Stai pensando che è giunto il momento di organizzare una nuova esperienza per rinsaldare il rapporto dei tuoi collaboratori e hai deciso di proporre loro un’attività di team building all’aperto

Perfetto. Sei approdato nella pagina giusta, che ti aiuterà a scegliere l’esperienza che meglio si adatta alle tue esigenze!

Proseguendo con la lettura troverai infatti una lista delle più originali, più appassionanti e soprattutto più utili attività tra un oceano di possibilità che il mercato offre!

A seconda della tipologia di collaboratori e delle tue disponibilità scegli quella che ti sembra più adatta per ottenere al meglio il risultato che ti sei prefissato.

La presentazione delle attività è puramente casuale e non segue alcun tipo di preferenza personale ne di classifica! Quindi scegli liberamente!

Buona lettura!

1. Orienteering

Orienteering: Team Building Outdoor

Una delle prime soluzioni che ti voglio proporre per la tua attività di team building outdoor è l’orienteering.

Si tratta di una delle scelte sicuramente più amate e più utilizzate per fare gruppo, in quanto semplice da realizzare e sicuramente divertente.

Lo spirito di gruppo si costituisce grazie alla persecuzione di un obiettivo comune, quello di raggiungere una dopo l’altra i vari punti di controllo, per arrivare all’obiettivo finale.

Si tratta di un’attività perfetta per testare diverse dinamiche di gruppo: tutti i membri dovranno discutere per prendere una sola decisione comune, e nessuno dovrà essere lasciato indietro, nemmeno i più deboli o i meno abili ad affrontare le sfide e le avversità del percorso.

A seconda dello spazio e del luogo scelto per l’attività, tutto può diventare più o meno interessante e più o meno difficoltoso.

Le vere personalità di ciascuno emergono nello stato di necessità, ma… attenzione a non esagerare con le condizioni estreme!

2. Barca a Vela

Barca a Vela: Team Building Outdoor

Un’altra delle attività di Team Building più interessanti è quella della barca a vela.

Chiaramente, a differenza della precedente (che può essere realizzata pressoché ovunque), questa attività pone dei limiti naturali che per chi è troppo distante da laghi o zone d’acqua .. potrebbero essere un problema!

Ma se puoi permetterti di spostare il tuo gruppo di lavoro anche di parecchi km per raggiungere una zona attrezzata, questa è un’idea sicuramente originale e divertente.

Attitudine ai cambiamenti anche improvvisi, capacità di lavorare in gruppo sono le soft skills sviluppate attraverso questa attività.

L’essere catapultati in una situazione totalmente diversa dalla quotidianità aiuterà i partecipanti a uscire dalla propria zona di comfort per giungere ad un obiettivo comune.

3. Corso di Sopravvivenza

Corso di Sopravvivenza: Team Building Outdoor

In questo caso si tratta di un’attività che dovrebbe essere prolungata per più di un giorno per avere un vero risultato concreto.

La necessità di sopravvivere in un ambiente naturale, privo di comfort e di quelle rassicurazioni che ogni giorno troviamo nelle nostre case, spinge chi vi prende parte a mettersi in gioco totalmente.

Affrontare gli imprevisti, ingegnarsi per passare la notte all’aperto e fidarsi dei compagni sono il fulcro di questo esercizio.

Ciascun membro del gruppo troverà il proprio ruolo all’interno del gruppo e valorizzerà le proprie capacità.

In questo modo verrà sfruttata e soprattutto valorizzata la differenza tra ciascun membro, egualmente indispensabile per la sopravvivenza di tutti.

4. Pit Stop Simulati

Pit Stop Simulati: Team Building Outdoor

Forse non ci avevi mai pensato ma anche questa è un’attività sicuramente molto interessante per organizzare un team building all’aperto.

Se il tuo obiettivo è quello di creare legame in un gruppo, facendo comprendere al meglio quanto la collaborazione da parte di ciascuno sia importante, i pit stop simulati sono sicuramente una soluzione diversa e divertente.

Ogni operazione deve essere portata avanti con velocità e minuziosa attenzione: caratteristiche fondamentali per la buona riuscita del pit stop, ma anche di ogni attività aziendale!

Certo, forse si tratta di un’attività che diventa più stimolante se il gruppo a cui ti rivolgi è composto da soli uomini… ma in fondo, anche molte donne amano i motori!

5. Guida Off-Road

Guida Off Road: Team Building Outdoor

Un’altra soluzione sempre legata al mondo dei motori, ma questa volta che va a rafforzare meglio un rapporto tra due persone in particolare è quello della guida off-road.

Navigatore e pilota saranno a stretto contatto per tutta la durata del percorso e dovranno fidarsi l’un l’altro, ciecamente o quasi.

