Hai deciso di partecipare ad un evento del settore digital marketing e non sai bene a quale rivolgere la tua attenzione? Oggi parliamo della SMXL MILAN Digital Marketing Conference.

Di eventi sul digital marketing in Italia ce ne sono molti, ma non sono tutti uguali e non tutti sono all’altezza delle aspettative.

Per questo motivo ho deciso di analizzare alcuni degli eventi più importanti di marketing digitale al fine di darti una panoramica più dettagliata possibile.

Partiamo con una delle manifestazioni più grandi:

SMXL MILAN

Milano 10 – 11 – 12 novembre 2020

Gli argomenti presi in considerazione sono veramente tanti. I principali ambiti di riferimento sono:

  • SEO (Search Engine Optimization)
  • SEM (Search Engine Marketing)
  • Advertising
  • Social Media

I percorsi sono studiati e guidati da Ivano Di Biasi (SEO Specialist e SEO Tools Developer), da Robin Good (editore indipendente, curatore di contenuti, analista del mondo digitale e autore del libro / podcast “Da Brand a Friend”) e da Gianpaolo Lorusso (Premier Partner di Google, scrittore e collaboratore di Ninja Marketing, State of Digital, PPCHero, SEMRush), a questo link puoi trovare tutti gli speaker dell’evento dello scorso anno.

Che differenza c’è tra il digital marketing e web marketing?

Con Digital Marketing si intendono tutte quelle azioni permesse dalle tecnologie digitali.

Perciò, l’utilizzo di un messaggio WhatsApp può essere incluso in questa categoria, così come un’applicazione che, attraverso il Bluetooth, permetta di inviare una proposta commerciale ad un potenziale cliente che si avvicina ad un prodotto nel tuo negozio fisico.

Con Web Marketing, invece, si intendono tutte quelle azioni che sfruttano gli strumenti che il web mette a disposizione. Quindi un sito web, l’email, i social ecc. per promuovere prodotti, ottenere visibilità o clienti.

digital marketing

Questa premessa era necessaria per chiarire la differenza tra i due termini.

Spesso però, come vedremo, negli eventi di Digital Marketing questi concetti vengono confusi e utilizzati come sinonimi.

Sappi comunque che, senza addentrarmi troppo nei particolari, il Web Marketing è da considerarsi una branca del Digital Marketing.

Bene, adesso conosciamo l’evento: SMXL – MILANO 2020, che è ormai alle porte.

A chi si rivolge

L’evento propone attività e approfondimenti di livello intermedio e avanzato adatto a professionisti che hanno già una buona conoscenza del settore.

Se sei un principiante, molto probabilmente i workshop, le due giornate di Conference e il  SEO Doomsday sono un po’ troppo avanzati per te.

SEO Doomsday

I contenuti sono adatti a te se sei:

  • Developer
  • E-commerce manager o titolare
  • Imprenditore
  • Editore online
  • Blogger
  • Webmaster
  • Freelance
  • Web Designer
  • UI Specialists
  • Professionista SEO
  • Copywriter
  • Social Media Marketer
  • Digital Strategist
  • Addetto comunicazione, marketing, ufficio stampa, redattore intranet e social
  • Content Marketer

Costo

Il prezzo del biglietto per l’intera manifestazione è veramente molto invitante e alla portata di tutte le tasche, soprattutto considerando la gigantesca mole di contenuti e gli ospiti internazionali che vi parteciperanno.

Il prezzo del biglietto per l’intero ciclo di interventi, compresi due workshop a tua scelta, è di soli 120.78 euro (99,00 + IVA) fino al 31-01-2020.

Se vuoi partecipare solo ad alcuni incontri, esistono altre formule di partecipazione: puoi scegliere di partecipare solo ai workshop che vertono su contenuti, advertising, strategie di marketing e siti web.

Gli speaker sono una ventina, propongono altrettanti temi per le 4 aree tematiche principali.

Come vedi la proposta è veramente ampia e adattabile alle esigenze di chiunque.

Quando

SMXL MILAN 2020 si svolge a Milano in 3 giornate: venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 novembre 2020. 

Dove

MiCo – Milano Convention Centre

Piazzale Carlo Magno, 1 – 20149 Milano (MI)

MiCo Milano Convention Centre
Credits: MiCo Milano Convention Centre

L’evento si terrà al MiCo (Milano Congressi) gate 14 e 15.

