Ti ricordi quando andavi alla ricerca della cartolina o del biglietto d’auguri più divertente che ci fosse da allegare al regalo di compleanno del tuo compagno di classe?

Se la risposta è sì forse non sei più tanto giovane quanto credi.

Non ti preoccupare: siamo in due.

In questo articolo scoprirai come stare al passo coi tempi e come realizzare un video di auguri di buon compleanno che lascerà il destinatario senza parole e magari anche con una lacrimuccia di commozione.

Ti avviso che scenderà anche a me quando arriverai in fondo a questo articolo perché so che è lungo e per leggerlo tutto mi avrai dedicato del tempo.

Proprio per questo ti ringrazio già ora.

Ma non perdiamo altro tempo, cominciamo!

Video auguri di buon compleanno

Fa sempre piacere ricevere un biglietto d’auguri. Molto più piacere fa ricevere un biglietto d’auguri personalizzato.

Scopri come fare un biglietto d’auguri
Pensa quanto sarebbe bello regalare un video di auguri di buon compleanno completamente personalizzato alla persona a te più cara.

Non sto parlando di quei video che gironzolano per la rete e che ci si scambia su WhatsApp come fosse una catena di Sant’Antonio.

Ti sto parlando di un video di auguri di buon compleanno che faccia commuovere chi lo riceverà.

Un video di buon compleanno che farà capire che tu, per realizzarlo, hai impiegato tempo e dedizione.

Farà capire che non ti sei limitato, come si faceva anni fa, ad andare in cartoleria a prendere un biglietto d’auguri preconfezionato scritto da qualcun altro.

Hai preso carta e penna (nel nostro caso contemporaneo saranno tastiera e mouse) e hai vergato ogni singola parola pensandola sinceramente.

Video buon compleanno da scaricare

Se il tempo non è tuo alleato e preferisci una soluzione valida e veloce puoi cercare su questo canale YouTube per trovare il video più adatto a te.

Se fai una veloce ricerca in internet potrai trovare un’enorme quantità di video di buon compleanno da scaricare, ma ricordati che quella è la via più semplice e meno personale.

Tu sei alla ricerca di qualcosa di più profondo, di più umano, di più vero.

Il tuo video di buon compleanno dovrà essere il ricordo più bello per il festeggiato.

Per realizzarlo ti occorreranno un po’ di tempo ed un po’ di tenacia, ma il risultato finale ti farà fare un figurone.

Video buon compleanno divertenti

Ragazzi che si filmano

Potrai obiettare che sei alla ricerca di un video di buon compleanno divertente e che tu non sei in grado di realizzarne uno che faccia ridere.

Questo può essere vero: la comicità è un mestiere molto difficile.

Puoi trovare video di buon compleanno divertenti già fatti su rivelazioni.com o anche su pinterest.it

Pensa però al video divertente che hai visto e che vorresti ritrovare per mandarlo alla persona cara a cui vuoi fare gli auguri: vedrà un video originale?

O vedrà un video che qualcun altro gli aveva già mostrato perché l’aveva ricevuto da un amico che non aveva voglia di realizzare un video personalizzato?

La possibilità che questa evenienza accada è molto alta.

Pensi che la persona che riceverà il tuo video commenterà la scarsa qualità tecnica con cui è realizzato?

O rimarrà colpita dall’impegno che hai messo a fare qualcosa di diverso da tutti gli altri?

Sei convinto che valga la pena imparare a realizzare un fantastico video di auguri di buon compleanno?

Bene!

Stiamo per partire!

Video auguri di compleanno originali

Lampadina accesa iconaUn’idea originale, nel senso stretto del termine, è molto difficile da trovare. Copiare un’idea è molto più semplice.

Non è barare, perché qui imparerai come rubare un’idea e renderla originale.

Pensa ai grandi vincitori. Scegline uno qualsiasi.

Ti assicuro che per arrivare primo avrà studiato e copiato tutto quello che hanno fatto coloro che vincevano prima di lui.

Replicare non ti rende originale, ma ti permette di capire il metodo e i trucchi del mestiere.

Una volta interiorizzato il metodo sarà più facile trovare il proprio modo originale e autentico per arrivare primo.

