Meeting Hub Meeting Hub blog
penitenze di laurea

Le penitenze di laurea più imbarazzanti per il neo dottore

Il segreto per rendere una festa di laurea davvero divertente? Sottoporre il neo dottore a simpatici scherzi e penitenze di laurea! Ecco allora alcune idee esilaranti da cui prendere spunto. 

Quando una persona a te cara sta finalmente per raggiungere il tanto ambito titolo di dottore è tradizione pensare a degli scherzi divertenti per aggiungere un tocco di allegria durante i festeggiamenti.

Molto spesso gli amici organizzano dei giochi simpatici da fare subito dopo la proclamazione o durante la festa di laurea.

E ovviamente l’obiettivo è quello di mettere in ridicolo il laureato che ad ogni errore sarà costretto a fare una penitenza di laurea divertente ma sopratutto imbarazzante.

Non saranno certo travestimenti, scherzi e penitenze a spaventare chi ha dovuto affrontare esami, notti in bianco a studiare e tesi di laurea!

E poi diciamocelo, amici e parenti saranno ben contenti di prendersi qualche piccola rivincita per tutte le lamentele e i momenti di stress che hanno dovuto sopportare durante gli anni di studio!

So bene però che trovare delle idee originali non è facile e sopratutto richiede del tempo. Per questo motivo ho deciso di aiutarti con una selezione delle migliori penitenze di laurea in circolazione, tutte facili e veloci da realizzare.

Idee per scherzi di laurea divertenti

Prima di cominciare è bene ricordare che le penitenze dovranno sì mettere in imbarazzo il neo laureato ma allo stesso tempo farlo divertire. Il mio consiglio quindi è di non esagerare per evitare di sconfinare nell’offensivo.

Non dimenticare inoltre che il protagonista della giornata è proprio il neo dottore: ogni scherzo e penitenza è più efficace se pensata ad hoc per lui.

Ti faccio un esempio per rendere l’idea. Se il tuo amico pratica nuoto una penitenza potrebbe essere quella di indossare un bikini da donna sopra il completo della laurea, con tanto di cuffia e occhialini.

Per un’amica un po’ “vecchia dentro” che spesso e volentieri preferisce un sabato sera a casa a guardare un film piuttosto che una serata in discoteca, il travestimento ideale potrebbe essere una camicia da notte con pantofole e bigodini.

Insomma, se conosci bene il laureato troverai sicuramente una penitenza adatta a lui!

Vuoi approfondire l’argomento?

Ecco la guida definitiva agli scherzi divertenti di laurea

Bene, dopo questa premessa ecco alcuni spunti per giochi e penitenze di laurea a cui sottoporre il laureato nel tanto atteso graduation day!

Penitenze divertenti di laurea

ragazza laureata con tocco e collana di fiori abbraccia un'amica

1. Le domande trabocchetto

Perché non proporre al laureato un bel quiz di cultura generale in stile “Chi vuol essere milionario?” per mettere alla prova le sue conoscenze? Dopotutto ormai è un dottore, giusto?

Per rendere il gioco divertente e originale prepara delle domande che riguardano gli argomenti degli esami che più di tutti ha detestato o che l’hanno messo particolarmente in difficoltà.

E per ogni risposta sbagliata…un brindisi! Il neo dottore si dimostrerà all’altezza del titolo acquisito o finirà con l’ubriacarsi?

2. Il palloncino con l’elio

Uno dei più classici e simpatici scherzi di laurea è quello del palloncino gonfiato a elio. Una volta inspirato il gas il neo dottore sarà costretto a leggere ad alta voce un testo o, se volete essere più cattivi, uno scioglilingua, magari in dialetto.

Ad ogni risata o esitazione gli toccherà ovviamente, anche in questo caso, una bella penitenza. Ecco qualche idea:

  • Inventare al momento una storia in cui compaiono tutti i presenti alla laurea
  • Per ogni risata indossare una parte di un travestimento pensato ad hoc per il laureato (es. qualcosa che odia o relativo al suo corso di laurea). Alla fine del gioco dovrà girare per l’università agghindato con parrucche, vestiti ridicoli e accessori vari.
  • Fare una dichiarazione d’amore ad una ragazza/un ragazzo del suo corso
  • Indossare una maglietta con stampata una sua foto imbarazzante che dovrà indossare durante tutta la durata dei festeggiamenti.

ragazza tiene in mano dei palloncini ad elio colorati

3. Lo scatolone misterioso

Ecco un gioco per intrattenere gli invitati dopo la proclamazione o per fare due risate durante la festa di laurea.

Procurati una scatolone e riempilo con del polistirolo e con dei piccoli oggetti il più strani possibile. Il laureato, bendato, dovrà infilare una sola mano nello scatolone e indovinare gli oggetti all’interno.

