Sfida i colleghi tra vini e piatti del territorio

Le esperienze enogastronomiche con degustazione di vini e prodotti tipici sono perfette per coinvolgere il tuo team in attività golose e stimolanti.

Attraverso sfide creative e incontri all’aperto, sarà infatti molto più facile per i tuoi collaboratori liberarsi dallo stress da ufficio e svolgere le attività proposte in piena armonia.

Sei pronto a scoprire le esperienze di team building – innovative, sensoriali, divertenti e deliziose! – che Meeting Hub ha in serbo per te?

Allora partiamo!

Ecco cosa troverai in questa breve guida:

  1. come e in che tipologia di location organizzare un evento aziendale di team building con degustazione di vini e prodotti tipici
  2. perché dovresti scegliere la degustazione di vini e prodotti del territorio nel tuo prossimo team building
  3. quando organizzare un’esperienza di degustazione vini e prodotti tipici
  4. le tipologie di esperienze di team building enogastronomico
  5. come fare team building con degustazioni online
degustazione enogastronomica
Foto crediti: pexels, rodnae productions

Come e in che tipologia di location organizzare la degustazione?

Sono tante le location per un team building all’insegna della degustazione enogastronomica, e tutte diverse: dalle più famose città d’arte ai borghi meno conosciuti di tutta Italia.

L’evento dovrebbe essere pensato per permettere ai partecipanti di scoprire gli angoli più caratteristici della località prescelta e tutti quei luoghi dove poter degustare le prelibatezze più gustose del territorio.

Tra una passeggiata e una pausa gustosa nasceranno nuove relazioni e nuove amicizie che sicuramente aiuteranno a stabilizzare il clima aziendale, ben più di una classica cena tra colleghi. 

Una buona idea è quella di rivolgerti a una guida locale che sappia condurre il tuo team alla stuzzicante scoperta di saperi e sapori.

Ma che tipologia di location puoi considerare?

Per le degustazioni dei prodotti tipici potresti ricorrere ad esempio:

  • alle cantine del posto, 
  • ad aziende vitivinicole o agricole, 
  • ad agriturismi km zero
  • a ville o rustici immersi nella natura con piscina e terrazze panoramiche
  • a castelli con parco, frutteti, vigneti

Nel blog di Meeting Hub trovi tutto quello che ti serve per organizzare un team building originale, divertente ed efficace nelle più belle location italiane. Seguici e lasciati ispirare!

team building vini e piatti tipici
Foto crediti: pexels, rodnae productions

Perché scegliere una degustazione di vini e prodotti del territorio nel tuo prossimo team building?

La degustazione non è un piacere “semplice”: imparare ad apprezzare e comprendere il vino (e il cibo) è un percorso complesso e affascinante, che può aprire nuovi orizzonti di esperienze sensoriali. 

Il che ovviamente la rende particolarmente adatta come attività di team building: è divertente ma anche stimolante e un’esperienza dove ognuno può concentrarsi sui propri sensi.

Inoltre, è anche una fonte di apprendimento, attraverso la quale i partecipanti sono guidati da un esperto verso la scoperta condivisa di nuovi e sofisticati piaceri. 

Questo è il motivo per cui puoi trovare diverse esperienze di degustazione di vini e cibi organizzate appositamente per team building aziendali. 

Spirito di vino e spirito di squadra

Una degustazione di vini è un ottimo modo per allentare le tensioni e creare un’atmosfera amichevole. Insomma, il clima ideale per risolvere conflitti ed eventuali problematiche. 

A differenza di un happy hour, nessuno si ubriaca durante una degustazione di vini professionale e questo è importante perché qualsiasi conflitto va affrontato da persone sobrie. 

Lo scopo di un’esperienza di team building a tema degustazione enogastronomica è comunicare ai membri del tuo team che possono concentrarsi esclusivamente su se stessi e sulla propria esperienza sensoriale per lo spazio di quell’esercizio. 

Durante una degustazione di vino, tutti sono incoraggiati a focalizzarsi sui segnali che i propri sensi stanno captando, ad ascoltare il proprio corpo e il proprio cervello e ad assaporare ogni sensazione che accompagna ogni diverso assaggio. 

L’atto di concentrarsi sulla propria esperienza personale solleva temporaneamente tutti i vincoli delle relazioni professionali, allentando il tipo di strutture rigide che alimentano incomprensioni e malumori. 

team building con i colleghi
Foto crediti: pexels, rodnae productions

Quando organizzare un’esperienza di degustazione vini e prodotti tipici?

Vino e prodotti locali hanno le loro stagioni, i loro ritmi e le loro esigenze. 

Le migliori esperienze enogastronomiche le puoi fare quando il tempo e il luogo sono adeguati ai prodotti che desideri assaggiare. 

Quando organizzi la tua esperienza di team building con degustazione di vini in Italia, scegli una regione e poi il momento migliore per goderti i suoi vini locali e i piatti tipici che li accompagnano. 

Assicurati di cercare la stagione migliore per ogni esperienza o l’esperienza più adatta per una stagione specifica.