Ora ricordati che devi realizzare un video di buon compleanno per una persona cara, non devi vincere un Oscar alla regia.

Puntare al Red Carpet però è sempre bello e ti pone nella giusta ottica per affrontare una nuova impresa.

Quindi, che tu sia alle prime armi o che tu abbia già ‘smanettato’ con qualche software di montaggio video sappi che c’è una cosa fondamentale da cui si deve partire: la storia.

Matita che scrive iconaTrova una storia da raccontare e solo in seguito capirai come e cosa ti serve per realizzarla con un video.

Potresti ad esempio scoprire che la storia che vuoi raccontare si può realizzare con un collage di foto e qualche scritta oppure che hai bisogno di fare qualche ripresa per aggiungere dei dettagli da qualche parte.

montaggio video compleanno

Prima di iniziare a fare molto lavoro per nulla il mio consiglio è: pianifica.

Le storie sono ovunque, devi solo sapere come intrappolarle e dar loro un senso.

La prima cosa da tenere a mente è:

Una storia senza conflitto non è una storia.

Punto.

Lightsaber icon star warsNon ti interesserebbe mai sapere la storia di Harry Potter se non dovesse lottare in ogni libro contro Voldemort.

Una spada laser è bellissima, certo, ma se rimane appesa al muro non interessa a nessuno, no?

Se serve a sconfiggere Darth Vader (o Dart Fener nel doppiaggio italiano) diventa uno strumento molto più utile.

Cosa ha a che fare tutto questo con un video di buon compleanno?

La risposta è: tutto.

Il compleanno è una ricorrenza importante. Importantissima.

Scandisce il tempo che passa, ma permette anche di fare il punto della situazione.

Permette di guardarsi indietro e dire, ancora una volta, “ce l’ho fatta: ho superato tutte le difficoltà di quest’anno”.

Cerca quindi di pensare all’ultimo anno della persona a cui vuoi fare dono di un bellissimo video di auguri di buon compleanno e trova quali difficoltà ha incontrato e quali è riuscito a superare.

Non ti preoccupare, non ti abbandonerò proprio ora.

Sono sicuro che hai voglia di sentire qualche spunto da cui poter partire ed io sono qui per questo.

  • Si è laureato?
  • Ha fatto la maturità?
  • Finalmente è riuscito a prendere 6 in matematica?
  • Ha comprato casa?
  • Ha avuto un figlio?
  • Si è risposato?
  • Si è lanciato in una attività indipendente che sta funzionando?

Queste sono solo alcune delle possibili difficoltà che una persona può aver affrontato nel corso dell’ultimo anno o nel corso di tutta la sua vita fino a quel momento.

In tutte le storie c’è sempre un inizio, uno svolgimento ed una fine.

Cosa mettere all’inizio del video

video editing

L’inizio del tuo video potrà quindi essere il primo giorno di scuola o il primo esame in università o una foto che ritragga il primo appuntamento con la persona che il festeggiato ha sposato.

Diventare maggiorenne è un grande traguardo e un inizio classico è prendere la foto da neonato.

Questo potrebbe essere un buon inizio per un video di compleanno per i 18 anni.

Per lo svolgimento cerca tutti gli eventi salienti che sono avvenuti fra l’inizio e la fine della storia che hai deciso di raccontare.

Eventi di questo genere possono essere, ad esempio, il primo concerto insieme per la coppia che poi si è sposata, oppure il primo esame superato per chi si è laureato.

Se ti sembra un lavoro impossibile non ti preoccupare!

icona macchina fotografica instagram social networkOra che hai in mano i punti fondamentali della storia da mettere nel video di auguri di buon compleanno è giunto il momento di cercare (o realizzare appositamente se il compleanno avverrà fra molto tempo) tutto il materiale fotografico e video da mettere insieme.

La prima fonte a cui attingere sono ovviamente i social network.

Scava nei profili Facebook e Instagram per trovare più materiale fotografico possibile.

Non saltare a piè pari i post scritti.

Anche quelli possono essere molto utili per descrivere un momento di scoramento o di gioia vissuto e condiviso da questa persona.

Fai attenzione però!

Non divulgare pensieri che questa persona non abbia condiviso PUBBLICAMENTE sui social network.

