Cristina Morganti

Cristina Morganti

Ogni volta che scrivo mi vengono in mente le parole di quel genio indiscusso che è David Lynch: "Il mondo è diventato una stanza rumorosa, il silenzio è il luogo magico in cui si realizza il processo creativo".