendi verrà spedita una mail al cliente (simile a quella che trovi qui sotto) nella quale viene specificato ciò che ha dimenticato nella struttura ricettiva e le istruzioni che deve seguire per farsi spedire il pacco. Non importa di che Paese: in base al paese che inserisci la mail partirà in italiano, inglese, francese oppure tedesco.

lhostImballa l’oggetto con materiali che trovi in hotel. Sì non c’è bisogno che compri chissà cosa, sono certa che nella tua struttura avrai dei materiali perfetti per impacchettare l’oggetto del cliente.

  • Se il cliente accetta di ritirare il pacchetto e di pagare le spese di spedizione riceverai un’etichetta via mail da LHost; stampala e appiccicala sul pacco. Oltre a questo dovresti ricevere anche la documentazione necessaria alla spedizione (anche quella relativa all’eventuale passaggio doganale).
  • Attendi l’arrivo del corriere di LHost (in genere il giorno stesso o quello successivo, dipende dall’orario in cui segnali il ritrovamento sul sito) e consegnagli il pacco.

Facile, no?

Per i clienti: come usare LHost per recuperare un oggetto dimenticato in Hotel

Poche chiacchiere, lo so che hai fretta. Vediamo subito come fare se sei un ex cliente di un hotel che ha scordato un oggetto personale nella struttura:

  • Vai sul sito www.lhost.it e clicca sulla scritta arancione “Segnalacelo
  • Compila il modulo inserendo i tuoi dati, il nome dell’hotel nel quale hai perso il tuo oggetto personale e la città in cui si trova l’hotel; poi nel campo della descrizione descrivi il tuo oggetto meglio che puoi. Possibilmente specificando anche dove pensi di averlo lasciato. Non dimenticarti di specificare il numero della tua camera e il giorno in cui hai fatto il check out. Una volta finito di compilare premi “Invia“.
  • La struttura avrà ricevuto una mail indicante quello che hai perso. Se troverà il tuo oggetto provvederà al suo imballaggio e ti comunicherà l’importo della spedizione che dovrai pagare se lo rivuoi indietro.
  • Attendi che il corriere di LHost ti consegni l’oggetto (in genere la consegna avviene nel giro di qualche giorno)

Spero che sia tutto chiaro.

Come vedi LHost è uno strumento innovativo utile per semplificarti la vita sia quando si tratta di dover spedire oggetti ai clienti sia quando è il cliente a dover recuperare un bene smarrito.

Hai qualche domanda? Ti invito a lasciarmela nei commenti.

Se l’articolo ti è piaciuto lasciami un +1 qui sotto, ti porterà via meno di un secondo del tuo tempo, ne sarei molto felice. Ti ringrazio.

E come sempre: alla prossima! 🙂

Sofia Poleni

Sofia Poleni

Ebook Meeting Hub

Inserisci i tuoi dati e riceverai gratuitamente via mail l'Ebook completo.

Ben fatto! A minuti riceverai via mail l'Ebook!
Oh oh! qualcosa è andato storto! Riprova più tardi!

Articoli Correlati