Se il suo è un profilo privato forse non è il caso di utilizzare foto o post troppo personali.

Visto che il video di auguri di buon compleanno è da parte tua sarebbe carino se ogni tanto ci fossi anche tu nelle foto o nei video che scegli di mettere.

Come fare un video con foto e musica

video con musica

Quando salvi le foto, i video e i post il mio consiglio spassionato è quello di rinominare il file in maniera comprensibile e facilmente riconoscibile.

Per esempio, andare a cercare fra una cinquantina di foto denominate ‘HgFTD_000001’ o ‘PH_0003245’ quella che ritrae il tuo protagonista mentre festeggia potrebbe essere complicato.

Se invece ti sarai premurato di salvare la foto con un nome tipo ‘Marco_Festeggia_La_Laurea’ ti sarà più facile individuare ciò che ti serve.

Non dimenticarti di cercare nelle foto fatte col tuo smartphone o di chiedere ad amici, parenti e colleghi se hanno foto o video riguardanti il determinato momento che stai cercando.

cartella pc contenitore videoUna volta che la ricerca e l’archiviazione di tutto il materiale sarà completata potrai passare alla scelta della musica.

Trova una canzone che abbia un significato particolare per quella persona.

Non limitarti a prendere la hit del momento che ascoltano tutti e utilizzarla pensando che renda il video più appetibile.

Ricordati che stai realizzando un video di buon compleanno speciale per una persona altrettanto speciale.

Non sei costretto a scegliere una canzone che piaccia al festeggiato.

Scegli piuttosto una canzone che sia la giusta colonna sonora della storia che vuoi raccontare.

Ci sono moltissimi cantautori italiani e stranieri che sono riusciti, con le loro canzoni, a narrare storie struggenti, di rivincita personale, di conquista di un amore impossibile e tanto altro.

Mai come oggi è stato così facile riuscire ad ascoltare qualsiasi canzone, non limitarti ad utilizzare la classica canzone dell’estate che a ottobre si saranno scordati già tutti.

chitarra classica con copripennata iconaSe non hai idea di cosa cercare prova con Bruce Springsteen, Bob Dylan, Grace Slick, Aretha Franklin, Fabrizio De André, Francesco Guccini, Lucio Dalla, Pino Daniele, Mina e tanti tanti altri.

Scegliere la canzone giusta sarà di grande aiuto anche per dare un buon ritmo al tuo video.

Stai attento a scegliere una canzone che non sia troppo lunga o potresti rischiare di non avere abbastanza materiale per coprirne tutta la durata.

Una volta che avrai raccolto tutto questo materiale potremo finalmente iniziare il montaggio.

Montaggio video

montaggio foto compleanno

Se sei partito con largo anticipo a fare questo video di buon compleanno puoi sia decidere di arrivare a completare la raccolta di tutto il materiale prima di iniziare il montaggio oppure di realizzarlo pian piano aggiungendo materiale di mese in mese.

Come abbiamo detto in precedenza la musica ti aiuterà a gestire il ritmo del montaggio e la durata massima del video.

Mi raccomando, se è la prima volta non buttarti su canzoni che superino i due minuti, rischieresti di abbandonare il progetto a metà dell’opera.

Se non hai mai aperto un software di montaggio video e non hai nemmeno idea di che cosa siano ecco un piccolo elenco di programmi che potresti utilizzare:

Software montaggio video gratis

  • Avidemux, disponibile per tutti i più grossi sistemi operativi. Compreso Linux.screenshot home page avidemux
  • Lightworkssemplice da imparare grazie ai tutorial gratuiti già presenti nel sito.

lightworks software videoediting

  • VideoPad, comprende effetti di transizione e facilita la gestione dell’audio

prima pagina Videopad programma montaggio video gratuito

  • DaVinci Resolve (con restrizioni), un software professionale a disposizione di tutti!

DaVinci Resolve videoediting software

Software montaggio video a pagamento

  • Adobe Premiere Pro, realizzato dalla stessa software house che ha sviluppato il famosissimo Photoshop, permette una completa comunicazione e collaborazione fra tutti i software di marchio Adobe (After Effects, Illustrator, Audition e tanti altri).

adobe premiere pro software videoediting

  • FinalCutil software di montaggio professionale dedicato agli utenti di casa Apple.

