Cos’è un Team Building enogastronomico?

icona spatolaSi tratta di un percorso su un territorio più o meno vasto dove le varie tappe sono scandite da degustazioni di prodotti tipici locali.

Insomma, è una vera e propria esplorazione del territorio alla scoperta di prelibatezze che allietano il palato!

I tour enogastronomici ovviamente non sono tutti uguali, ma ognuno viene strutturato in base ad un tema principale.

Ad esempio, si può fare un tour basato sul vino, a maggior ragione se ci si trova in una zona dove si coltivano vitigni di qualità.

Altri fattori che possono incidere nella scelta del menù del tour enogastronomico sono le esigenze dei partecipanti, i loro gusti, la durata del tour, ciò che offre il territorio.

Su quest’ultimo punto, noi che viviamo in Italia possiamo ritenerci molto fortunati.

Infatti, il nostro Paese è davvero ricchissimo di piatti gustosi che non si trovano da nessun’altra parte del mondo!

Di conseguenza, non dovrai per forza spostarti per centinaia di chilometri: puoi organizzare un tour enogastronomico anche nelle immediate vicinanze della sede aziendale.

Di sicuro anche dalle tue parti c’è qualcosa degno di essere gustato!

Come si organizza un tour enogastronomico?

Degustazione vino e formaggio

Se vuoi organizzare un tour enogastronomico orientato al Team Building, ecco in breve quello che devi fare.

1. Ascolta le esigenze dei partecipanti

icona orecchioPoco fa ti ho detto che il Team Building deve essere un’attività compartecipata dove nessuno si deve sentire escluso, dunque devi valutare con grande attenzione le esigenze di ognuno dei partecipanti all’attività.

Ad esempio, assicurati che i partecipanti non soffrano di allergie alimentari. Se tra di voi c’è un celiaco, è meglio orientarsi su un tour che non preveda prodotti contenenti glutine.

Se invece tra voi c’è un astemio, faresti meglio a assicurarti che il tour non sia basato esclusivamente sulla degustazione di vini.

2. Scegli la località del Team Building

icona posizioneCome ho detto poc’anzi, non devi preoccuparti di spostarti fino all’altro lato del Paese.

Sicuramente anche nella tua zona ci sono itinerari enogastronomici interessanti.

Ma se sei interessato a qualche esperienza in particolare, ad esempio la degustazione dei pregiatissimi vini del Chianti, vale la pena di organizzare un viaggio un po’ più lungo, ma di sicuro interesse!

3. Cerca percorsi enogastronomici

icona percorsoIl turismo enogastronomico è letteralmente esploso nel corso degli ultimi anni e sta tuttora registrando una crescita impetuosa.

È molto probabile che nella zona che ha scelto per organizzare la tua attività di Team Building ci siano già percorsi enogastronomici strutturati.

Per informarti, ti consiglio di visitare il sito web Tour Enogastronomici.

Tour Enogastronomici

Si tratta di un portale specializzato che si occupa di pubblicizzare le iniziative di turismo enogastronomico in tutta Italia.

Il sito è sempre aggiornato, indicandoti con accuratezza tutte le informazioni che ti servono per partecipare ai percorsi enogastronomici organizzati.

Ecco alcuni esempi interessanti da cui poter trarre ispirazione.

Il vino Ovada DOCG è un vino molto pregiato che si produce nell’Alto Monferrato. La sua origine si perde nella notte dei tempi. Da centinaia di anni viene prodotto a partire dall’uva Dolcetto, autoctona della zona e che dunque si presta particolarmente alla coltivazione nelle dolci colline monferrine.
Per dirla con le parole di Mario Soldati: “L’Ovada DOCG si distingue dal maggior profumo, maggiore gradazione, maggiore densità e una maggiore possibilità di invecchiamento”.vino Ovada DOCG

Questo vino era un piccolo tesoro per collezionisti, ma a partire dal 2013 è a portata di turista!

Il Consorzio di Tutela dell’Ovada DOCG infatti organizza ogni anno dei tour enogastronomici nell’Alto Monferrato alla scoperta del pregiato vino e della tradizione gastronomica locale.

