Hai sentito la parola MICE ma non hai idea di cosa significhi? Seguimi in questo articolo che ti spiegherò di cosa si tratta.

In periodi di crisiMICE può essere la tua ancora di salvataggio.

Quando il guadagno diminuisce e l’incertezza del futuro della tua azienda aumenta, la risposta ideale per il successo sembra essere “fare di più con meno”.  

In realtà – lo sai bene – questo è CONTROPRODUCENTE.

icona mano e lampadinaIl termine MICE è una strategia ideale per la crescita della tua impresa, anche quanto tutto sembra perduto.

MICE è l’acronimo che sta per:

  • Meetings
  • Incentives
  • Conventions 
  • Exhibitions

Tradotta in italiano, la sigla MICE indica quindi:

  • riunioni
  • viaggi di incentivazione
  • convegni
  • esposizioni

Tale concetto è connesso all’organizzazione di eventi, congressi, convegni e viaggi di incentivazione per i dipendenti di un’azienda o per i clienti.

Sia che si tratti dell’introduzione alle nuove tecnologie, di incontri con potenziali acquirenti o una conversazione informale con partner vecchi, MICE produce una moltitudine di risultati positivi all’azienda.

Perché, sai meglio di me, che il SUCCESSO della tua impresa risiede nel BENESSERE dei tuoi dipendenti.

Le carte vincenti per il PROGRESSO di un’azienda sono, quindi:

  1. Far forza sulla qualità dei dipendenti 
  2. Riconoscere chi produce valore
  3. Promuovere proposte in grado di portare innovazione e cambiamento all’ambiente di lavoro

Ma come fare?

I carichi di lavoro, la mancanza di guadagno e le relazioni professionali ipertese probabilmente ti fanno pensare che non esista via d’uscita a questa situazione delicata.

In verità, MICE può essere la soluzione ideale per uscire da questo circolo vizioso stressante.

I vantaggi di MICE sono:

  • incentivazione del personale
  • costruzione di nuove strategie
  • risoluzione di problemi
  • apprendimento di nuove conoscenze 
  • conquista di nuovi partner e clienti

Sapevi che il turismo MICE sta aumentando, procurando rilevanti introiti?

Secondo l’Osservatorio Business Travel, le cifre relative a MICE sono decisamente positive e in crescita. Il turismo MICE ha infatti oltrepassato i 19 miliardi di euro, successo indirizzato ad aumentare in modo esponenziale.

Ora ti spiegherò, nel dettaglio, le parole che compongono l’acronimo M.I.C.E. e come funziona.

Partiamo dalla prima parola dell’acronimo MICE: Meeting.

Qual è il significato di Meeting?

La parola meeting tradotta letteralmente significa “incontro“; si definisce meeting ogni volta che 2 o più persone si incontrano.

I meeting portano le persone in un unico luogo per scopi di condivisione e risoluzione dei problemi. Essi si differenziano per l’obiettivo che si prefissano di raggiungere.

Esistono quindi, ad esempio:

  • Riunioni del consiglio direttivo di una società
  • Seminari di formazione
  • Incontri con partner, fornitori e clienti
  • Lancio di prodotti
  • Pianificazione strategica
  • Ritiri
  • Conferenze stampa

Questi incontri sono un’opportunità poiché permettono all’azienda e ai suoi collaboratori un momento di:

  • confronto
  • dialogo
  • creazione di idee

Magari ogni tanto ti sfugge, ma prova a pensarci: i tuoi collaboratori sono:

  • l’ISPIRAZIONE e l’OBIETTIVO della tua impresa; gli unici in grado di portare un cambiamento alla tua azienda!

Le imprese NON cambiano; sono le persone che hanno il potere di INNOVARE!

Il punto di partenza per creare qualcosa di nuovo, quindi, è dare l’occasione ai dipendenti di condividere un obiettivo comune, in uno spazio e modo che offra loro l’opportunità di mettersi in discussione. 

Tutti hanno il desiderio di costruire qualcosa di straordinario, il tuo compito è smuovere e stimolare nei tuoi dipendenti questo bisogno nascosto.

In che modo? Beh, organizzare meeting ad esempio, potrebbe essere una possibilità.

Chiaro, no?

Perfetto. Ora arriviamo alla seconda lettera della parola MICE: Incentive.

Incentive: cosa vuol dire? 

Letteralmente la parola incentive significa “incentivo”. Gli incentivi sono delle sollecitazioni che hanno lo scopo di incrementare qualcosa.

Quando si parla di MICE, con il termine incentives si fa riferimento in particolare ai viaggi incentive o viaggi di incentivazione, i quali possono sembrare avere poca connessione con le imprese ma risultano strumenti motivazionali di grande importanza.