Final Cut Pro X videoediting software

Non voglio farti perdere tempo a spiegarti le differenze e le funzionalità di ognuno di questi programmi, anche perché tutto ciò che serve realmente è un software in grado di tagliare ed incollare su una timeline foto e video.

Tutti i software di montaggio, per essere definiti tali, devono essere in grado di tagliare ed incollare su una timeline foto e video.

Ovviamente il fatto che alcuni software siano gratuiti ed altri a pagamento non è un caso.

Ci sono software più evoluti, con più funzionalità, in grado di collaborare contemporaneamente con altri software, ma stiamo parlando di programmi pensati per persone che fanno il mio lavoro.

Utilizzare software di video editing gratuiti non andrà ad inficiare sul risultato finale.

Ognuno dei software che ti ho elencato ha un buon numero di video tutorial semplici e molto veloci che spiegano le basi per poterli utilizzare la meglio.

Tieni presente che sono solo degli strumenti.

Il montaggio video è l’arte finale, la puoi realizzare con uno qualsiasi degli strumenti che ti ho citato qui sopra.

Quello che ti serve realmente per montare bene è un buon occhio, allenamento e senso del ritmo.

Io, che monto più per professione che per passione (nel processo di videomaking ci sono molte altre mansioni che preferisco, ad esempio la scrittura), sono, ad esempio, un chitarrista pessimo.

Il mio più stretto collaboratore che si occupa solo ed esclusivamente di montaggio video prima per passione e poi per professione è, guarda un po’, un ottimo batterista.

Non farti demoralizzare dal fatto che forse non sai suonare nemmeno il campanello del vicino di casa, non è una prerogativa per il montaggio.

nastro tagliato da forbici iconaTornando al concetto fondamentale: devi imparare quando tagliare e quando incollare.

Come ripetuto più volte, la musica sarà sicuramente una valida alleata.

Prova a cambiare fotografia o inquadratura quando c’è un colpo di rullante (non ogni volta che senti battere il rullante), l’effetto sarà quello di aver fatto combaciare il montaggio con il ritmo della canzone.

Una volta che ti sarai impratichito con il ‘taglia e cuci‘ tipico del montaggio potrai provare a sperimentare delle variabili.

Potresti, per esempio, provare a considerare due canzoni ed inserire solo le parti che più ti interessano.

Un consiglio

Lascia perdere le transizioni. Non le usa più nessuno, se non gli amatori. Fanno ‘anni ’90’. Lascia perdere l’effetto ‘volta pagina’, le ‘stelline’, le dissolvenze incrociate: è roba antica. Al giorno d’oggi si usano solo stacchi netti. Al massimo è consentita qualche dissolvenza a nero o dal nero a inizio e fine video.

Ricordi che hai una storia da raccontare?

Bene, non esitare quindi ad usare delle frasi da apporre sopra alle fotografie per far capire esattamente ciò a cui ti stai riferendo.

Ti consiglio di leggere questo articolo per trovare

Le più belle frasi di buon compleanno per i 30 anni
Anche qui: non esagerare.

Non serve scrivere il poema di Gilgamesh ad ogni nuova fotografia.

Racchiudi il senso di ciò che vuoi comunicare in poche ma chiare parole.

Ad esempio, per lo screenshot di un post che riporta “Di nuovo BOCCIATO all’esame…che strazio” potresti aggiungere “Esame di Analisi 1, secondo tentativo: Fallito” o meglio “Esame di Analisi 1, secondo tentativo”. Che sia fallito lo si evince già dal contenuto dello screenshot.

Quando avrai finito il tuo video sarai stanco, ma soddisfatto.

Avrai in mano un video di buon compleanno talmente speciale che potresti addirittura evitare di fare anche il regalo!


Questo lunghissimo articolo si conclude qui! Non dimenticarti di mettere un bel like a questo articolo in cui ho riversato molto impegno e di condividerlo con chiunque abbia voglia di realizzare un video di buon compleanno originale.

Grazie di nuovo, ci vediamo al prossimo articolo!