Dunque, seguendo questo percorso potri gustare i migliori piatti del Monferrato innaffiati da questo speciale e particolarissimo vino.

Nel progetto sono coinvolti 11 ristoratori e 30 coltivatori di viti Dolcetto. Insomma, un piccolo esercito pronto a soddisfare il palato dei visitatori.

Il tour non ha tappe fisse, ma è adattabile a seconda delle esigenze e dei gusti dei partecipanti.

Interessante anche l’iniziativa promozionale del Consorzio: se alla fine del tour sei riuscito a raccogliere 3 collarini delle bottiglie, ne puoi portare a casa una in regalo. Bella idea per rendere più animato il tuo Team Building enogastronomico!

La Sardegna è un luogo speciale. Isolata dal resto del continente, ha sviluppato delle tradizioni peculiari che rendono il territorio molto ricco e interessante.

Un elemento insostituibile della Sardegna è il vino Cannonau. Si tratta di un vino dal gusto forte. Chi l’ha provato giura che questo vino è… una bomba!
Per di più ha una storia interessante. Infatti il Cannonau è originario della Spagna. Fu portato in Sardegna durante la dominazione spagnola.

Gli esperti consigliano di sorseggiarlo in accostamento con piatti di carne della cucina sarda, come il porceddu, il capretto arrosto o l’agnello, altrimenti con i formaggi stagionati tipici dell’isola.

Se vuoi calare il tuo team nel vero gusto della Sardegna più autentica, puoi affidarti al Trenino Verde e fare tappa nelle località che costituiscono le Strade del Cannonau: Jerzu, Villagrande, Arzana, Baunei, Lanusei, Seui e Urzulei.

Questo interessante tour si svolge nella pianura emiliana, ed è organizzato dall’Azienda Agrituristica Parco di Montebello.

Si tratta di un tour organizzato, ma personalizzabile su richiesta. La durata è di tre giorni.

Il primo giorno passerai da Busseto per visitare la casa natale di Verdi e per degustare i piatti tipici emiliani, tra cui il culatello, pregiatissimo salume tradizionale della zona.

Il secondo giorno è dedicato ad una scampagnata verso il Parco di Montebello, per poi visitare una acetaia tradizionale e infine gustare la grande cucina emiliana preparata da uno chef di rinomata fama.prosciutto crudo

Il terzo giorno è dedicato al Parmigiano Reggiano, vero gioiello dei formaggi locali, con degustazione direttamente in caseificio.

Se invece vuoi fare una ricerca più specifica, puoi semplicemente cercare su Google “percorsi enogastronomici” in aggiunta al nome della località dove intendi organizzare il tuo evento di Team Building.

Ci vorrà un po’ di tempo per consultare tutti i risultati, ma potresti trovare qualche chicca interessante.

Le migliori location che offrono percorsi di degustazione

1. Chiusa Grande

Contrada Casali – Nocciano (PE)

Chiusa Grande: Sala multisensoriale
Chiusa Grande: Sala multisensoriale
Chiusa Grande: Terrazza panoramica
Chiusa Grande: Terrazza panoramica
Chiusa Grande esterno
Chiusa Grande: esterno

Chiusa Grande nasce come cantina di vini e si specializza sempre più nell’organizzazione di eventi.

Essendo ancora un’azienda agricola, propone degustazioni di vini e prodotti coltivati nei propri campi.

La location è davvero suggestiva: inserita tra i colli abruzzesi, ha ben 2 terrazze panoramiche: una affacciata sui vigneti e la seconda affacciata sui monti e con una piscina che crea un’atmosfera fuori dal tempo.

La sala multisensoriale, invece, ha una fantastica vetrata sui campi coltivati: è qui che si possono organizzare le degustazioni, anche come attività di team building.

Chiedi informazioni a Chiusa Grande

2. Locanda Lapenna del Falcone

Piazza Largo della Porta – Silvi (TE)

Locanda Lapenna del Falcone: Esterno
Locanda Lapenna del Falcone: Esterno
Locanda Lapenna del Falcone: Sala ristorante
Locanda Lapenna del Falcone: Sala ristorante
Locanda Lapenna del Falcone: Sala ristorante
Locanda Lapenna del Falcone: Sala ristorante

Locanda Lapenna del Falcone è un ristorante che propone dei percorsi di degustazioni di prodotti tipici abruzzesi.