Sicuramente si tratta di un’esperienza d’impatto e assolutamente coinvolgente, che non lascia spazio all’indecisione e che si fonda sulla prontezza di riflessi e sulla capacità di fidarsi da una parte di chi ci da indicazioni e dall’altra di chi guida su un percorso impervio e sconosciuto.

6. Caccia al Tesoro

Caccia al tesoro

Anche la caccia al tesoro aziendale è un’ottima attività di team building outdoor che aiuterà il tuo gruppo di lavoro a sviluppare quelle capacità fondamentali che verranno utilizzate nella quotidianità.

Collaborazione, condivisione delle informazioni, pianificazione e gestione del tempo a disposizione sono solo alcune delle skills che verranno messe alla prova durante la caccia al tesoro.

Risolvere i problemi, i quesiti e decidere come muoversi in gruppo, senza dimenticare coloro che hanno più difficoltà, aiuterà i partecipanti a comprendere e sfruttare al meglio le capacità di ciascuno e di utilizzarle poi al 100% anche durante le attività lavorative.

Per rendere ancora più interessante l’attività si possono dividere i partecipanti in più gruppi, in modo tale da innescare un meccanismo di sfida che incrementi ancora di più la voglia di mettersi in gioco per arrivare prima dei propri colleghi!

7. Parapendio

Parapendio

Scegliere di proporre un lancio in parapendio per un’attività di team building è sicuramente un soluzione decisamente alternativa rispetto a quelle solitamente utilizzate, ma di grande impatto.

Non adatto a chi non ha coraggio di mettersi alla prova, è infatti un’attività che spinge a uscire dalla propria comfort zone e a scoprire di cosa si è veramente in grado.

Proponendola si aiuteranno i propri collaboratori ad aumentare la propria autostima, a combattere con i propri limiti e a sentirsi in grado di affrontare ogni sfida, anche la più improbabile, solo decidendo di volerlo fare.

8. Arrampicata

Arrampicata: Team Building Outdoor

Anche attraverso l’arrampicata si mette alla prova la propria autostima, ma nello stesso tempo si fortifica anche la fiducia nei propri “compagni di cordata”.

Si tratta di un’attività che chiaramente è possibile fare anche all’interno di palestre attrezzate, ma perchè non farlo all’aria aperta per rendere le situazioni ancora più reali e godere nello stesso tempo di un panorama unico e di provare la soddisfazione di essere arrivati in cima?

Sviluppo della motivazione personale, della fiducia verso gli altri e della capacità di ragionare ad ogni passaggio pensandolo come ad un gradino per arrivare alla soluzione finale sono i frutti di questa attività.

Estremo? Forse sì, ma efficace!

9. Carton Boat

Coppia su Carton Boat

E se tra le altre capacità che vuoi sviluppare ci fosse anche quella della fantasia e dell’inventiva?

Beh allora non puoi non prendere in considerazione il Carton Boat: sfida il tuo gruppo di lavoro a realizzare barchette con materiali non convenzionali.

Stimolare la fantasia di ciascuno per ottenere il miglior risultato che permetta di completare un percorso a staffetta precedentemente preparato, e sfidarsi con le altre “barche” è l’obiettivo fondamentale.

Poche e semplici risorse saranno le uniche a disposizione, e l’unico modo per raggiungere il risultato sarà saper … guardare oltre!

10. Laser Game

Laser Game

Basato sui giochi di simulazioni che arrivano dal mondo militare si tratta di un gioco davvero divertente da proporre come attività di team building outdoor.

Oltre al chiaro divertimento che deriva da questo tipo di attività, sarà interessante anche osservare le dinamiche che si creeranno all’interno delle varie squadre.

Collaborazione creativa, gioco di squadra e soprattutto correttezza nei comportamenti durante il gioco sono i punti chiave di questa attività che sembra un semplice gioco ma che in realtà nasconde molto altro.

In queste sfide innovative verranno utilizzati “fucili a raggi infrarossi” e il “colpo” inferto non sarà altro che un led infrarosso.


Guarda qui le migliori location per attività di Team Building in Italia

Cosa ne pensi di queste dieci attività di che ti ho appena proposto?

Ne hai individuata qualcuna che può essere perfetta per il tuo gruppo di lavoro e che hai voglia di approfondire?

Chiaramente l’obiettivo fondamentale è quello di rafforzare il legame tra coloro che collaboreranno per ottenere risultati aziendali sempre migliori.

Le modalità per ottenere questi cambiamenti sono davvero molte, e quelle che ti ho elencato non sono chiaramente tutte quelle disponibili. Tutto dipende molto dal tipo di azienda e da chi dovrà mettersi alla prova.

Buona fortuna per il tuo team building outdoor, sono certa che qualunque sceglierai, sarà un successo!