Se non lo sai, il MiCo è il più grande centro congressi d’Europa e si sviluppa su una superfice di 80.000 metri quadrati.

Grazie all’originalissima copertura a forma di cometa è facilmente identificabile ed è ormai un punto di riferimento della città.

Per chi frequenta Milano da molti anni, tanto per intenderci, la location è la medesima che ospitava gli eventi fieristici di Milano, ad oggi trasferiti al polo di Rho.

La zona è ben fornita di alberghi e hotel dalle 3 alle 5 stelle, per un totale di 1600 camere a disposizione di chi ha necessità di soggiornare in loco.

Il tutto completato dalla presenza di bar e ristoranti per tutti i gusti e le tasche, posti all’interno dell’incredibile quartiere City Life.

Come arrivare

Raggiungere la SMXL MILAN è veramente molto semplice:

  • in macchina percorrendo l’autostrada A4 fino all’uscita di Viale Certosa e poi, proseguendo in direzione del centro città, praticamente ci cadi dentro;
  • in treno arrivando alla stazione di Milano Centrale o Rogoredo e prendendo la metropolitana M5 (Viola). La stazione della metropolitana più vicina al MiCo è Portello, ma puoi scendere anche a Domodossola e fare due passi a piedi.

Contenuti

Non sono ancora stati resi noti per quanto riguarda l’edizione del 2020. Se vuoi farti un’idea di quello che è successo l’anno scorso qui sotto trovi il programma giorno per giorno.

Primo giorno: Workshop

Paradossalmente, l’unica nota dolente di questi workshop è che sono tantissimi e tu puoi partecipare solamente a due di essi: uno al mattino e uno al pomeriggio della giornata del 5 novembre.

SMXL workshop
“Credits: Sito Web di smxl”

La prima giornata di SMXL MILAN infatti è stata interamente dedicata ai workshop. Ben 20 workshop tenuti da 20 specialisti diversi che trattano 4 specifici argomenti:

  • Website
  • Content
  • Advertising
  • Strategy

Per ogni argomento sono stati organizzati 5 workshop che si sono svolti metà alla mattina e metà al pomeriggio.

Workshop della mattina

La mattina del 5 Novembre sono stati organizzati 10 workshop, tra questi:

  1. Web Security & Data Protection. Come proteggere il proprio sito web da attacchi hacker;
  2. Information & Web Architecture. Architettura e Linking Interno per settori competitivi;
  3. Crawl Web. Analisi della struttura di un sito web: scansione, performance tecniche e performance pratiche;
  4. Dati Strutturati per la SEO ed il Copy;
  5. Neuro Conversion Rate Optimization;
  6. Corporate Copywriting. Scegliere le parole giuste per farsi conoscere, notare, ascoltare;
  7. Blog Copywriting. Come organizzare un blog aziendale efficace;
  8. Extreme Google Ads. Intercettare l’intenzione latente e consapevole in rete ricerca e display;
  9. Remarketing & Retargeting campaign;
  10. Digital PR.

Workshop del pomeriggio

Nel pomeriggio la scelta verteva tra:

  1. Content Design. Progettare prima di scrivere, registrare, illustrare;
  2. Content Marketing. Content strategy di successo sfruttando la Blogosfera, oltre il Blog classico;
  3. Keyword Experience. Dalla ricerca all’esperienza delle parole chiave;
  4. Facebook Ads. Strategie di lead generation e vendita;
  5. Instagram Ads for business. Come creare campagne pubblicitarie efficaci dalla A alla Z;
  6. Email Marketing Tactics. Un framework per ottimizzare gli invii e sviluppare il business;
  7. Inside Link Building. Scopri come pianificare una corretta strategia di link building;
  8. Video SEO & Event Management Online. Chi è l’online event manager?
  9. Multichannel Strategy. Come sviluppare un progetto completo di Web Marketing partendo dalla SEO;
  10. International SEO. Come attuare strategie SEO nei motori di ricerca globali.

Anche per le due giornate successive c’è stato l’imbarazzo della scelta: oppure potevi optare per le Conference del 6 e 7 novembre, oppure partecipare al SEO Doomsday.

Andiamo con ordine:

6 e 7 novembre: World Search Marketing Conference + Expo

6 novembre

Il primo giorno di Conference si è struttura in 12 interventi di altrettanti relatori che hanno sviluppato tutta la sequenza relativa alla promozione di un brand attraverso l’implementazione di varie strategie.