I viaggi incentive possono essere indirizzati a:

  • i dipendenti di un’azienda: l’azienda desidera premiare o motivare i propri dipendenti
  • i clienti: l’azienda desidera fidelizzare i clienti o indurli ad acquistare i propri prodotti

Tali viaggi, della durata di circa un weekend lungo, sono inoltre attività dirette a “fare gruppo”. Infatti:

  • permettono di stabilire un clima di fiducia 
  • favoriscono la comunicazione
  • promuovono la collaborazione tra i dipendenti di un’azienda.

Le aziende utilizzano questi viaggi per:

  • premiare 
  • motivare lo sforzo di lavoro
  • creare la fedeltà aziendale

Questi mezzi motivazionali offrono la possibilità, infatti, di migliorare l’armonia tra i dipendenti, creare collaborazioni e occasioni per costruire insieme progetti futuri e obiettivi lavorativi in un contesto differente.

Pur prevedendo una spesa, i viaggi incentive producono sempre un ritorno economico poiché essi comportano un maggior impegno da parte del team, il quale farà il possibile e l’impossibile per guadagnarsi nuovamente questa occasione.

Hai mai pensato che premiare chi ha portato a termine con successo un obiettivo di fronte al resto del gruppo possa essere un’occasione di contagio per tutti?

Perché questi viaggi portino vantaggi e risultati positivi,  però, necessario è che la pianificazione sia attenta e accurata. 

Se hai intenzione di progettare questo tipo di viaggio, leggi tutto quello che devi sapere per organizzare un viaggio incentive con il minimo sforzo!

Arriviamo ora alla terza lettera della parola MICE: Convention.

Qual è il significato di Convention? 

Il termine convention tradotto in italiano significa “convegno”, un incontro di persone con un interesse comune come il loro lavoro, la cultura, la religione o l’hobby.

Questi incontri sono organizzati per scambiare idee, opinioni e informazioni di interesse comune per il gruppo.

Un’organizzazione programma periodicamente, circa ogni anno, un convegno con un tema relativo all’argomento dell’ente stesso.

Tutti i convegni possono essere organizzati a diversi livelli:

  • internazionali
  • nazionali
  • regionali

Sapevi che la formazione dei tuoi dipendenti è direttamente proporzionale al successo della tua azienda?

E che quindi impiegare tempo, energie e soldi per promuovere apprendimento tra i tuoi dipendenti è come un BOOMERANG carico di introiti per la tua azienda?

I convegni sono strumenti utili per favorire apprendimento e l’acquisizione di nuove conoscenze.

Promuovere formazione e apprendimento nei tuoi collaboratori produce un circolo virtuoso che comporta:

  • aumento della motivazione di ogni dipendente
  • benessere del singolo e, di conseguenza, quello del gruppo
  • senso di appartenenza
  • crescita professionale del singolo e, di conseguenza, quello del gruppo

Un proverbio cinese affermava:

“Imparare è come remare controcorrente: se smetti, torni indietro”.

Forse è meglio continuare ad andare controcorrente ed investire sulla formazione dei tuoi dipendenti, invece di tornare indietro. Non credi?

Semplice, no? Possiamo procedere?

Ebook Meeting Hub

Cerchi la location perfetta?

Scarica L’ebook

Bene. Siamo ora all’ultima parola che compone il temine MICE: Exhibition.

Exhibition: cosa vuol dire?

L’espressione exhibition può indicare in italiano concetti come “esposizione, fiera”.

Le esposizioni sono attività organizzate per mostrare:

  • nuovi prodotti
  • servizi 
  • informazioni 

A chi, secondo te?

Ovviamente a persone che hanno interesse a loro! Queste persone potranno poi essere potenziali clienti o acquirenti. Tutto dipenderà da te!

La fiera è la concentrazione tra domanda e offerta. Durante questo evento, l’azienda ha il compito di creare una piccola riproduzione di se stessa per farsi conoscere. 

Per poter accedere all’esposizione, i potenziali acquirenti hanno bisogno di un invito o di un biglietto da consegnare per poter partecipare all’esposizione.

In questa situazione, lo scopo è farsi ricordare, entrando nella testa del potenziale cliente. Il tempo per convincere i visitatori è davvero poco; necessario è avere ben a fuoco l’obiettivo: il futuro cliente.

In altre parole, le esposizioni sono un quindi modo per acquisire nuovi compratori.

Ti torna?


Quindi, sintetizzando e ricapitolando tutto, potremmo dire che MICE:

  1. è l’acronimo che sta per Meetings, Incentives, Conventions e Exhibitions 
  2. è connesso all’organizzazione di eventi, congressi, convegni e viaggi di incentivazione
  3. è utile e funzionale per le aziende
  4. ha un effetto boomerang; ciò che viene fatto, ritorna indietro con esiti positivi.

Se hai domande o punti che non ti risultano chiari scrivimi pure nei commenti, altrimenti, condividi questo articolo!