Tante esperienze di team building: scegli quella che fa per te

Sfide a colpi di calice

Un’attività di team building richiede una qualche forma di sfida, una fase in cui i partecipanti sono chiamati a mettersi alla prova e a competere, in modo amichevole e non conflittuale. 

Se decidi di fare degustazione di vini, sappi che in genere la sfida viene proposta al tuo team dopo una sessione “educativa” tenuta da un sommelier professionista che fa da guida. 

Il gioco consiste, ad esempio, nel servire dei vini misteriosi abbinati ad una cena gourmet e le squadre dovranno lavorare insieme e degustare i vini per capirne le caratteristiche ed esporle pubblicamente.

Al termine della sfida il sommelier svelerà i vini misteriosi e annuncerà la squadra vincitrice della serata, con relativa premiazione.

La parte finale dell’intera esperienza, subito dopo la sfida, può essere dedicata alla socializzazione vera e propria e consiste, in genere, nel gustare il vino abbinato ai prodotti tipici locali. Il tutto con una migliore comprensione delle sue caratteristiche organolettiche e del lavoro che ci vuole per produrlo. 

Sfida culinaria con gli ingredienti misteriosi

Tra le tante idee per attività di team building con degustazioni te ne proponiamo una all’insegna della scoperta di vini e prodotti tipici con un “cesto misterioso” (o mystery pack). 

Invece di fare un’attività di cucina basata sulle ricette, al tuo team viene consegnato un box contenente prodotti locali e del territorio. 

Lavorando in collaborazione, ogni squadra userà la dispensa e il proprio ingegno per inventare un piatto gustoso che poi verrà giudicato da uno chef. 

Questa esperienza è molto utile per incoraggiare la creatività e l’innovazione e richiede al team di pensare fuori dagli schemi per scoprire nuove soluzioni.

Attività con degustazione tra i filari

Scegli un vigneto e sbizzarrisci la fantasia. Sono infatti tantissime le attività che vengono organizzate tra i filari a corredo della degustazione di vini locali e prodotti del posto.

Eccone alcune per darti ispirazione:

  • Degustazioni a suon di jazz in vigneto
  • Falò e barbeque tra i filari, con DJ set 
  • Karaoke e balli di gruppo tra le colline
  • Aperitivo al tramonto su terrazza panoramica con gara di cocktail
  • Musica tra i filari con sfida per l’abbinamento del vino più in sintonia
  • Degustazione in piscina con partita di pallanuoto o pallamano
  • Passeggiate sui sentieri del vino con guida naturalistica e quiz a squadre
  • Pic nic in Vespa nel cuore di vigneti e frutteti

Team building con sfida mixology

Puoi organizzare degustazioni di vini e cocktail guidate da sommelier ed esperti di mixology. La lezione di fondo è che i sapori combinati insieme possono dar vita ad un gusto sublime, come metafora per l’armonia di squadra.

sfida di team bulding
Foto crediti: pexels, rodnae productions

Il tuo team potrà lavorare in sinergia e avere la possibilità di unirsi, imparando molte nozioni sulle diverse varietà di vino, i profili aromatici e le note di degustazione. Avrà anche l’occasione di cimentarsi nella realizzazione di ricette per spuntini e antipasti ricchi di sapore, da abbinare perfettamente ad ogni bicchiere.

Le lezioni di mixology mostreranno alla tua squadra come preparare cocktail artigianali classici e creativi. Il team si divertirà a mescolare, agitare e versare una varietà di bevande e alla fine della formazione potrai chiedere a tutti di preparare un cocktail fatto da loro, premiando la migliore creazione e il nome più originale.

Team building con degustazioni online

Se i tuoi dipendenti sono in smart working o se la tua azienda ha più sedi dislocate in luoghi diversi, hai comunque la possibilità di organizzare attività di team building con degustazioni online.

Sappi che per rendere il tuo evento più professionale ed efficace, è opportuno ingaggiare un presentatore per coordinare i lavori

Che cos’altro ti serve per organizzare queste attività?

  1. I partecipanti si collegheranno ad una piattaforma digitale, dove verranno accolti da un sommelier professionista.
  2. L’esperto farà una sorta di corso accelerato svelando alcuni trucchi del mestiere. 
  3. Nel frattempo avrai fatto recapitare a domicilio (o nelle diverse sedi aziendali) un pacco degustazione da utilizzare per le sfide legate all’esperienza sensoriale del vino, proprio come nel team building dal vivo.

Puoi anche ricorrere ad un barman per la preparazione di un cocktail classico, che i partecipanti riprodurranno al meglio, dopo aver osservato il processo illustrato dall’esperto di mixology.

Allo stesso modo puoi creare momenti unici di divertimento e interazione tra i tuoi collaboratori attorno ai prodotti gastronomici, in modo che possano scoprire vino, formaggi, salumi, ortaggi e altri prodotti locali.

Ti è piaciuto questo articolo? Continua a seguire il nostro blog e scopri tutte le altre attività di team building da proporre ai tuoi colleghi e le migliori location d’Italia dove organizzare i tuoi eventi aziendali!

Iscriviti alla nostra newsletter nel box qui a fianco!