Strategia SEO, sviluppo di campagne promozionali a pagamento (sia Google che Facebook ), produzione di contenuti, pianificazione editoriale, stili di contenuto, storytelling, strumenti di marketing automation e chatbots (qui per vedere il dettaglio).

Il tutto supportato da casi reali e best practices relativamente a:

  • gli strumenti di Marketing Automation e ottimizzazione delle conversioni;
  • la rete di ricerca search e shopping di Google;
  • promozioni su Amazon;
  • campagne a pagamento su network diversi da Google.

7 Novembre

Il secondo giorno di Conference si è strutturato secondo un approccio decisamente più approfondito di tutte le strategie.

A partire dal Link Building, fino alle Video Strategy, al Growth Hacking (tattiche di crescita rapida sui social), al Google Display Ads e all’utilizzo Multiplatform (utilizzo e integrazione di più piattaforme diverse).

Il tutto super condito da svariati casi studio ed esempi reali di successo in ogni strategia applicata (qui per vedere il dettaglio).

 6 Novembre: SEO Doomsday

Il SEO Doomsday è stata un’intensa giornata di formazione interamente dedicata all’utilizzo avanzato di SEOZoom.

Se non sai cos’è SEOZoom, il SEO Doomsday non è il tuo corso!

seo event

Il corso è stato incentrato sulle funzionalità dello strumento, al fine di:

  • elaborare perfettamente le keyword, le query e i modi in cui Google elabora le risposte per gli utenti, in modo da poter programmare una strategia SEO vincente;
  • capire se ci sono delle impostazioni sbagliate nel tuo sito grazie al SEO audit tecnico;
  • costruire una strategia di link building che diventi la link earning, come richiesto da Google;
  • utilizzare gli strumenti offerti dalla piattaforma in maniera adeguata prima di iniziare a scrivere un articolo.

Il tutto supportato da casi studio e dati alla mano che hanno permesso ai partecipanti di scoprire 3 innovative strategie segrete.

Relatori

I relatori che hanno partecipato a SMXL MILAN 2019 sono veramente tantissimi. Di seguito te ne elenco alcuni ma quelli presenti all’evento sono stati molti di più:

  1. Bill Slawski Director of SEO Research | Go Fish Digital;
  2. Britney Muller Senior SEO Scientist | MOZ;
  3. Chiara Raffaella Clemente Online Event Manager | SEMrush;
  4. David Sottimano Digital Marketing Consultant specializing in Search;
  5. Enrico Marchetto Social Media Strategist | Noiza;
  6. Erika D’Amico Owner and Team Leader | Gazduna;
  7. Francesco Agostinis: Founder | LOOP;
  8. Flavio Mazzanti Digital Strategist | Studio Samo;
  9. Francesco Margherita: Sociologo, scrittore, musicista, Semrush Brand Ambassador;
  10. Jason Miller Head of Brand Marketing, Microsoft Advertising EMEA | Microsoft;
  11. Jono Alderson Digital Strategist, Marketing Technologist, Full Stack Developer;
  12. Kirk Williams Owner | Zato;
  13. Leonardo Saroni Head of AdTech | Booking.com;
  14. Liam Wade Head of PPC | Impression;
  15. Lizzie Klein Senior Data Analyst | Google;
  16. Monica Orsino Senior Client Development and Training Manager | Microsoft;
  17. Nils Rooijmans Search Marketing Business Consultant | Google Ads Scripts Evangelist;
  18. Purna Virji Sr. Manager, Global Engagement | Microsoft;
  19. Raffaele Tovazzi Founder | Action Media Ltd;
  20. Susan Wenograd Vice President, Marketing Strategy | Aimclear;
  21. Valentina Pacitti Blog editor presso SEMrush Italia; Copywriter e Content strategist, Content Marketing Hubspot Certified;

SMXL Milan 2020 Digital Marketing Conference ti aspetta!

Non fartelo raccontare come è successo lo scorso anno: investi nelle tue competenze!

Bene, sono arrivato al termine di questa mia analisi del SMXL MILAN 2019, spero di essere stato esaustivo e di averti chiarito le idee.

Dopo aver partecipato, lascia un commento in merito all’evento e fammi sapere com’è andata, ci vediamo lì!

Alla prossima!