Il menù segue la stagionalità dei prodotti: per assicurare sempre ingredienti freschi e della massima qualità.

La sala può ospitare fino a 40 persone, tutte sedute ai tavoli.

La location si trova in collina ma è molto vicina al mare ed è immersa nella splendida area collinare dei monti abruzzesi.

Chiedi informazioni alla Locanda Lapenna del Falcone

3. Betulle Garden

Via Mattutina, 1 – Fraz. S. Matteo – Cisterna d’Asti (BG)

Betulle Garden: sala
Betulle Garden: sala
Betulle Garden giardino
Betulle Garden: giardino
Betulle Garden esterno
Betulle Garden: esterno

Se ti trovi nel Nord Italia ti voglio consigliare una meta perfetta per il tuo tour enogastronomico.

Si tratta del Betulle Garden di Cisterna d’Asti, che fino al 2005 era una cantina di selezione di vini e che oggi è diventato una bellissima location per eventi.

Oltre a mangiar bene, qui potrai assaggiare le migliori etichette italiane nell’apposita sala dedicata alle degustazioni.

È caratterizzata da un ambiente caldo e accogliente, con tanto di credenza e tavolo fratino, in grado di ospitare un massimo di 50 persone.

In primavera e in estate puoi anche usufruire del giardino esterno per organizzare un aperitivo a buffet (il servizio catering è di ottimo livello) accompagnato da un buon calice di vino.

E se vuoi, puoi anche fare un tuffo nella piscina scoperta per terminare la giornata nel migliore dei modi.

Chiedi informazioni a Betulle Garden

4. Hotel Ristorante La Tavola Rotonda

Via Piacenza, 35 – Cortemaggiore (PC)

Tavola Rotonda: ristorante
Tavola Rotonda: ristorante
Hotel Ristorante Tavola Rotonda: Piscina
Hotel Ristorante Tavola Rotonda: Piscina
Tavola Rotonda: giardino
Tavola Rotonda: giardino

Situato a circa 20 km da Piacenza, l’Hotel Ristorante La Tavola Rotonda è il luogo perfetto per immergersi nel relax e nella pace della campagna emiliana.

Questo castello medievale del 1200 è un luogo davvero suggestivo, che ti conquisterà a prima vista. Mi raccomando, non lasciarti sfuggire la visita alla cantina con soffitto ad arco!

Pensa che avrai anche l’opportunità di sorseggiare un buon calice di vino a bordo vasca, dato che la struttura è dotata di piscina sia all’aperto che al coperto. 

E come se non bastasse puoi anche rilassarti nella spa con sauna e idromassaggio: il tuo tour enogastronomico sarà un successo!

Chiedi informazioni a La Tavola Rotonda

5. Agriturismo La Razza

Loc. Canali – Via Monterampino, 7 – Reggio Emilia (RE)

Agriturismo La Razza: esterni
Agriturismo La Razza: esterni
Agriturismo La Razza: Sala Ristorante
Agriturismo La Razza: Sala Ristorante
Agriturismo La Razza: piscina
Agriturismo La Razza: piscina

Se stai pianificando un tour enogastronomico in Emilia, non farti sfuggire una visita all’Agriturismo La Razza situato nella frazione di Canali.

La posizione della location è veramente magnifica, con i suoi 200 ettari di parco che la circondano: le campagne emiliane si estendono a perdita d’occhio di fronte a te!

Perché ho selezionato questa struttura? Perché offre la possibilità di organizzare dei tour enogastronomici su misura, che esplorano i sapori inconfondibili del Parmigiano e dell’aceto balsamico di Reggio Emilia.

Il tuo team building a tema culinario sarà un successo, te lo garantisco!

Chiedi informazioni ad Agriturismo La Razza

Non mi resta altro che salutarti.

In bocca al lupo per il tuo team!