Sembra semplice? E infatti non è tutto! Gli oggetti dovranno essere in qualche modo camuffati, per esempio imbrattati con miele, marmellata, schiuma da barba o altre sostanze che rendano il tutto scivoloso e appiccicoso.

Gli oggetti possono essere anche piccoli regali imbarazzanti come ad esempio delle mutandine riempite di panna oppure qualcosa che ricordi un avvenimento particolare accaduto al neo laureato.

Immagina le risate nel vedere il neo dottore che estrae schifato gli oggetti dalla scatola e che cerca di indovinare cosa sono con una sola mano!

E ovviamente se non riuscirà nell’impresa scatta automaticamente la penitenza!

Penitenze imbarazzanti laurea

4. Il percorso a tappe

Questa prima proposta permetterà di rendere divertente anche il tragitto tra la sede dell’università e il luogo scelto per i festeggiamenti.

L’idea è quella di organizzare una sorta di percorso a tappe con diverse prove e penitenze a cui il povero laureato dovrà sottoporsi. Ovviamente tutte cose imbarazzanti che vorranno farlo sprofondare dalla vergogna!

Prepara un cartellone con una lista di penitenze che leggerai ad alta voce in diversi punti del tragitto. Il laureato non potrà rifiutarsi: ad esempio per ricevere il regalo di laurea dovrà superare tutte le prove.

Vedrai quante risate!

ragazzi con toga e tocco viola corrono su monopattini in strada

Ecco alcuni esempi di penitenze che il neo dottore dovrà fare:

  • suonare il flauto e chiedere l’elemosina ai passanti
  • cantare il testo di una canzone famosa modificata da te con frasi imbarazzanti che lo riguardano
  • fare domande imbarazzanti ai passanti
  • distribuire i giornali dei supermercati alle persone gridando “Edizione Speciale!”
  • convincere i passanti a brindare con lui
  • intrattenere gli automobilisti fermi al semaforo con una balletto improvvisato o in alternativa cercare di vendere le rose

E durante gli spostamenti non potrà di certo mancare il classico ritornello: “Dottoooore dottoooore, dottore del buco del…” che precederà il laureato e lo accompagnerà per tutto il tragitto.

5. Lettura del papiro di laurea

icona papiro di laureaEcco un grande classico che non può mancare a una festa di laurea. Il papiro di laurea è un cartellone celebrativo che ripercorre la vita dello studente con una buona dose di ironia.

Al centro di solito viene posizionata una caricatura o una foto compromettente.

Per realizzare un papiro ben fatto è necessario un po’ di tempo e per questo il laureato dovrà ripagarvi in qualche modo, giusto? Ecco allora la sua penitenza: sarà costretto a leggerlo a gran voce di fronte a tutti gli invitati (genitori e nonni compresi!).

Ovviamente nel testo, di solito scritto in rima, verranno narrate tutte le vicende più imbarazzanti accadute nella vita del neo dottore.

Vedrai che se conosci bene il laureato con un po’ di fantasia riuscirai a creare qualcosa di davvero esilarante!

Se vuoi saperne di più sulla creazione di un papiro di laurea e sei alla ricerca di qualche esempio ti consiglio di dare un’occhiata a questo articolo:

Come realizzare un papiro di laurea

6. Interviste ridicole

Se vuoi davvero vedere il tuo amico diventare paonazzo dalla vergogna ecco la penitenza che fa al caso tuo.

Prepara una lista di domande ridicole e demenziali che mettono simpaticamente in imbarazzo sia l’intervistato che l’intervistatore. Il laureato dovrà fingersi un reporter squattrinato e porre le domande ai passanti fuori dall’università.

Sta a te scegliere le domande in base a quanto vuoi spingerti oltre con questo scherzo!

Ecco qualche esempio:

  • “Mi scusi, stiamo raccogliendo dati per un sondaggio. Saprebbe dirmi cosa ne pensa del matrimonio tra istrici?”
  • “Scusi signorina, saprebbe spiegarci quale è il suo segreto per avere un seno così sodo?”

Ovviamente non dimenticarti di documentare le interviste con un video, pensa che risate quando lo riguarderete insieme!


Cosa ne dici, ti sono piaciute queste penitenze di laurea imbarazzanti ma divertenti al punto giusto?

Non dimenticarti di documentare tutti i momenti più ridicoli con il tuo cellulare!

Forse il neo dottore all’inizio se la prenderà un po’ con te, ma non temere, vedrai che alla fine si divertirà e ti ringrazierà per queste idee simpatiche.

E per farti perdonare del tutto sorprendilo con un bel regalo di laurea!

Divertiti e alla prossima!

Paola Pulcini

Paola Pulcini

Ebook Meeting Hub

Inserisci i tuoi dati e riceverai gratuitamente via mail l'Ebook completo.

Ben fatto! A minuti riceverai via mail l'Ebook!
Oh oh! qualcosa è andato storto! Riprova più tardi!

Articoli Correlati