Meeting Hub Meeting Hub blog
cena aziendale

La cena aziendale

Occasione per conoscere meglio colleghi o eventuali clienti, in un contesto meno rigido di quello lavorativo, la cena aziendale, formale o informale che sia, potrebbe rivelarsi molto utile in ottica futura. In questo articolo ti daremo alcuni consigli da seguire sia in fase organizzativa, se sarai tu a doverla pianificare, sia durante lo svolgimento dell’incontro.

Cena aziendale, dove farla

icona posateQuesto tipo di cena viene fatta per portare su binari meno formali un rapporto di lavoro, che sia interno all’azienda o con persone appartenenti ad un’altra impresa. Non si tratta di una cena tra amici, ma l’ambiente dev’essere il più possibile rilassato e accogliente.

Non scegliere un ristorante troppo elegante, ma piuttosto una trattoria rustica, dove si mangia bene, ci si sente a casa e magari si riesce a scambiare due parole in pace (evitare quindi i locali troppo folkoristici o, per dirla senza giri di parole, “caciarosi”).

Se ovviamente prenotando in una bettola non farai una buona impressione, andare da uno chef stellato potrebbe rivelarsi altrettanto inappropiato (visto che tra l’altro dovranno probabilmente pagarsi la cena i partecipanti). Se ne hai l’occasione e non è troppo scomodo, puoi pensare di proporre un agriturismo leggermente fuori città.

Un’altra soluzione, se il numero di invitati non è troppo elevato, è quella di fare la cena aziendale a casa. Una bella idea sicuramente, ma da percorrere solo nel caso in cui i rapporti con le altre persone siano già abbastanza stretti, che non sia insomma la prima cena. In caso contrario, l’atmosfera da accogliente e rilassante potrebbe trasformarsi in imbarazzante.

Le tappe nell’organizzazione della cena aziendale

Gli inviti

icona piatto e posatePrenotato il posto, devi recapitare gli inviti. Prima di queste due operazioni, è bene che tu faccia un sondaggio preliminare per verificare la disponibilità delle altre persone. A questo punto, stabiliti luogo e data, crea l’invito ufficiale. Solitamente la cena interna all’azienda si svolge nel periodo pre-natalizio, un’occasione per scambiarsi gli auguri, ma anche altri periodi potrebbero essere ideali per rafforzare i rapporti tra colleghi.

In caso di evento formale, valuta di far spedire una busta a casa dell’invitato, curando l’ordine e la forma. Allo stesso tempo, notifica gli invitati anche per email, e assicurati che abbiano ricevuto l’invito. Per cene con colleghi o altre persone conosciute nel mondo corporate, l’invito via email dovrebbe bastare, se non addirittura il gruppo whatsapp o il classico passaparola.

Menù

Che tu la faccia a casa o che tu prenoti un locale, in ogni caso dovresti avere voce in capitolo sul menù. A questo proposito, una premura sicuramente gradita dai partecipanti è quella di informarsi preventivamente su eventuali intolleranze o particolari preferenze alimentari (vegetariani, vegani).

Il tema

Solitamente sono i capi a organizzare la cena aziendale. Se sei abbastanza in confidenza con i tuoi dipendenti puoi anche decidere un motivo particolare per vivacizzare la serata, da temi “aziendali”, correlati al vostro lavoro, fino ai classici “anni ’80” e le feste in maschera.

Team building

Fondamentale occasione di team building, per la cena aziendale puoi pensare a giochi e attività che abbiano il duplice scopo di divertire i partecipanti e migliorare la coesione di gruppo. Per esempio, perché oltre alle semplici serate a tema non organizzi una cena aziendale con delitto?

Come comportarsi durante la cena

icona piatto e posateAnche qui ovviamente dipende tutto dal tipo di cena e di compagnia: se i rapporti sono ancora abbastanza freddi, prendersi una sbronza colossale alla cena aziendale potrebbe non essere un’ottima idea, mentre prepararsi degli argomenti di conversazione diversi da quelli lavorativi sì.
Altra cosa, anche se adesso non è semplice e non ci sei più abituato: lascia stare per un po’ lo smartphone!

Il lavoro non dev’essere per forza argomento taboo, visto che in fin dei conti è la cosa che vi lega e per la quale vi conoscete spesso. Chiaramente una momento di svago nel quale si affrontano solo questioni serie diventa insostenibile, ma spesso questa cornice più informale potrebbe essere l’occasione per affrontare temi importanti con un modo diverso e da un diverso punto di vista, con maggior schiettezza e relax.

Chi paga?

Bella domanda! La soluzione migliore sarebbe riuscire a mantenere un minimo di fondo cassa aziendale per queste occasioni, in modo che i dipendenti non debbano pagarsi la cena e che il capo non debba pagare per tutti. Se dopo la cena andate a bere qualcosa, soprattutto se sei il boss di una ricca impresa, offrire sarà un gesto sicuramente gradito.

Cena aziendale premio

Come abbiamo detto, questo tipo di evento può essere una consuetudine, su base annuale (o semestrale, o mensile, dipende), un rito che si ripete ogni anno all’interno dell’azienda e che porta avanti una tradizione.

Allo stesso tempo però si usa indire questo tipo di cene al termine di un periodo di lavoro particolarmente duro, o alla fine di un progetto, o ancora in seguito al raggiungimento di un obiettivo. Un po’ come quando le squadre vincono (o perdono) e vanno al ristorante tutte assieme per festeggiare (o consolarsi).

Anche tu, da capo, potresti organizzare una cena aziendale come premio per i tuoi dipendenti. A maggior ragione in questo caso però non puoi lasciare che siano i tuoi sottoposti a pagare, quindi metti mano al tuo portafogli o a quello aziendale, senza mandare in fallimento la baracca ovviamente!!!

Lettera di ringraziamento

Tornando più sulle occasioni formali, anche in caso di cene con clienti o persone esterne al nucleo aziendale, è buona consuetuidine inviare, al pari della lettera di invito, anche una di ringraziamento per la partecipazione, nella quale ti augurerai di rivedere presto il tuo interlocutore e porrai magari le basi per nuovi progetti già discussi nel corso della serata.

Che ne dici? Sei pronto a prendere coltello e forchetta?

Scopri le migliori location per cene aziendali in tutta Italia!

Gianluca Cedolin

Gianluca Cedolin

Ebook Meeting Hub

Inserisci i tuoi dati e riceverai gratuitamente via mail l'Ebook completo.

Ben fatto! A minuti riceverai via mail l'Ebook!
Oh oh! qualcosa è andato storto! Riprova più tardi!

Articoli Correlati