Dal 14 giugno al 17 giugno 2019 si terrà a Milano la settimana della moda da uomo, chiamata Milano Moda Uomo.

Dal 17 al 23 settembre 2019, invece, il capoluogo milanese cambierà stile: si vestirà con i migliori abiti, frutto della creatività dei grandi stilisti italiani, grazie alla Milano Fashion Week per Milano Moda Donna.

Oltre alle sfilate, la settimana della moda è resa famosa dai grandi eventi che ospita: sfilate, concerti, presentazioni solo per citarne alcuni. Eventi che vedono la partecipazione anche di parecchi vip.

Vediamo un po’ di cosa si tratta e iniziamo a prepararci per le prossime sfilate di settembre!

Settimana Moda Milano

Che cos’è la Fashion Week

Facciamo un viaggio all’interno di questo mondo, dove modelli e modelle dall’aspetto invidiabile, avvolti in abiti d’alta moda, si destreggiano su passerelle mentre vengono osservati dal mondo intero.

La Fashion Week, o settimana della moda, è un evento della durata di circa una settimana, che permette agli stilisti di presentare le loro ultime collezioni, mostrando al pubblico quali sono le ultime tendenze.

La prima settimana della moda di Milano si è svolta a nel 1958. La città lombarda fa parte delle Big Four, ovvero le quattro città europee regine dell’abbigliamento. Le altre tre sono New York, Londra e Parigi.

Le sfilate per le collezioni primavera-estate hanno luogo tra settembre e ottobre di ogni anno; mentre le presentazioni degli abiti autunno-inverno si tengono tra febbraio e marzo. Tutti i defilé sono suddivisi in moda uomo e moda donna.

Gli eventi dedicati alla moda femminile sono il clou della settimana della moda, in particolar modo gli eventi conosciuti con i nomi Womenswear, Milan SS Women Ready to Wear e Milano Moda Donna.

Le sfilate principali di moda maschile invece sono: Menswear e Milano Moda Uomo.

Milano Moda Uomo

Milano Moda Uomo

La Man Fashion Week, o Milano Moda Uomo, si terrà dal 14 al 17 giugno 2019, settimana nella quale verranno presentate le tendenze primavera-estate 2020.

Ancora non è stato pubblicato il calendario ufficiale degli eventi, ma abbiamo un elenco dei principali designer che porteranno le loro ultime creazioni in passerella. Le case di moda che parteciperanno sono al momento 46 in totale. Ecco alcuni dei nomi più attesi:

  • Prada
  • Missoni
  • Isaia
  • John Richmond
  • Tod’s
  • Be Blumarine
  • Versace
  • Jimmi Choo

Ma se ne aggiungeranno tanti altri man mano ci avvicineremo alla settimana effettiva: torna a trovarci per essere aggiornato sulle novità!

Milano Moda Donna

Milano Moda Donna

Dal 17 al 23 settembre 2019 le donne saranno le protagoniste delle sfilate di Milano, che presenteranno la moda primavera-estate 2020.  Si tratta dell’evento più atteso dal fashion system internazionale.

Come sempre saranno protagonisti i grandi nomi della moda italiana, ecco le case che già hanno confermato la loro presenza, al momento se ne contano 148:

  • Alberta Ferretti
  • Hogan
  • Fendi
  • Bvlgari
  • Monclaire
  • Luisa Spagnoli

Non si conoscono ancora le novità che i diversi stilisti porteranno sulle passerelle, ma abbiamo una certezza: la Camera Nazionale della Moda Italiana, attraverso le parole del presidente Ennio Capasa, ha dichiarato che i tessuti utilizzati seguiranno «i più alti standard di sostenibilità» non solo per quanto riguarda i materiali utilizzati, ma anche per la filiera di produzione, quindi valutando l’impatto sia sull’ambiente che sulla società.

È quindi plausibile che durante questa settimana si terrà la terza edizione dei Green Carpet Fashion Awards Italia, una sfilata dove verranno premiati solo i modelli creativi che rispettano determinati standard di qualità.

Le nuove tendenze

Se dovremo aspettare ancora qualche mese per vedere i primi capi che andranno di moda, possiamo anticipare quali saranno le nuove tendenze.

Come da qualche anno a questa parte, i designer seguiranno la filosofia della moda che si adatta alle persone (e non al contrario). Gli abiti saranno modelli che potranno essere indossati da tutte le donne, indipendentemente dagli eventi a cui partecipano.

Le proposte scenografiche non catturano più il cuore dei fashion addicted: non mancheranno di sicuro abiti eccentrici, ma in linea generale si darà ampio spazio a camicie e abiti eleganti ma facilmente indossabili.

Milano Fashion Week Sfilata

Come ottenere un invito per le sfilate?

L’invito ad una sfilata della Fashion Week è un bene raro e prezioso, perché non è per niente facile da ottenre!

Il motivo è uno solo: gli inviti sono personali e sono gli stilisti a decidere chi vogliono avere nella prima fila. In molti casi si tratta di vip, testimonial dei brand o giornalisti di fama che si occupano di moda e lifestyle.

1. Accrediti stampa per Milan Fashion Week

I giornalisti specializzati, i blogger e gli esperti di moda di diverse testate sono coloro ai quali è riservato l’accredito stampa per le sfilate. Quindi, se siete fra questi, basterà entrare nel sito ufficiale della Camera Nazionale della Moda Italiana e stampare il modulo per richiedere l’invito.

Una precisazione: sarà la CNMI a decidere a quali sfilate potrai partecipare. Non è detto che ti verrà dato l’accredito per tutti gli eventi.

2. Accrediti Buyer per Milano Fashion Week

Ci sono poi degli accrediti dedicati ai buyer: anche in questo caso devi fare domanda sul sito ufficiale della Camera Nazionale della Moda.

Ti verranno richieste diverse informazioni sulla tua attività, sulle date a cui vuoi partecipare e su chi rappresenti.

La CMNM valuterà la tua richiesta e ti contatterà se risulterai idoneo a partecipare.

3. Dove comprare i biglietti per la Fashion Week

Se invece non rientri nelle categorie precedenti, ho per te una cattiva notizia, ma anche tante buone notizie.

La cattiva notizia è che i biglietti non si possono comprare: non c’è nessun sito che rivende i biglietti per partecipare alle sfilate (occhio quindi alle truffe).

Ma per te ci sono diverse opzioni:

  • Puoi provare a contattare l’ufficio stampa della maison di tuoi interesse e sperare abbiano posti a disposizione. Devi agire per tempo perché si tratta di eventi molto attesi a cui partecipano persone da tutto il mondo, quindi i posti sono davvero molto limitati
  • Per assicurarti un posto, inoltre, puoi tenere controllati i siti delle organizzazioni no profit: spesso mettono all’asta degli accrediti per dare il ricavato in beneficenza. Per esempio CharityStars è un sito web che organizza aste di questo tipo: ogni anno durante le Fashion Week mette in vendita degli accrediti VIP per i front row di diverse sfilate
  • Se anche questa strategia non funzionasse, hai un’ultima chance: presentati molto presto alla location della sfilata e incrocia le dita… se per caso qualcuno non dovesse presentarsi è possibile che gli organizzatori ti lascino entrare per occupare il posto vacante

Insomma… saranno giornate dure se non hai l’invito, ma se la moda è la tua passione scommetto che ne varrà la pena!


Questi erano i miei consigli per poter partecipare alla settimana della moda di Milano. Fammi sapere nei commenti se sei riuscito a partecipare e se ti sono piaciute le sfilate di quest’anno!

Non sai cosa fare tra una sfilata e l’altra? Leggi qua!

Continua a seguirci per rimanere aggiornato su tutte le prossime date della Fashion Week.